Domanda:
Come capire se qualcuno vorrebbe avere il mio dipinto, senza imporgli un regalo?
Artie Ladie
2018-04-25 19:48:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipingo per hobby. Per questo motivo ho fatto pochi saluti amici in ufficio. Sarei felice di regalare il mio dipinto a qualcuno che lo apprezza veramente dal profondo del cuore.

Di solito quando un dipinto è finito, rimane in una scatola in un armadio a casa. È di 14 x 11 pollici in una cornice di carta (chiamata stuoia) di 20 x 16 pollici.

Se è rilevante, le persone che esprimono il maggior apprezzamento provengono dall'India e sono negli Stati Uniti da 10 a 15 anni (di solito sono timidi e indiretti, soprattutto la generazione più anziana), quindi ho aggiunto il tag India.

1 ° scenario

Ho finito di dipingere con sfumature religiose e ho inviato un'email a un gruppo di persone all'indirizzo lavoro. Una signora (circa 50 anni) mi ha chiesto se il dipinto è qui in ufficio. Questo significa necessariamente che le piacerebbe tenere il dipinto? Sarei felice di dargliela. D'altra parte, non voglio caricare inutilmente qualcuno con un possesso extra se davvero non lo vuole.

2 ° scenario

Un'altra signora (circa 30 anni) ha chiesto cosa faccio con la pittura dopo averli finiti. Un'altra volta, questa stessa signora mi ha mostrato una vecchia foto religiosa. Potrei considerare di dipingerlo in futuro. Sarebbe una buona idea regalargliela?

In altre parole, come faccio a sapere se qualcuno vorrebbe avere il mio dipinto finito, senza imporgli un regalo? Vorrei poter usare la pittura come un modo per fare amicizia.

Hai considerato semplicemente di chiedere "Ehi, vuoi questo dipinto?" o c'è una ragione per cui pensi che non andrà bene?
@Erik E se dicessi "ehi, vuoi questo dipinto", e loro davvero non lo vogliono, ma prenderlo per risparmiare i miei sentimenti?
@ArtieLadie Questo è un problema per te? È improbabile che tu le dia diversi dipinti, non è vero? Quindi è un problema che lei possa provare a risparmiare i tuoi sentimenti * solo una volta *?
@avazula Suppongo che tu abbia ragione
Sì, purtroppo è molto difficile capire cosa vogliono veramente se sono disposti a mentirti al riguardo ...
Cosa hai risposto alla seconda signora che ti ha chiesto cosa fai dei tuoi quadri? Come ha reagito?
@EmC Quando ho detto alla seconda signora che avevo messo via i quadri, lei ha continuato a sorridere e ha detto ok. Non ha cambiato il suo comportamento.
Cos'è un "ciao amico"?
@Wildcard È un amico con cui hai poche interazioni oltre al saluto, da cui il nome "ciao ciao". https://www.urbandictionary.com/define.php?term=hi%20bye%20friend
Otto risposte:
#1
+23
Em C
2018-04-25 20:40:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

(Disclaimer, non ho molta familiarità con la cultura indiana, ma sono un nativo degli Stati Uniti a cui piace anche fare arte come hobby.)

Per le persone che non conosco bene, provo fare una breve conversazione per valutare il loro interesse prima di offrire - perché gli piace questo particolare pezzo? Assicurati di farlo in modo amichevole piuttosto che in un interrogatorio, ovviamente! Di solito vado per una leggera autoironia ("Stavo sperimentando un nuovo stile qui, pensi che funzioni?") O per un commento "note dell'artista" ("Stavo cercando di catturare le emozioni di blah blah"), ma dì qualunque cosa ti sembri naturale. Potresti anche chiedere informazioni su altre opere d'arte o artisti che gli piacciono e se ne hanno già in casa, per avere un'idea di quanto siano "seri".

Se si sono semplicemente complimentati come fantasia passeggera , Trovo che la conversazione sia generalmente breve o vada rapidamente verso altri argomenti. Se si facessero in quattro per parlarmi della mia arte, è molto più probabile che sarebbero interessati.

Ora se hai deciso che vorresti regalarlo:

Se sei preoccupato che accetti un regalo per gentilezza, fai la tua offerta in modo molto modesto. Dai loro una facile "uscita", in modo che non si sentano messi sul posto per prendere una decisione. Questo potrebbe essere un modo grazioso per uscire dalla conversazione o una scusa plausibile per rifiutare, che consentirebbe loro di salvare la faccia se non fossero così interessati.

Ad esempio, invece di:

Loro: che bel dipinto!
Tu: grazie! Ti piacerebbe?

potresti dire qualcosa come

Grazie! Faccio sempre di più, quindi se mai vedessi qualcosa che ti piacerebbe avere sulle tue pareti fammelo sapere!

Questo allevia la pressione per questo particolare dipinto e possono facilmente dì "sì, certo!" e non parlarne mai più, ma se lo desiderano, gli hai semplicemente invitato a chiedere.

Inoltre, se sei preoccupato che siano troppo timidi per chiedere un dipinto, puoi inquadrarlo come se ti facessero un favore. Ad esempio, potresti dire che vorresti liberare spazio o che potresti sempre usare suggerimenti su cosa dipingere dopo.

Nel caso in cui la signora ti mostri una foto, non c'è niente di sbagliato in chiedendo direttamente prima di iniziare:

Adoro quell'immagine che mi hai mostrato prima e stavo pensando di dipingerla - se lo facessi, ti piacerebbe?

Se glielo chiedi dopo averlo dipinto, potrebbe sentirsi obbligata ad accettare dopo aver dedicato del tempo al progetto, quindi è molto meglio fare l'offerta quando è semplicemente un'idea senza investimenti.

Brillante! Chiederò prima di dipingere. Assolutamente brillante!
#2
+11
Marisa
2018-04-25 20:07:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mia nonna dipinge da diversi anni ormai e quindi ha molti quadri che, come te, è disposta a regalare alle persone che li apprezzano davvero. Ti dirò come sta e forse ti sta bene.

Per prima cosa, mostra alle persone il suo dipinto -come hai fatto tu- e se qualcuno mostra un particolare interesse su di esso chiede loro se gli piace o se a loro piacciono i dipinti in generale. Se gli piacciono, dice loro che se vogliono potrebbe fare un dipinto per loro o anche regalare quello che stanno ammirando. Dato che dipingere è un hobby per te, non credo che dipingere qualcosa in particolare ti possa infastidire, giusto?

Ad esempio potresti dire qualcosa come:

Sono contento che ti sia piaciuto il mio dipinto. Se vuoi la prossima volta posso dipingerne uno per te perché mi piace molto dipingere.

In questo modo stai aprendo loro la possibilità di averne uno e puoi anche sapere se sarà imponente a loro. Se sono d'accordo o mostrano interesse, potresti suggerirgli che non sarà un problema per te se desiderano mantenere quello attuale. Potresti anche provarlo con la signora che ti ha mostrato quella vecchia foto religiosa dicendo che stai pensando di dipingerla in modo da poterla offrire al primo posto.

Hai anche detto che vorresti usare i dipinti come un modo di fare amicizia. Presumo amici con i tuoi colleghi? Se sì forse potresti organizzare una sorta di mostra a casa tua e invitare chi si è mostrato più interessato. Inoltre lì potresti scoprire se vorrebbero mantenere uno specifico che gli piaceva. Se ti va bene che gli amici non siano colleghi di lavoro e se hai del tempo libero, potresti partecipare a lezioni di pittura dove potresti sia migliorare le tue abilità che incontrare nuove persone.

Modifica

Ho letto il tuo post Come rifiutare educatamente le richieste di pittura da parte dei colleghi? così ho capito che dipingere qualsiasi soggetto non sarebbe un'opzione per te. Potresti dire lo stesso di sopra, ma se sono d'accordo puoi mostrare loro alcune immagini / foto che vorresti dipingere e dire loro di sceglierne una.

Sì, i colleghi sono miei conoscenti. E mi piace l'idea di una mostra d'arte. Forse un giorno potrò farlo.
#3
+4
avazula
2018-04-25 20:07:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una signora (all'incirca sulla cinquantina) mi ha chiesto se il dipinto è qui in ufficio. Questo significa necessariamente che le piacerebbe tenere il dipinto?

Penso che non ci sia modo di saperlo con certezza. Penso che potrebbe essere interessata a vedere il dipinto in dettaglio, ma questo non dà una chiara indicazione che vuole prenderlo con certezza. Inoltre, molte persone sarebbero timide a chiedere di averlo, dal momento che sembra che tu abbia investito molto tempo / energia / denaro nei tuoi dipinti.

Su come indicare ai tuoi colleghi che sei aperto a dai loro le tue creazioni, perché non dovresti:

Usa la tua posta elettronica

Hai detto che hai condiviso la tua creazione più recente con alcuni dei tuoi colleghi. Perché non usarlo per indicare loro che saresti felice di darlo se qualcuno fosse interessato? Questo indica chiaramente ai tuoi colleghi la tua posizione, quindi non saranno timidi nel chiederlo se lo vogliono e ti risparmierà le energie per cercare di indovinare se sono interessati a questo. Se sono interessate a più persone, faglielo sapere e dì loro che ne hai altre (dato che ho capito che sei disposta a regalare molti dei tuoi quadri).

Altrimenti, potresti usare un post-it, posizionato vicino alla tua creazione attuale, dicendo

Sarei felice di offrirlo quando finirà!

ma lo svantaggio di questo metodo è che il post-it sarebbe visibile a tutti i tuoi colleghi e potresti non voler offrire la possibilità di dare i tuoi quadri a tutti loro.

#4
+4
Tom
2018-04-26 13:18:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non farne un regalo, offriti di venderlo per beneficenza.

Anche se capisco perfettamente che sei molto felice di regalare i tuoi quadri a persone che " Li adorerei (farei lo stesso), c'è un po 'di psicologia divertente che potrebbe aiutare qui.

Quando le persone cieche richiedono un cane che vede l'occhio, normalmente si presume che siano libere, ma non lo è il caso. Pagano £ 1 (Scusate, brit qui). Questo per cambiare l'idea del cane da quella di un regalo in prestito a qualcosa che hanno acquistato e di cui ora sono il proprietario responsabile.

Questa logica potrebbe applicarsi abbastanza bene anche alla tua situazione. Cercare di giudicare quanto a qualcuno piace il tuo dipinto e se si sente spinto o meno ad accettare l'offerta solo perché è un regalo offerto è piuttosto difficile.

Tuttavia, se dici qualcosa del tipo:

Se qualcuno vede qualcosa che ama, tutti i miei dipinti costano $ 10 ciascuno, con i proventi che andranno alla mia sedia preferita, il RNIB (link).

Questo è un grande cambiamento, perché realizza tre cose:

  • Lascia che le persone decidano da sole quanto apprezzano la tua arte, usando un valore chiaro che entrambi comprendete.

  • Elimina l'intero problema del fatto che sia un regalo. Lo rende qualcosa che "possiede" e come tale ha un valore più alto.

  • Raccoglie un po 'di soldi per beneficenza.

Ovviamente il prezzo e la sedia stanno a te scegliere. Ho solo pensato di aggiungere un'altra opzione alle risposte qui.

#5
+3
Glenn Willen
2018-04-25 23:41:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando offro a qualcuno una scelta e non voglio che si senta sotto pressione in nessuna delle due direzioni, cerco di sottolineare che entrambe le opzioni sono accettabili e di fornire loro scuse gratuite per qualsiasi parte scelgano. Ad esempio:

"Se sei interessato, mi piacerebbe offrirti un dipinto per la tua casa, questo o un altro. Mi fa molto piacere sentire che la mia arte è apprezzata - io ne ho già in abbondanza a casa mia! Ma so che lo spazio può essere stretto e non tutti hanno spazio per nuove opere d'arte sul muro, quindi ovviamente capisco se è così. "

Ora tu hai dato loro un motivo per accettare (che mostra apprezzamento per la tua opera d'arte), ma anche un motivo per rifiutare (che non hanno spazio per esso). Ciò sottolinea che entrambe le opzioni vanno bene, per ridurre la pressione su di loro indipendentemente di quale opzione si sentirebbero spinti a prendere (temendo che l'offerta non sia autentica e debba essere rifiutata, o temendo di offendere l'artista e quindi l'offerta deve essere accettata).

#6
+2
Awesome
2018-04-25 20:25:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I commenti che citi potrebbero significare quasi qualsiasi cosa, per quanto riguarda ciò che pensa la persona. Ho conosciuto numerosi indiani dell'est, e quasi tutti amano particolarmente l'arte religiosa e colorata.

Chiedevo: "È qualcosa che vorresti appendere alla parete? Come artista, voglio che il mio lavoro venga apprezzato". Qualsiasi risposta tiepida indicherebbe mancanza di interesse.

Chiedere ai conoscenti di commentare la tua arte quasi sempre susciterà una risposta positiva, perché si rendono conto che l'arte è un'espressione dell'artista; qualcosa di personale. Potresti non ottenere una risposta onesta.

Per la tua protezione, a seconda di quanto bene accetti il ​​rifiuto, procederei con cautela nel valutare se offrire un regalo così intimo. La spinta umana più profonda è creare bellezza.

Ma la bellezza è negli occhi di chi guarda. Il rifiuto della propria creazione può essere devastante, tanto che molti non possono perseverare oltre, quindi smettono di creare. Se sai che il tuo lavoro è buono, allora lo è!

Le persone tendono anche a dare valore a ciò per cui lavorano. Se dai via il tuo lavoro, potrebbe essere meno apprezzato per questo motivo. Ho un amico che è un pittore per hobby e tra i suoi lavori ci sono alcuni dipinti che sarei orgoglioso di possedere. Ma non si è offerto.

Quindi, se puoi accettare l'eventuale rifiuto, puoi proseguire il tuo corso per cercare i destinatari dei tuoi dipinti. E potrei sottolineare la risposta dicendo che l'arte cresce su una persona quando la vede ogni giorno. Anche se il tuo amico non è perduto ora, potrebbe crescere fino ad amare profondamente il lavoro.

Procedo con cautela nel dare via il lavoro così liberamente Quindi, devo valutare quanto la persona sia veramente interessata all'opera d'arte. E grazie per l'ultimo pezzo, cioè l'arte cresce su una persona.
#7
+1
swbarnes2
2018-04-26 00:55:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Direi qualcosa del tipo "Dipingo perché mi piace fare le cose. Fammi sapere se conosci qualcuno che ne vorrebbe una; mi piacerebbe che finisse in una casa dove sarebbe apprezzata."

Questo dà alla persona la possibilità di rifiutare salva-faccia come "Oh, è carino, ma non so dove metterlo" o "Mi piace, ma i colori non sono corretti per la mia casa ". Se la persona dice questo, non offrirti di farne un altro secondo le sue specifiche, a meno che non dica effettivamente qualcosa del tipo "Se mi hai fatto la metà delle dimensioni, mi piacerebbe metterlo nel mio soggiorno". Lascia che la loro risposta sia un educato "no".

E no, qualcuno che ti chiede se il dipinto è nel tuo ufficio probabilmente non vuole portarlo a casa. Potrebbero voler esaminare la cosa reale più da vicino o, se il dipinto è religioso, potrebbero cercare di valutare se sei il tipo di dipendente che intonacerà le loro convinzioni religiose in tutto il posto di lavoro.

#8
+1
M. S. L
2018-04-26 04:20:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vengo dall'India e sì, molte persone qui amano avere dipinti religiosi per le loro case. La maggior parte delle persone ha almeno un dipinto religioso nelle loro case e molte persone adorano persino dipinti delle divinità.

Come per questo scenario:

Una signora (circa 50 anni) mi ha chiesto se il dipinto è qui in ufficio. Questo significa necessariamente che le piacerebbe tenere il dipinto?

Immagino che volesse solo dare un'occhiata, come suggerivano alcune delle risposte, e penso che dovresti parlarle di più per sapere se lo vuole veramente.

Per quanto riguarda il secondo scenario

: Un'altra signora (circa 30 anni) ha chiesto cosa devo fare con la pittura dopo che ho finito loro. Un'altra volta, questa stessa signora mi ha mostrato una vecchia foto religiosa. Potrei considerare di dipingerlo in futuro. Sarebbe una buona idea regalargliela?

Penso che sarebbe una bella idea regalargliela come regalo. Penso che lo apprezzerebbe davvero.

E come hai detto prima:

Se è pertinente, le persone che esprimono il maggior apprezzamento provengono dall'India e risiedono negli Stati Uniti da 10 a 15 anni (di solito sono timido e indiretto, soprattutto la generazione più anziana), quindi ho aggiunto il tag India.

Il galateo indiano è molto diverso dal tuo e la maggior parte delle persone trova confuso il modo in cui rispondere se chiedi qualcosa a loro . Quindi una tipica risposta indiana sarebbe: "No, No, No ... Va bene". E non puoi giudicare facilmente se intendevano davvero no o se sono semplicemente timidi.

Quindi il modo migliore che potresti regalarglielo in un'occasione speciale come un festival, potresti aggiungere che hai pensato che il tuo dipinto potesse essere un bel regalo in quell'occasione. (Aspettatevi solo molti dolci indiani in cambio, se la persona è un tipico indiano che è :))



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...