Domanda:
Ho restituito un "regalo" a un amico dopo che me lo ha chiesto e ora sta cercando di tassarmi per averlo utilizzato
Dough John
2017-10-20 21:44:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di solito sono bravo in questo genere di cose ma non so come gestire questa situazione. Inizierò dall'inizio.


Backstory

Circa 2-3 anni fa, un mio buon amico, Henry, rubò un macinino da un altro "amico" di la sua e me l'ha data. All'inizio non lo volevo, ma mi ha convinto a prenderlo per quello che "lo avrebbe buttato via" perché non sarebbe stato in grado di usarlo davanti all'altro "amico". Non essendo direttamente coinvolto in questa situazione o nell'altro "amico", ho quindi preso il macinino e l'ho usato io stesso per il prossimo anno e mezzo.

Avanti veloce a circa 6-9 mesi fa, Henry e i suoi "amici" non sono più amici e decide che rivuole questo macinino. Ora, Henry è stato davvero un grande amico per me e anche se pensavo che chiedere un regalo in cambio fosse dannatamente maleducato, ho deciso di restituirlo a lui e comprarmi un nuovo macinino. Ho finito per acquistare lo stesso modello, che mi è costato 45 €.

Non mi dava fastidio comprarne uno nuovo perché a quel tempo avevo molti soldi. Mi ha infastidito il fatto che me lo chiedesse in cambio, ma poiché a volte Henry può essere piuttosto conflittuale, ho deciso che discutere su come mi sentivo non ne valeva la pena e sarebbe stato tutto dimenticato poco dopo.

Fino ad ora, non c'erano problemi. Io avevo il mio macinino e Henry il suo. Tuttavia, Henry ha deciso di scambiare lo scomparto superiore del suo macinino con il mio - inizialmente, questo era solo uno scherzo, ma quando ho chiesto la parte superiore della mia schiena, mi ha detto che pensa che sia giusto che lo tenga perché lui mi ha dato il macinino da usare tutto quel tempo fa. Gli ho detto che la maggior parte delle persone di solito non restituisce le cose che riceve in regalo e che è stato gentile da parte mia persino restituirlo. "F *** ***" è stata la risposta a questo.


Il problema

Ora, non mi interessano i soldi e la funzionalità del macinino è identica, quindi per quanto riguarda l'impatto pratico, non fa davvero differenza per me. Tuttavia, non posso fare a meno di sentirmi completamente mancato di rispetto da tutto questo. In primo luogo non volevo il macinacaffè, e se il giorno in cui me lo ha dato mi avesse detto che me lo avrebbe chiesto di nuovo più tardi, e avrebbe provato a prendere una parte del mio nuovo macinino come tassa, io non l'avrei accettato - perché avrei dovuto fare un accordo con poco o nessun beneficio per me?

Indipendentemente da ciò, questo sembra simile all'intrappolamento e questo non va bene per me. Sto perdendo qui e non ho fatto niente di sbagliato.

Gli altri fattori importanti sono che faccio molto con Henry. Viviamo entrambi nella stessa località e frequentiamo lo stesso college a un'ora e mezza di distanza. Stiamo anche vivendo insieme per quest'anno di college. Ha organizzato la casa in cui vivere e dato che non guido è il mio unico modo di viaggiare su e giù dal college ogni settimana. Questo mi fa anche risparmiare una quantità di denaro fenomenale poiché il trasporto pubblico nel mio paese è estremamente costoso e inaffidabile, soprattutto quando si vive in campagna. Questo lo mette in qualche modo in una posizione di potere su di me .


Soluzione

Qui è dove ho bisogno di qualche consiglio.

  1. Voglio dirgli quanto sia schifoso ed egoista penso sia stato da lui chiedere quello che pensavo fosse un regalo da me semplicemente perché gli si adattava meglio, e poi rubare una parte del mio smerigliatrice e cercando di farla passare come tassa per qualcosa che pensavo fosse già finita. Questo quasi certamente finirà con lui che mi racconta di come fa così tanto per me, poi mi dice di andare a fanculo. Dovrei quindi affrontare una casa scomoda e pagare il 60% del mio reddito in viaggio. Non è il miglior risultato IMO.
  2. Non dico nulla, imbottiglialo e spero che questa bottiglia non trabocchi.
  3. Un'opzione in cui posso far capire il mio punto di vista e non rischiare di perdere un amico o sta avendo una discussione.

Probabilmente andrò con l'opzione 2, perché mi crea il minimo fastidio, ma essere in una posizione come questa mi stritola e mi fa sentire impotente - abbastanza al punto in cui sono arrivato chiedi aiuto a Internet!

Qual è la cosa giusta da fare?


Altre informazioni

Solo per chiarire alcune cose:

  1. È molto, molto difficile trovare un alloggio nel mio paese. In questo momento c'è una crisi abitativa nazionale e gli studenti sono tra i più colpiti. L'idea di potersi mettere in sicurezza, figuriamoci permettersi, un appartamento con una camera da letto è fuori discussione.
  2. Anche prendere una macchina è praticamente fuori questione. Anche se ho quasi ottenuto la mia patente completa, il prezzo dell'assicurazione per un guidatore per la prima volta nel mio paese supera i 3000 €, escluso il prezzo di un'auto. Semplicemente non è intelligente in questo momento spendere tutti i miei risparmi per uno.
  3. Non bevo né fumo. Ho solo vaporizzato la cannabis. Questo rende l'abitudine molto a buon mercato per me.
Il macinino è un macinino a base di erbe, per chiunque se lo chieda.
Quindi Henry l'ha rubato a un amico, te lo ha passato e quando non erano più amici, Henry lo voleva indietro da te, ma solo per tenerlo per sé? E l'amico a cui l'ha rubato? Perché hai accettato il macinino rubato in primo luogo?
È esattamente quello che è successo. Questo "amico" aveva già rubato delle cose a Henry e questo è il motivo per cui Henry le ha rubate. Inizialmente non ho accettato il macinino, ma sono stato convinto del contrario da Henry. Indipendentemente da ciò, questo è secondario rispetto alla domanda reale.
Riesci a trovare un nuovo amico che ti dia un passaggio?
Anche il migliore amico di Henry, con cui viviamo, è in grado di darmi un passaggio. Non credo di poter perdere Henry senza perdere anche questo ragazzo, sfortunatamente.
Potresti chiarire se anche solo regalare a questo ragazzo un equipaggiamento nuovo di zecca del valore di € 45 potrebbe essere solo un bel gesto come ringraziamento per tutti i vantaggi che stai avendo? Sembra che tu stia beneficiando maggiormente della tua "amicizia".
** Ricorda che i commenti sono qui per chiedere dettagli / informazioni o suggerire miglioramenti. Se hai una risposta, scrivila nella sezione delle risposte. Se vuoi solo esprimere un giudizio sull'OP o su Henry, non farlo. **
Qual è il tuo paese, se non un segreto? Riguardo al macinino, sembra che non sia un vero regalo: Henry voleva nasconderlo e te lo ha dato per questo motivo. Forse la sua definizione "prendere è un regalo" è il problema principale. Doveva dire "prendilo e usalo per il momento".
Non ho accettato una risposta perché ci sono informazioni in più risposte che mi hanno aiutato a scoprire una soluzione finale. Ho dato un'occhiata al mio consumo di cannabis e, dopo essermi concesso una pausa di alcuni giorni, ho potuto riflettere sulla situazione con la mente molto più lucida. Grazie a tutti coloro che hanno pubblicato i commenti e le risposte utili! Aggiornerò la domanda in futuro con come sono andate le cose.
Tredici risposte:
#1
+164
AndreiROM
2017-10-20 22:21:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo incidente dovrebbe davvero dirti tutto ciò che devi sapere sul tuo amico. Voglio dire ... ha "rubato" il macinino da qualcun altro per cominciare. E poi te l'ha "rubato", approfittando ulteriormente di te sostituendo le parti usate con le tue nuove nel processo.

Sembra davvero che questo tizio stia attento solo al numero uno: se stesso . Tutti gli altri sono solo una risorsa a cui attinge quando ne ha bisogno. Persone come queste sono comunemente note come parassiti ed è meglio evitarle.

Credo che se analizzi la tua relazione con lui in modo molto obiettivo, troverai molti altri esempi di lui che ti costringe a fare qualcosa che, sebbene apparentemente innocuo, in realtà funziona a suo favore, con poca considerazione per i tuoi desideri o opinioni.

Ad esempio, prendendo il macinino in primo luogo. Non lo volevi davvero, ma ti ha manipolato per portarlo via dalle sue mani, facendolo così conservare per lui fino a quando non ne avesse nuovamente bisogno.

Consiglierei di fare un passo indietro e di rivalutare il tuo rapporto con questa persona. Non è una cosa facile da fare, ma potrebbe benissimo farti risparmiare molto dolore in futuro.

Non è necessario che tu lo escluda completamente dalla tua vita, ma forse sarebbe meglio se creassi un po 'più di distanza tra voi due. Guarda e vedi se cercherà di sistemare le cose tra di voi, o se semplicemente perde il contatto una volta che si rende conto che non può manipolarti per soddisfare le sue esigenze.

Ad esempio, se ha bisogno che tu memorizzi qualcosa nel tuo garage per lui per un po '(che, se riconosco il tipo, si trasformerà in mesi), digli che non puoi accoglierlo al momento. Se ha bisogno di una guida, ecc. Rifiuta educatamente. Non sentirti in colpa neanche per questo! Sono sicuro che lo hai aiutato molto in passato.

Guarda come reagisce quando non ottiene ciò che vuole. Cerca di manipolarti per aiutarlo? Si arrabbia se continui a spegnerlo? Prendi ulteriori decisioni in base alle sue reazioni.

Sono arrivato alla stessa conclusione e, onestamente, lo taglierò fuori dalla mia vita dopo il college. Questo è il mio ultimo anno e ho programmato di viaggiare dopo aver finito, quindi perdere i contatti non sarà difficile. Tuttavia, devo far funzionare le cose per i prossimi 9 mesi. Non avevo mai pensato di vederlo come un parassita prima, ma più ci penso, più ha senso. Buona risposta
Forse invece di parassita potresti considerare questa una relazione simbiotica in quanto sta guidando l'OP a scuola e ritorno - forse anche cambiando il suo programma personale per adattarsi a quelli dell'OP. Inoltre, l'OP dice che lui e "Henry" fanno molte cose insieme. È sempre una buona idea valutare le relazioni, ma nessuna relazione è priva di disaccordi e litigi. Un evento non dovrebbe definire la vita di una persona né una relazione.
@CramerTV - L'OP non ci fornisce abbastanza dettagli per giudicare la piena estensione della relazione. Gli sto dando indicazioni su come comportarsi in modo che possa valutare la situazione. E mi dispiace dire che non sono d'accordo con i tuoi parallelismi tra relazioni simbiotiche e parassitarie. Avevo un tale amico, e quando gli andava bene, uscivamo e ci divertivamo molto insieme. I momenti in cui mi sono sentito usato sono stati oscurati dal cameratismo che abbiamo vissuto per il resto del tempo. Ma non appena ho iniziato a respingere contro l'uso, il cameratismo è svanito. È facile lasciarsi ingannare.
@AndreiROM Il rapporto descritto tra te e il tuo amico sembra essere in parallelo con quello che sto vivendo attualmente. Ho passato dei bei momenti con Henry, motivo per cui sono riluttante a lasciare qualcosa che, alla fine della giornata, non mi ha molto impatto, anche se mi sento totalmente mancato di rispetto.
La parola "rubato" non dovrebbe essere tra virgolette. OP lo afferma come un dato di fatto. Il tuo uso di citazioni spaventose banalizza questo fatto. L'amico di OP l'ha rubato e OP ha ricevuto merce rubata.
Questo non è un amico per nessuno tranne se stesso. Allontanati velocemente e in modo permanente. Trova una nuova casa e trasferisciti. Amici come questi sono fonte di stress estremo.
Per continuare su questo, in base alle sue azioni, Henry probabilmente ti riavrebbe indietro quel macinino, che tu acconsenta o meno.
#2
+72
JohnP
2017-10-20 23:05:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In questa situazione, c'è una persona che:

  • Ruba a un amico
  • Utilizza un altro amico per coprirlo
  • Si rinnega su un "regalo" quando gli conviene
  • Riorganizza la situazione per adattarlo a se stesso

Questo è un individuo egocentrico, con alcune tendenze prepotenti. Un rapporto come questo sarà sempre unilaterale, inclinato a suo favore. L'unica volta che farà qualcosa per gli altri è quando gli conviene.

I due commenti che stanno dicendo, sono:

Non dico niente, imbottiglialo e spero che questa bottiglia non trabocchi

Un'opzione in cui posso far capire il mio punto di vista e non rischiare di perdere un amico o avere una discussione

È questa una " amico "ti interessa davvero tenerlo? Capisco che tu abbia una situazione di vita da affrontare, ma onestamente, ci sono alcune relazioni che non vale la pena mantenere.

Sfortunatamente, dimostri anche alcuni aspetti della mentalità da vittima, cioè preferiresti placare piuttosto confrontati, ignora una situazione per evitare conflitti, ecc. Anche se non vuoi ascoltarla, stai facendo delle scelte che gli rendono facile avere questo potere su di te. Puoi permetterti di spendere 45 euro per un macinino e per quanto costi la tua cannabis, ma non puoi permetterti il ​​trasporto?

Sto cercando di sottolineare che le scelte hanno delle conseguenze. Puoi scegliere di muoverti e comprare una bici per 9 mesi, oppure scegliere di lucidarla e fartela mangiare per 9 mesi. O comunque tu voglia risolverlo. Tutto quello che sto dicendo è che devi decidere cosa è importante per te e farlo. Se quella scelta lo sta placando per 9 mesi, bene. Se significa trasferirsi e occuparsi dei trasporti o di altri problemi, bene. Assicurati solo di fare la scelta per i tuoi migliori interessi, non solo di prendere una facile via d'uscita.

Ben detto. Se tieni in giro cattivi amici, ti tratteranno male.
Sollevi un punto estremamente valido sul rendere più facile per lui avere potere evitando il confronto. Stai dopo aver iniziato un treno di pensieri che mi ha fatto capire che non sono così impotente, dopo tutto. Grazie
Avrei scritto la risposta in modo diverso, ma il consiglio è valido. Questa persona non è un buon amico e non lo sarà mai. Allontanati da lui il più possibile.
#3
+23
M. C. Manor
2017-10-21 05:29:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le persone, specialmente quando sono giovani, tendono a presumere che le persone con cui frequentano non siano ingannevoli ... e quindi credono loro fino a quando qualcosa non le spinge a rendersi conto che l '"amico" non è una fonte affidabile di informazioni o di giudizio. Così hai creduto quando il tuo "amico" ha detto che aveva rubato qualcosa a qualcun altro solo per "sistemare le cose" dopo che l'altra persona lo aveva rubato, che in genere potresti fare affidamento sul suo senso di ciò che era "giusto" e dal momento che non eri non sei un ladro ... il tuo amico non te lo ruberebbe.

Ora, alla fine della sua versione di ciò che considera "giusto" - semplicemente prendendo qualcosa da te, senza il minimo giustificazione per farlo tranne che ti ha dato qualcosa una volta e tu hai usato la cosa che ti ha dato, finché non l'ha ripresa (!) - puoi vedere che forse il suo senso di "correttezza" NON può essere invocato, ma invece funziona come scusa per il suo furto. La lezione da imparare da questa parte particolare della tua storia non è di presumere che solo perché conosci qualcuno, o perché ti ha beneficiato in qualche modo, sia una persona buona o degna di fiducia. In precedenza non ti è venuto in mente, a quanto pare, che il suo "furto" era una bandiera rossa, qualcosa che avrebbe dovuto farti sospettare del suo senso di giustizia. Le persone che impongono le loro "soluzioni" unilaterali agli altri tramite l'inganno o la forza devono essere osservate MOLTO attentamente e non devono beneficiare del beneficio del dubbio. Se l'unica ragione che hai per credere che il suo amico fosse in realtà un ladro fosse la sua dichiarazione che giustificava il suo stesso furto ... questo non è un motivo sufficiente, e davvero non puoi permetterti di ignorare se i tuoi amici sono persone cattive .

Molti altri ti hanno dato ottimi consigli su come ridurre i tuoi sentimenti di impotenza e alleviare la situazione reale. A cui aggiungerei solo che devi pensarci attentamente e ricordare ciò che impari. Se tratti qualcuno come degno di fiducia prima che si sia effettivamente dimostrato degno di fiducia, e ti sbagli, ti faranno molti danni. Questo ragazzo probabilmente ti ha incastrato deliberatamente, sapendo che la tua ingenuità non sarebbe durata e che lui trarrebbe beneficio dal fatto che tu abbia accettato l'aiuto da lui che saresti contrario a perdere, così come che l'apparenza di amicizia ti renderebbe più difficile rendertene conto NON è tuo amico.

Accetta la lezione, impara da essa e riduci i danni a te stesso e agli altri. Immagino anche che ora che ti rendi conto di quanto sia stato offensivo nei tuoi confronti, pur definendolo giusto, potresti rivalutare l'accettazione passata di danni simili che ha fatto ad altri - che prima eri disposto a trascurare perché non volevi contestare il suo rivendicazione di "correttezza". Ci sono persone che operano sulla base del fatto che meritano tutto ciò che possono ottenere, e non puoi essere loro amico a meno che la tua versione dell'amicizia non includa la difesa costante di te stesso, della tua proprietà, della tua reputazione, ecc. Contro i loro tentativi di depredazioni - in breve un versione dell'amicizia che è indistinguibile dall'inimicizia.

Perdere l'ingenuità e acquisire maturità è molto spesso doloroso. Hai già avuto un po 'di quel dolore e dovrai valutare di più le dimensioni complete della tua precedente cecità. L'unica cosa che puoi fare, dopo esserti sistemato in questo modo e poi essere caduto nella buca del tuo stesso scavo, è capire come non farlo di nuovo.

Lo dico con il cuore triste, ma hai ragione. Sono stato ingenuo. Non cieco, però. Ho sempre saputo com'era, ma non ho mai pensato che sarebbe stato così per me. All'inizio avevamo un buon legame, con molte cose in comune e una visione della vita molto simile. Abbiamo lo stesso umorismo, ma purtroppo non è una brava persona, mentre io lo sono. (o almeno ci provo)
@DoughJohn, Quasi tutti pensano di essere bravi. È il modo in cui razionalizziamo il nostro mondo.
@DoughJohn Il tuo punto di vista sull'essere una brava persona è in qualche modo minato dal fatto che hai accettato un oggetto rubato invece di restituirlo alla persona a cui è stato rubato.
#4
+13
Stephan Branczyk
2017-10-21 01:15:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ora che hai già capito che dovresti andartene e tagliarlo fuori dalla tua vita dopo il college (che sembra essere quasi finito per te).

Affronterò le tue altre preoccupazioni.

Questo mi fa anche risparmiare una quantità di denaro fenomenale poiché il trasporto pubblico nel mio paese è estremamente costoso e inaffidabile, soprattutto quando vivo in campagna. Questo lo mette in una posizione di potere su di me.

Smetti di alimentare il tuo risentimento. Hai fatto un errore. Correggerai presto quell'errore (non appena il college sarà finito). Bene!

Ora che hai preso questa decisione, pensa a cosa sta succedendo in termini puramente finanziari.

Fai i calcoli. Se dovessi trasferirti domani, quanto ti costerebbe? Quanto risparmi ogni mese perché ti accompagna a scuola? Quanto stai contribuendo al gas e alla sua assicurazione / manutenzione del suo veicolo? Naturalmente, tieni queste informazioni per te. Non ha bisogno di sapere.

Stai risparmiando € 45 al mese? € 100? € 300? Non sprecare semplicemente quei risparmi, ma metterli via in una sorta di fondo per i giorni di pioggia (non deve essere l'intero importo, potrebbe essere solo una piccola parte di esso ogni mese).

Questo è solo per ottenere una nuova abitudine.

Questo lo mette in qualche modo in una posizione di potere su di me.

La libertà costa pianificazione, tempo e denaro. La libertà di solito ha un prezzo.

Ecco perché ti suggerisco di iniziare a risparmiare parte di quei soldi.

Ha organizzato la casa in cui vivere e siccome non guido ...

La prima cosa che farei se fossi in te è ottenere una patente di guida per un'auto. O se è troppo difficile nel tuo paese, proverei a ottenere una patente per una moto o un ciclomotore.

Non è necessario acquistare un'auto o qualcosa del genere, ti sto solo suggerendo di iniziare a fare piccoli passi verso l'indipendenza. Anche se è un passo minuscolo, prenderlo ti restituirà una piccola misura di controllo invece di sentirti impotente (dal momento che non sei in grado di muoverti proprio in questo momento).

E la seconda cosa che ti suggerirei di fare è pianificare attentamente la tua uscita. Trasferirsi richiede tempo. Pianificare un trasloco (a meno che non torni a casa o in un dormitorio per studenti universitari) richiede ricerca e preparazione.

Non lasciare che siano gli altri a fare la pianificazione per te. Scegli i tuoi prossimi coinquilini / coinquilini / amici con molta più attenzione. Non lasciare cose del genere al caso.

Supponi di non riavere indietro il tuo deposito e che alcuni dei tuoi beni personali potrebbero scomparire appena prima di trasferirti. Cerca di mantenere le cose cordiali fino ad allora, altrimenti le cose potrebbero peggiorare. Il tuo coinquilino ovviamente non ha rispetto per la proprietà personale. Inventerà ogni scusa per prendere le cose che vuole, soprattutto se pensa che non vuoi più essere suo amico, quindi non gettare olio su quel fuoco dicendogli che non vuoi più essere amico / compagno di bong con lui una volta che hai finito con il college.

Non dare alcun indizio che hai smesso di fidarti di lui e stai pianificando di rompere completamente la tua dipendenza da lui. Potrebbe prenderti delle cose o gettare ostacoli sul tuo cammino. Qualsiasi cosa per mantenerti dipendente.
#5
+12
Cort Ammon
2017-10-21 00:38:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi penso che sia abbastanza chiaro da tutti gli altri post che Internet concorda sul fatto che questo Henry non è il tipo di persona di cui vuoi davvero essere amico. Ma a prescindere, dobbiamo capire come prendere il controllo della situazione.

Hai un vantaggio: non hai niente di materiale da perdere:

Ora, non lo so Non mi importa del denaro e la funzionalità del macinino è identica, quindi per quanto riguarda l'impatto effettivo, non fa davvero differenza per me.

Hai anche un enorme punto debole : sei dipendente da lui:

... è il mio unico modo di viaggiare su e giù dal college ogni settimana .... Questo lo mette in una posizione di potere su di me.

Ora la prima parte significa che questa è un'interazione puramente sociale. Nessuna proprietà ha davvero bisogno di essere messa in discussione. L'approccio che prendo di solito è oggi:

Considero un furto che tu abbia preso il compartimento del macinacaffè. Sei libero di pensare in modo diverso, ma sappi che la mia interazione con te includerà il fatto che ritengo che tu mi abbia rubato il mio scompartimento.

Dato che è apparentemente felice di rubare interi grinders, questa è un'affermazione abbastanza facile da difendere.

Ora la parte difficile è che fai affidamento su di lui per i viaggi. Finché questo è vero, gli hai dato potere su di te, ed è noto per essere un ladro narcisista. La soluzione a lungo termine è uscire da quella relazione e diventare un altro individuo con cui Henry non è più "amico". Tuttavia, il processo per farlo va oltre lo scopo di questa domanda. Questa è una sfida molto più approfondita.

Non sapendo come dovrebbe andare, non posso veramente dire cosa dovresti fare in questo problema più ristretto. Tuttavia, un approccio che potresti provare è:

Sai cosa, non ho intenzione di combatterti per il contenitore del macinino. Tuttavia, lo tratto come una riflessione su come tratti i tuoi amici.

E lascia perdere. Vedi se gli importa anche della sua reputazione e vai da lì. Questa risposta è molto meno che accusarlo di rubare, ma ti trattiene un po 'di potere: diventa chiaro che la tua opinione su di lui è solo tua e non può dettare come dovresti sentirti nei suoi confronti.

+1 specifico per "Sai cosa, non ho intenzione di litigare con te per il contenitore del macinino. Tuttavia, lo tratto come una riflessione su come tratti i tuoi amici".
#6
+9
barclay090
2017-10-20 23:42:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le risposte qui coprono abbastanza bene l'angolo di relazione. Per me la cosa più importante che hai detto è che ti senti impotente .

E sei ancora in una posizione in cui devi trattare con questa persona per 9 mesi. È molto tempo che ti senti impotente.

In quanto tale, la tua priorità dovrebbe essere trovare modi per ridurre la tua dipendenza da lui. Certamente, non impigliarti ulteriormente con lui.

Un metodo per recuperare almeno mentalmente parte del tuo potere qui è concludere che puoi occuparti di lui che non ti trasporta ed è un compagno di stanza imbarazzante.

Preferiresti non perdere il 60% dei tuoi guadagni con i trasporti pubblici, così come l'inconveniente. Ma è qualcosa che potresti gestire. Non sei totalmente dipendente da lui. Sei al college, puoi provare a trovare un appartamento da affittare. Oppure, se è una situazione assegnata, dovrebbe esserci un consulente scolastico o un arbitro di cui puoi avvalerti.

Certo, potresti non volerlo se la cannabis è illegale dove ti trovi. Le opzioni sono ancora lì.

Una volta che hai accettato nella tua mente che il suo "potere" è solo una comodità per te, affrontarlo direttamente su qualsiasi cosa dovrebbe venire molto più facilmente.

Puoi ancora scegliere di mantenere tranquillo qui se decidi che ne vale la pena. Ma la decisione dovrebbe essere presa come considerazione pratica, non per paura del confronto o ansia. E dopo aver preso questa decisione non dovresti sentirti impotente.

#7
+5
bobflux
2017-10-20 22:46:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hmm, ok, sembra che ti aspetti che il tuo "amico" Henry (che ruba cose ai suoi amici) si comporti come un gentiluomo sincero . Qualcosa sembra un po 'strano qui, non credi?

Fino ad ora, non c'erano problemi. Avevo il mio macinino e Henry il suo. Tuttavia, Henry ha deciso di scambiare lo scomparto superiore del suo macinino con il mio - inizialmente, questo era solo uno scherzo, ma quando ho chiesto la parte superiore della mia schiena, mi ha detto che pensa che sia giusto che lo tenga perché lui mi ha dato il macinino da usare tutto quel tempo fa.

Questo è il classico bullismo, ricorda il ragazzo del liceo che prende le tue cose e poi dice "adesso sono mie".

Quel bullo non ha preso la tua penna perché aveva bisogno di una nuova penna. Lo ha fatto per umiliarti e dominarti.

Tuttavia, non posso fare a meno di sentirmi completamente mancato di rispetto da tutto questo.

Sì, questa è l'idea . Sembrerebbe che il tuo amico tratti le persone come merci da sfruttare, ma non mi dispiacerebbe umiliarle un po 'sopra.

Inoltre, fintanto che non reagisci alla sua mancanza di rispetto, considererà che sei libero di sfruttare, fare il prepotente e usare come destinatario del suo umore di merda, come:

"F *** ***" è stata la risposta a questo.

Affrontarli è facile se si ha potere su di loro, ma non è così il tuo caso ...

Non guido, è il mio unico modo di viaggiare su e giù dal college ogni settimana. (...) Questo lo mette in una posizione di potere su di me.

Ecco la tua soluzione:

  • Passaggio 1: smetti di acquistare droghe, che ti farà risparmiare abbastanza soldi per ...
  • Passaggio 2: trova un posto vicino al college in cui vivere (anche se è un piccolo appartamento con una camera da letto, almeno non avrà un Henry per rendere la tua vita infelice)
  • Passaggio 3: vai via e vai avanti con la tua vita
#8
+5
Brythan
2017-10-22 13:09:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

se il giorno in cui me lo ha dato mi avesse detto che me lo avrebbe chiesto di nuovo più tardi e che avrebbe provato a prendere una parte del mio nuovo macinino come tassa, non l'avrei presa - perché dovrei fare un accordo con poco o nessun beneficio per me?

Hmm. Forse dovresti tornare indietro e leggere cos'altro hai scritto:

Questo mi fa anche risparmiare una quantità di denaro fenomenale poiché il trasporto pubblico nel mio paese è estremamente costoso e inaffidabile, soprattutto quando si vive in campagna. Questo lo mette in qualche modo in una posizione di potere su di me.

Questo rende abbastanza chiaro il motivo per cui gli daresti una parte dal tuo nuovo grinder. Ti sta risparmiando una "quantità di denaro fenomenale" - presumibilmente molto di più dei 45 euro che hai speso per il macinacaffè. L'accordo ti avvantaggia ... come parte di un accordo più ampio. Per quanto sbilanciata possa essere quella particolare parte del suo trattamento nei tuoi confronti, apparentemente ottieni più di quanto dai complessivamente.

Questo non vuol dire che ti tratti bene o con rispetto. Sto solo dicendo che devi fare una scelta. Puoi continuare a risparmiare una "quantità fenomenale di denaro" oppure puoi vendicarti di lui per aver preso parte. Non aspettarti di ottenere entrambi. Decidi quale è più importante per te.

Voglio dirgli quanto sia schifoso ed egoista penso sia stato da lui richiedere quello che pensavo fosse un regalo da me semplicemente perché gli si adattava meglio, e poi rubare una parte del mio smerigliatrice e cercando di farla passare come tassa per qualcosa che pensavo fosse già finita. Questo quasi certamente finirà con lui che mi racconta di come fa così tanto per me, poi mi dice di andare a farsi fottere. Dovrei quindi affrontare una casa scomoda e pagare il 60% del mio reddito in viaggio. Non è il miglior risultato IMO.

Questa è una causa persa. Gli hai già detto cosa ne pensi. Ha detto: "Vaffanculo". Ripeterlo più a lungo e con aggettivi e parolacce più dispregiativi non aiuterà la tua causa. Nella migliore delle ipotesi, lo infastidirà in modo che si intensifichi di nuovo. Ha ripreso il macinino. Ti sei lamentato ma hai acquistato un nuovo macinino. Apparentemente la denuncia lo ha infastidito. Quindi ha rubato la nuova parte del macinino. Smetti di alimentare il ciclo.

Nota come hai ottenuto il macinino in primo luogo. Ha avuto un problema con qualcun altro e lo ha rubato solo per ferire l'altra persona. Se lo sgridi, non dovresti semplicemente smettere di fare il pendolare insieme. Dovresti trovare un nuovo posto. Non puoi fidarti di lui con l'accesso a cose come il tuo portafoglio dopo aver fatto una pausa aperta.

Se vuoi continuare a vivere lì, devi considerare i 45 euro spesi per un nuovo macinino come pagamento per i soldi che ti risparmia per il pendolarismo. Se non riesci a farti strada con quello, dovresti trovare

  1. un nuovo compagno di viaggio (o un'auto, ma non vuoi farlo).
  2. Un nuovo posto in cui vivere.
  3. Qualcuno che prenda il tuo posto nell'attuale residenza.

Se non puoi lasciarlo andare, dovresti iniziare a cercare queste cose immediatamente. I primi due sarebbero una necessità assoluta. Il terzo può rendere le cose più facili con le altre persone in casa.

Probabilmente finirai per pagare per entrambi i posti per un mese. Questo è il costo per stare in compagnia di qualcuno del genere. Dopotutto, conoscevi il tipo di persona che era anni fa (quando ha rubato il macinino), ma permetti comunque che ti trascini nell'attuale accordo. E dovrai trasferirti prima di dirgli che te ne vai. Perché non si sa cosa potrebbe fare con l'accesso alle tue cose e il rancore.

È possibile che la relazione abbia già superato il punto di rottura. Potrebbe continuare a fare cose. Molto probabilmente si rende conto di controllare la situazione. Quindi, anche se decidi di lasciar perdere, tieni gli occhi aperti per un nuovo compagno di viaggio. Questa situazione potrebbe peggiorare molto rapidamente. Potrebbe avere un comportamento più cattivo in lui anche senza ulteriori provocazioni.

L'unica altra cosa che puoi fare è cercare di scoprire se è arrabbiato con te per qualcos'altro che puoi aggiustare. È una possibilità. È l'unico modo in cui vedo l'amicizia che dura oltre quest'anno. L'unico problema è che chiedere è complicato. Se risponde alla debolezza sfruttandola, questo potrebbe semplicemente incoraggiarlo.

Forse un coinquilino o un amico comune potrebbe chiedergli di te. Potrebbe essere meglio. Potresti voler aspettare finché non fa qualcos'altro prima. Ciò ridurrebbe al minimo la possibilità che tu lo stia provocando ulteriormente chiedendo, direttamente o indirettamente. E dà un'apertura al discorso, "Che succede con ...?"

#9
+4
gnasher729
2017-10-22 21:21:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cosa vuoi ottenere? Questo è quello che devi scoprire prima. Al momento hai un trasporto economico da e per la tua università, che vale un sacco di soldi e che non vuoi perdere. Condividete la stanza con il vostro "amico", quindi cadere sarebbe molto scomodo e / o scomodo. Infine, rivorresti la parte superiore del tuo macinino e vorresti insegnare al tuo amico che questo non è il modo di trattare le persone.

Direi che francamente non puoi raggiungere tutti questi obiettivi prima o poi. Dovresti anche considerare che il tuo amico è altamente inaffidabile, sapevi già che è un ladro, ora sapevi che non gli importa per niente dei tuoi sentimenti. In altre parole, non è tuo amico.

Invece di vederlo come tuo amico, consideralo come il tuo biglietto dell'autobus economico e il tuo compagno di stanza. Il biglietto economico dell'autobus vale molto di più del macinino. Sai che tipo di persona è e che tu sei una persona migliore, questo deve essere abbastanza lì; non cercare nemmeno di insegnargli a comportarsi meglio. Quindi mantienilo dolce, mantieni il tuo biglietto dell'autobus economico, sentiti bene per essere la persona migliore, annulla il costo minore del tritacarne. Considerala come una transazione commerciale.

#10
+4
Kaël
2017-10-24 13:46:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto un coinquilino come il tuo qualche anno fa. L'IPS non esisteva allora e non ho trovato una risposta diplomatica, ma quello che posso dire è: qualsiasi confronto non finirà bene. E non hai una cattiva idea come "proviamo a parlare di lui con altre persone del college". Non funzionerà per la maggior parte del tempo, molto probabilmente si ritorcerà contro in seguito.

Questo è il tipo di persone che grideranno più forte di te e molto probabilmente non esiteranno a ricorrere alla violenza se necessario. O almeno questo è quello che immagino leggendo la tua domanda.

Una cosa di cui hai bisogno è proteggere le tue cose da quella persona, prima di fare qualsiasi altra cosa. Perché, come alcuni altri hanno affermato, cercare di affrontarlo, ottenere indipendenza, muoversi e così via molto probabilmente lo farà scattare.

Alcuni trucchi da utilizzare a tale scopo:

-Non lasciare mai nulla nelle stanze comuni. Se necessario, tieni anche un set di posate vicino a te, in modo da non scoprire un giorno che non hai più forchette e coltelli da mangiare. Sì, ad alcune persone piace farlo ...

-Non lasciare mai il computer senza fare una piccola finestra + L. Questa è la sicurezza delle informazioni di base, ma è assolutamente necessaria lì. Regola empirica: non lasciare il computer nello stesso posto in cui si trova Henry per lunghi periodi di tempo. Anche se non lo ruba, potrebbe fare molti danni collegando cose indesiderate. ( http://searchsecurity.techtarget.com/definition/evil-maid-attack). Se pensi che possa rubarlo, ci sono alcuni software per rintracciare il tuo computer in caso di furto o smarrimento. La stessa cosa vale per il tuo smartphone.

-Se dovessi partire per qualche giorno (ferie, week-end, gite scolastiche) scattare una foto della tua camera prima di partire sarebbe una buona idea. Per ogni evenienza.

-Quando esci dalla tua stanza, posizionare una sedia o qualsiasi cosa ingombrante dietro di te con delle cose sarebbe una buona trappola. Se quando entri nella tua stanza, quell'oggetto ingombrante non è posizionato contro la porta, qualcuno è entrato. Se sei abbastanza paranoico potresti persino posizionare quell'oggetto in equilibrio contro la porta, con un pezzo di stoffa sopra, in modo che cada ogni volta che qualcuno entra nella tua stanza. E se vedi quello stesso capo di abbigliamento sul pavimento dopo essere entrato nella tua stanza, allora sai che qualcuno ti ha fatto una piccola visita indesiderata.

-Controllare di tanto in tanto alcune delle tue cose potrebbe essere una buona idea . Ci sono beni che possono essere facilmente rubati senza che te ne accorga: vengono in mente DVD, CD, cibi confezionati come biscotti.

-Controlla regolarmente la tua casella di posta. Non vorresti che quel ragazzo rubasse la tua lettera molto importante a quella persona molto importante, vero?

-Fai tutto il necessario per non perdere mai le tue chiavi e / o il pass per i mezzi pubblici. Ciò ti metterebbe in una posizione ancora più debole rispetto a Henry.

Ti auguro buona fortuna con il tuo Henry.

In realtà faccio già alcune di queste cose. L'unica cosa di valore che possiedo è il mio computer, che mi accompagna ovunque. Tuttavia, ignori il fatto che conosco personalmente le persone con cui vivo. Se questi fossero estranei, il tuo consiglio sarebbe valido, ma so dove vivono questi ragazzi, le loro famiglie, tutto.
#11
+3
the_SJC
2017-10-20 23:21:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ascolta, data la descrizione del comportamento del tuo amico e la tua risposta, hai un problema che è probabilmente insormontabile, supponendo che non modifichi radicalmente il tuo comportamento (e dato che sei arrivato su un sito come questo per chiedere come per gestire la situazione, dubito che tu abbia nella tua personalità per affrontare questo).

Prima di tutto, se il tuo amico ti ha risposto F *** a quel commento, non gli importa se pensi che sia schifoso. C'è una ragione per questo: non voglio usare parole dispregiative, ma è chiaramente dominante in questa relazione, e spero che tu possa capire cosa ciò implica per te.

Se non vuoi che questa persona continui a trattarti in questo modo, devi far crescere una coppia e tenergli testa o abbandonare la relazione, perché se non lo fai, tu Continuerò a essere vittima di bullismo. È così semplice.

È molto facile affrontare uno sconosciuto o qualcuno che non ti piace. Non è così semplice quando è un amico, e ancora più difficile quando hai in gioco dinamiche come la mia.
È vero se scegli di guardarlo in quel modo. È anche la prospettiva che mi aspetterei da un individuo che sceglie di essere sottomesso. Hai già riavuto la tua roba?
#12
+2
Jhon Jhonson
2017-10-22 06:15:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa che potrebbe funzionare bene potrebbe essere scrivere come ti senti.

Scrivendo hai il tempo di pensare, fargli sapere come ti senti, evitare discussioni, il rischio di arrabbiarti e insultarlo mentre parli, ecc.

Anche se sembra che Henry possa essere solo un coglione, viste alcune esperienze che ho avuto, questo potrebbe essere il suo modo di esprimere la sua rabbia per qualcosa con te. Potrebbe non sapere come dirti che sente che dovresti compensare il fatto che ti porta al college, che non aiuti abbastanza in casa, che sei troppo vicino alla sua ragazza o altro. Oppure potrebbe essere semplicemente il modo in cui è Henry.

Considerando il tuo problema e i fattori che hai menzionato (l'auto va in giro più la convivenza con lui), consiglierei qualcosa del tipo:

Caro Henry,

Volevo dirti che mi sono sentito arrabbiato per quello che è successo con il macinino. Non mi interessa davvero della cosa in sé, ti prego, tienila, ma mi sento insultato (o come ti sei sentito) dal fatto che tu abbia deciso di riprenderti il ​​tuo regalo e prendere una parte del mio nuovo macinino.

Sei mio amico e sono davvero grato di condividere una casa con te, e apprezzo davvero che tu mi porti al college. Ma il tuo atteggiamento nei confronti di quest'altra cosa mi ha fatto sentire davvero male, e volevo che lo sapessi.

Se c'è qualcosa che ho fatto per farti agire in questo modo, fammelo sapere, così possiamo parlarne .

Non devi rispondere a questo se non vuoi, e se hai intenzione di dirmi di scopare **, per favore non farlo.

Amore,

Dough John

Buona fortuna.

Ho passato tutta l'infanzia intorno a persone che possono rubare cose e dire a tutti di "* urtare". La mia esperienza è che queste persone non sono abbastanza sentimentali per comprendere adeguatamente lo stato d'animo del messaggio scritto. Sospetto che la risposta sarà del tipo "Che cazzo è questo, amico? Una specie di poesia sdolcinata? Se hai un problema, dillo solo * ucking, amico!". Chiaramente, Dough John e il suo amico sono amici, non gentiluomini, se si può mettere in questo modo. Qui è richiesto un modo più diretto. Non sottovaluterò perché scrivere è una bella soluzione contro ... ehm ... persone "più morbide", credo.
#13
+2
user7728
2017-10-22 18:07:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa che potrebbe valere la pena ricordare è che un uso più che occasionale di cannabis porta a cambiamenti nei tratti della personalità. Ciò è in parte dovuto agli effettivi cambiamenti della chimica del cervello, ma in parte anche a causa delle interazioni con l'ambiente e del modo in cui alterano permanentemente le aspettative e le reazioni.

Henry sta giocando con te, ma non è probabile a causa di alcune relazione torturatore / vittima, ma perché sta perdendo la connessione con ciò che effettivamente significano le tue interazioni. Il tuo risentimento sta integrando i suoi ricordi fallimentari, e in realtà anche i tuoi.

Questa sta diventando una relazione sempre più tossica, e nessuno di voi ha la testa avvitata abbastanza forte da avere il controllo di il suo sviluppo.

Liberarsi della droga rimanendo con Henry non funzionerà perché è una parte intrinseca delle tue dinamiche comuni, quindi dovresti piuttosto concentrarti sull'eliminazione di Henry e cercare alternative a quelle aree in cui dipendi da lui.

9 mesi è un tempo lungo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...