Domanda:
Come rispondere alle domande che sento di dover difendere la relazione in cui mi trovo
user9800
2017-12-03 22:48:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho 18 anni, la mia ragazza ne ha 23. Ci conosciamo da alcuni anni, stiamo insieme da alcune settimane. A volte le persone (un misto di familiari e conoscenti) fanno domande come "Non è una differenza di età troppo grande?" "Non è troppo vecchia per te?" "Non sei troppo giovane per lei?" e così via. Quelle domande mi infastidiscono - le ho già sentite diverse volte, non voglio dover difendere la mia relazione con le altre persone - è così che mi sento.

Per lo più ho risposto qualcosa del tipo "Nessuno di noi si preoccupa della differenza di età, quindi non c'è un problema". È una risposta vera ed educata: potrei anche prenderle in giro come "sono affari nostri", ma sembra scortese.

Ma il problema con questa risposta è che a volte rispondono al "non c'è problema "parte da" ma tu stai ancora studiando e lei sta lavorando! "/" vivi in ​​due mondi diversi "e ancora una volta mi sembra di dover difendere il rapporto in cui mi trovo ... perché devo convincerli che non lo è una brutta relazione.

Quindi sto cercando una risposta migliore per rispondere alle domande sulla nostra differenza di età. Qualcosa di educato ma che non lascia spazio a ulteriori discussioni. Come devo rispondere?

Undici risposte:
#1
+110
Anne Daunted GoFundMonica
2017-12-03 23:06:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sii breve e semplice:

No.

Questa è una frase completa, può essere pronunciata in modo educato (dipende dal tuo tono di voce). Oppure

Non secondo la mia (nostra) opinione.

Entrambe le volte, rispondi alla domanda. Rimani educato. Ed è difficile trovare un modo per mettere in discussione le tue affermazioni senza che la situazione diventi imbarazzante (e poi abbiano causato l'imbarazzo!) O sia scortese.

Se cercano ancora di continuare come nel tuo post

Persona: Ma tu stai ancora studiando e lei sta lavorando!
Tu: Sì.

Tecnicamente, non ti hanno nemmeno fatto una domanda, tuttavia dai una risposta onesta che è difficile da contestare. Oppure

Persona: vivi in ​​due mondi diversi!
Tu: No.

Dopo tutto, non hai bisogno per difenderlo, quindi non farlo. Se funziona bene per entrambi, è tutto ciò che conta.

If you manage to deliver these with a really dry tone it will really bring the point across, too.
#2
+14
bobflux
2017-12-03 23:15:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sii risoluto:

"Sono molto contento di lei."

Dopo aver detto che, se vogliono andare avanti, dovranno criticare il fatto che sei felice con lei, il che li farà sembrare piuttosto sciocchi. Sembra un po 'egoista, ma siamo onesti, è molto importante in una relazione!

Puoi anche aggiungere cose come:

  • Mi piace che sia di più esperto
  • Mi piace parlare del suo lavoro, non impariamo che a scuola
  • Mi piace il fatto che sia un'adulta / matura / seria e che anche i suoi amici siano interessanti

Il denominatore comune qui è che ti piace, non hai paura di menzionarlo e non hai paura di fare quello che ti piace. Discutere contro questo sarebbe abbastanza difficile!

E comunque hai 18 anni. Se non funziona, avrai ancora un sacco di tempo.

+1. Oppure "* Siamo entrambi * molto felici". E anche 18 è un adulto, dire "Mi piace che sia * un'adulta" * dà l'impressione che l'OP sia un bambino, non va bene. Forse "mi piace che sia matura" invece?
#3
+11
WoJ
2017-12-04 01:33:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che le persone in questi casi siano troppo educate nel cercare di rispondere a queste domande. Conferma solo ai richiedenti che hanno il diritto di chiedere.

Ho avuto situazioni simili e di solito ho risposto con

che tipo di domanda è questa ??

Di solito era sufficiente per interrompere le domande.

Certo, alcune persone potrebbero sentirsi offese, e questo è un bene. Non sono particolarmente interessato a mantenere uno stretto rapporto in questi casi.

Si prega di notare che questa risposta è nel contesto del PO che ritiene di non doverglielo chiedere.

È molto diverso quando un buon amico ti chiede perché è preoccupato o qualcosa del genere.

Quella linea impedirebbe qualsiasi interrogatorio da parte di chiunque, al di fuori di un'aula di tribunale o di una stazione di polizia. Non sono sicuro di come sia applicabile a questa situazione specifica, a parte * "sii scortese con la tua famiglia e i tuoi amici, che ne hanno bisogno comunque" *
Quello che mi piace di questo è che chiude la conversazione solo se la persona che ha chiesto non è disposta a giustificare la sua domanda. Non deve essere detto in modo aggressivo, ma può essere espresso con un tono di autentica indagine.
@Xen2050: Non è scortese. Quelli che fanno le domande sono quelli che sono scortesi.
@R .. Questo non lo rende meno scortese. Giustifica solo il motivo per cui dovrebbe essere anche scortese, ma non tutti sono d'accordo su questo.
#4
+7
Common K
2017-12-05 04:22:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'età non è che un numero, ma questo non impedisce agli altri di essere curiosi.

La tua situazione non è affatto rara (ho 10 anni meno di mia moglie, 21/31 quando ha iniziato a frequentarsi, e i miei genitori sono separati da 16 anni per esempio), ma può ancora essere considerato un po 'insolito. Coloro che chiedono informazioni sono probabilmente solo generalmente curiosi e interessati alla tua relazione. Non prenderlo come un affronto.

Sì, dovrai rispondere a questa domanda numerose volte e a te potrebbe sembrare ripetitivo e fastidioso ma a chi lo chiede è probabilmente la loro prima volta. Poiché la differenza di età è evidente, potrebbe essere solo un modo per loro di scoprire di più su come ti sei incontrato, quali interessi condividi e in generale come sta andando la tua relazione. Potrebbe non essere affar loro, ma probabilmente non è un'inchiesta dannosa.

Non dimentichiamo che il tasso di divorzi negli Stati Uniti è alto (se non sei negli Stati Uniti, ignoralo):

Tuttavia, circa il 40-50% delle coppie sposate negli Stati Uniti divorziano. Il tasso di divorzi per i matrimoni successivi è ancora più alto.

E questo tasso aumenta solo quando è coinvolta qualsiasi differenza di età :

Un divario di età di cinque anni significa statisticamente che hai il 18% in più di probabilità di divorziare (contro solo il 3% con una differenza di età di 1 anno) e tale percentuale sale al 39% per una differenza di età di 10 anni e il 95% per una differenza di età di 20 anni.

Quindi, in conclusione, risponderei a domande autentiche con risposte autentiche. I personalmente ha vissuto questo un bel po 'e ha imparato ad abbracciarlo. Mi ha dato l'opportunità di spiegare quanto sia meravigliosa la mia ragazza (e ora moglie) e tutte le cose incredibili di lei. Attenersi al rinforzo positivo e agli attributi positivi; che solleverà qualsiasi dubbio da tutti gli spettatori dubbiosi.

#5
+3
Kinaeh
2017-12-04 01:50:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"L'amore non ha età". E ci sono solo pochi anni tra te e il tuo amore. Se fosse stata la più giovane, immagino che nessuno la commenterebbe mai. Alcuni secoli fa molte più differenze di età sarebbero state totalmente normali e socialmente accettate. Questi pochi anni non faranno una differenza così grande, quindi non importa a queste persone. Una volta finiti la scuola e gli studi, non ci sarà più differenza. Io e mio marito abbiamo una differenza di età di 20 anni. Questo non è mai stato un argomento nella nostra relazione. Nessuno dei suoi amici o della sua famiglia glielo avrebbe chiesto. Il mio ci ha provato a volte, ma non ha forzato nulla. Dì loro che sei così felice di amare una persona meravigliosa e questa piccola differenza di età facilmente trascurabile svanirà automaticamente in alcuni anni.

#6
+3
Markino
2017-12-05 19:40:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono affari tuoi.

Vero.

L'età è solo un numero.

Vero, soprattutto considerando che 18/23 non è la stessa differenza di 20/50, e soprattutto perché non ho incontrato di rado 18enni maturi e 40enni mai cresciuti .

Ho 36 anni, la mia ex 23, cresciuta senza un padre (suicida) e aiutando sua madre a crescere un fratello minore con problemi mentali: era MOLTO più intelligente, più saggia, più premurosa, più comprensiva e più maturo di tanti CEO di successo cinquantenni

Il che mi porta al mio suggerimento su come rispondere:

Valuta le persone analizzando il loro cervello , cuore ed esperienze , non una semplice data di nascita.

A cui potresti aggiungere .. .

Quindi, per favore, torna da me su questo quando puoi fare un punto più forte di un'inutile differenza di date.

... depe cercando di capire quanto vuoi essere aggressivo.

Hai un sacco di frecce per il tuo arco.

Detto questo, le persone si preoccupano solo della differenza di orario e non tengono conto delle esperienze di vita non vale la pena parlare o spiegare.

#7
+1
Christian
2017-12-04 02:02:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando qualcuno fa un commento come questo hai la possibilità di rispondere in modo amichevole o in modo ostile. In molti casi, considererei la domanda in sé scortese e quindi darei una risposta del tipo "Non sono affari tuoi".

Indipendentemente dal fatto che sia necessario rispondere a una domanda scortese dicendo "Non sono affari tuoi". la tua attività "dipende dal tuo rapporto con la persona con cui stai parlando.

#8
  0
user9831
2017-12-04 16:35:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"10 anni fa avresti avuto più di un punto." "Quando lei avrà 88 anni, io ne avrò 83." "Beh, solo un modo per scoprirlo."

Ci sono un certo numero di risposte impertinenti che puoi restituire loro. Ma il punto fondamentale è che qui non stai facendo scelte di vita permanenti poiché i tempi sono cambiati negli ultimi cento anni.

Fortunatamente.

#9
  0
cwallenpoole
2017-12-05 12:36:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sei ancora giovane e i tuoi coetanei sono ancora giovani, ma 5 anni NON fanno una grande differenza. Penso che la risposta migliore sarebbe sulla falsariga di:

Perché dovrebbe essere un problema?

Il fatto che non hai finito l'università e il tuo SO è un problema leggermente più grande, ma è tutt'altro che strano.

#10
  0
Bregalad
2017-12-05 22:18:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una possibilità è usare l'ironia per far capire loro quanto sia stupido il loro commento.

Tu:

La mia ragazza ha 5 anni più di me.

La tua amica:

Non è troppo vecchia per te?

Tu:

In effetti lo è. Ma sai, la amo così tanto!

Se continuano a insistere, come nel caso "lei lavora e stai studiando" che menzioni nella tua domanda, allora potresti accettare l'ironia ulteriormente.

Beh, naturalmente, solo per te lascerò la mia amata ragazza solo a causa della sua età.

Dovrebbero quindi capire che il loro commento è piuttosto spiazzato, stupido e inutile.

Non sono d'accordo. Le persone che attribuiranno tanta importanza alle età relative e che si considerano un giudice migliore delle TUE scelte di te, sono per lo più immuni all'ironia.
#11
-1
lead
2018-01-20 12:32:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente ho osservato che molte delle mie amiche altamente istruite (dottori, dottorandi, ecc.) sono con uomini molto più giovani. Perchè è questo? Penso che sia perché il sessismo (la stessa versione che fa sì che le persone ti infastidiscano sulla differenza di età - le donne devono essere "più giovani" e "meno esperte" rispetto agli uomini per far sentire le persone a proprio agio con la situazione) ha collettivamente fasi della vita delle donne rispetto agli uomini. Anche se stai ancora studiando, e lei sta già lavorando, se fai avanzare velocemente di alcuni anni il tuo essere appena uscito dalla scuola e lei ha lavorato negli ultimi anni, probabilmente guadagnerai la stessa somma di denaro che è, hanno lo stesso status sociale, ecc. Quindi il mio suggerimento è di usare la seguente spada a doppio taglio:

Non preoccuparti. Il sessismo tratterrà la sua carriera, quindi in pochissimo tempo saremo alla pari. E poi, se mai avremo figli, le politiche di congedo parentale di questo paese uccideranno sostanzialmente la sua carriera, mentre io non avrò tempo da trascorrere con i nostri figli e quindi continuerò a lavorare. Quindi torna tra dieci anni e controlla noi! Se i tuoi atteggiamenti hanno qualcosa a che fare con questo, sarò così avanti a lei che non indovinerai mai che ha 5 anni più di me.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...