Domanda:
Come posso evitare di dire qualcosa che mi viene in mente?
user145
2017-06-28 20:04:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Proprio come suggerisce il titolo, tendo a dire la prima cosa che mi viene in mente.

Non è proprio che parlo troppo, più che alcune cose che dico sembrano essere "casuali" o un po 'offensive / imbarazzanti, anche se non volevo che lo fossero.

Ho provato a "pensare prima di parlare", ma ogni volta che sono rilassato, me ne dimentico e lo faccio di nuovo.

Per chiarire, sono più spesso imbarazzanti che offensivi. Vorrei evitare l'imbarazzo causato da questo.

Perché vuoi cambiare questo? Ciò aiuterà a guidare una risposta significativa.
Bene, cosa posso dire ... È imbarazzante?
potrebbe essere che hai [ADD] (https://en.wikipedia.org/wiki/Attention_deficit_hyperactivity_disorder)? Non definirei il mio auto estroverso, ma conosco questo comportamento e l'ho già ristretto perché è causato dal mio ADD
Cinque risposte:
#1
+10
John
2017-06-28 20:37:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Concentrati sull'essere positivo.

Ci sono due domande che mi sono venute in mente mentre leggevo il tuo post.

  1. Perché devi rispondere così velocemente?
  2. Perché devi dire qualcosa di negativo?

Salvo problemi di salute , queste sembrano essere solo abitudini che potresti considerare di cambiare.

Che ne dici di questo per un suggerimento per iniziare. Assicurati che il tuo primo commento sia sempre positivo. Con questo voglio dire, quando sei in una conversazione, dì a te stesso "Se dico qualcosa, sarà positivo". Trova quella cosa positiva e poi inseriscila nella conversazione. Se sviluppi questa abitudine, dovrebbe iniziare sulla tua strada per negare le due cose sopra. Se lavori in modo positivo, ti darai più tempo per ripensare a qualsiasi commento impulsivo negativo che ti viene subito in mente.

#2
+3
Joe S
2017-06-28 21:53:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi chiedo sempre se quello che voglio dire contribuirà alla conversazione o se voglio solo inserire i miei due centesimi senza un buon argomento di discussione. Se nella prima categoria trovo un modo per inserirla nella conversazione, ma più spesso di quanto vorrei ammettere, la risposta è nella seconda categoria e il commento non ha bisogno di essere detto.

I commenti imbarazzanti / offensivi cadranno per lo più nella seconda categoria e se ti fai questa domanda smetterai di dirle ad alta voce e alla fine diventerà abituale farti questa domanda ogni volta che parli. p>

#3
+1
Kev Price
2017-06-29 18:05:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suona come un problema di controllo degli impulsi e questo potrebbe essere eccessivo come risposta, tuttavia -

Se sei seriamente intenzionato a cambiare il tuo comportamento, potrebbe richiedere un po 'di tempo e impegno. Inizierei tenendo un diario del tuo stato emotivo all'interno delle situazioni sociali e riconoscendo quali stati emotivi e quali situazioni sociali hanno maggiori probabilità di creare il comportamento che non desideri.

Cosa stai cercando sono i primi trigger. Le cose che segneranno questo tipo di comportamento dentro di te in anticipo dandoti l'opportunità di cambiare i tuoi schemi.

Quindi puoi iniziare ad affrontare il problema, se riconosci che si tratta di una reazione emotiva o stress quindi puoi guardare i metodi di gestione dello stress, i metodi di regolazione emotiva per prendere il controllo delle tue scelte e azioni.

O forse richiede un metodo più meccanico come assicurarti di contare fino a 3 in queste situazioni prima di dire nulla. Ma una volta che conosci i tuoi trigger, è più facile metterti in questa modalità in cui metti in discussione ciò che dici senza dover essere in quello stato in ogni momento. Impari a prenderlo presto.

Non sono assolutamente un terapista e se è un controllo degli impulsi che sta influenzando le tue relazioni o creando uno stress eccessivo su di te, potrebbe valere la pena parlare con una terapia cognitivo comportamentale (CBT) professionista. Ha metodi pratici per il controllo degli impulsi e le scelte

#4
  0
10 Replies
2017-06-29 17:42:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A volte lo facevo e trovo che generalmente, invece di lanciare ad alta voce un insulto / suggerimento in qualche modo intelligente che offenderebbe qualcuno, rimango in silenzio finché non ho qualcosa di ragionevole da dire. Dicono che il silenzio sia d'oro o altro. Quando non parlo, trovo più facile prestare attenzione alla conversazione e poi di solito mi viene in mente un punto migliore del mio insulto casuale un po 'divertente, ma offensivo.

L'unico effetto collaterale di questo metodo a volte è che desideri davvero che certe persone che non smettono di parlare possano tacere.

#5
  0
Tom Au
2017-06-30 21:04:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho tratto vantaggio dalla forte sensazione che qualsiasi cosa dica possa essere sbagliata. (Spesso, questo è il caso.) Questo non mi ha impedito di dire le cose sbagliate, ma probabilmente ha rallentato / ridotto il tasso di occorrenza.

Sembra che tu abbia capito questo senso anche. Se potessi integrarlo nella tua coscienza, come ho fatto io, potrebbe smorzare la tua ansia di rispondere, almeno "immediatamente".

Se vale la pena dire qualcosa, "domani è un altro giorno", come Scarlett O 'Avrebbe detto Hara. Un altro modo di vederlo è "quello che non dici, non devi scusarti" (o sentirti a disagio).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...