Domanda:
Come chiedere a un vicino se posso sostituire il nostro recinto condiviso?
Rincewind
2017-08-31 10:35:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di recente mi sono trasferito in una vecchia casa con recinzioni tra casa mia e quella del mio vicino. In base al modo in cui sono costruite le recinzioni, credo che siano di proprietà dei vicini e non di me stesso. Uno dei recinti è in cattive condizioni : è marcio e pronto a cadere in un anno o due, e la parte del recinto che si affaccia sulla strada e non la mia casa è completamente caduta e sta riposando sul prato del vicino.

Vorrei sostituire questo recinto. Tuttavia, non sono sicuro di come avvicinarmi al vicino perché non ho mai comunicato con questo vicino prima e generalmente non sono a mio agio con le presentazioni fredde. Inoltre, in base allo stato della recinzione e del cortile in generale, il vicino non si preoccupa molto dell'esterno della propria casa o non ha molti soldi da spendere per la manutenzione (ma in realtà non so che nessuno di questi sia un fatto) .

Dal momento che non ho contatti precedenti con il vicino e non sono sicuro del loro impegno per una buona recinzione o capacità finanziaria per contribuire al suo mantenimento, non sono sicuro di come fare per chiedere di ottenerne la sostituzione. Le mie opzioni proposte sono:

  • (Presenta me stesso) "Sembra che il nostro recinto condiviso cadrà tra un anno circa. Saresti interessato a dividere i costi di sostituzione del recinto? "
  • (Presenta me stesso)" Sembra che il nostro recinto condiviso cadrà tra un anno o giù di lì. Sarebbe OK se lo sostituissi? " (Sarei a mio agio a coprire i costi di sostituzione dell'intera recinzione da solo.)

La mia preoccupazione con il primo approccio è che sto essenzialmente mettendo il vicino sul posto chiedendo soldi, e possibilmente facendoli stare male se non vogliono sostituire la recinzione. La mia preoccupazione per il secondo approccio è che potrebbe sembrare superiore se suggerisco di pagare io stesso la recinzione. In che modo è più probabile che a) non offenda il vicino eb) un nuovo recinto?

"Credo che siano di proprietà dei vicini". Questo sembra essere un punto importante per quanto riguarda la responsabilità. Lo scoprirò controllando le mappe delle proprietà (o equivalenti nella tua giurisdizione) per scoprirlo con certezza. Solo sul confine della proprietà sarebbe considerata responsabilità comune (una recinzione condivisa). Se il recinto è sulla proprietà del vicino, non hai il diritto di fare nulla, tranne che innalzare un altro recinto sulla tua proprietà.
@user3169 Consiglieresti di chiedere se sanno chi possiede effettivamente la recinzione?
Potrebbe non essere affidabile. Vorrei andare agli uffici della contea che gestiscono le tasse sulla proprietà, all'impiegato della contea o simili per ottenere mappe o progetti della tua proprietà, se non li hai già (normalmente sono nei tuoi documenti quando acquisti una proprietà). Questa è la determinazione legale.
Anche con le mappe della contea, a meno che tu non sia un geometra formatore (o disposto ad assumerne uno che probabilmente costerà più della recinzione) è improbabile che tu possa essere sicuro di dove si trova il confine di proprietà legale. La maggior parte delle linee di proprietà sorprenderebbe i proprietari di entrambi i lotti.
Cinque risposte:
#1
+13
AndyT
2017-08-31 16:25:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devi essere in grado di parlare di questo genere di cose con i vicini. A tal fine, devi incontrare i vicini. Ciò significa che i vicini su entrambi i lati (se li hai).

Un buon modo per presentarti è invitarli a prendere un tè e una torta. (O caffè e torta, visto che sei negli Stati Uniti non nel Regno Unito). Suggerirei di suonare il campanello e di dire:

"Ciao, sono Seth e mi sono trasferito di recente nella porta accanto. Vorrei incontrare i vicini, quindi sono fare il tè e la torta domani verso le 16:00 se sei libero? ".

Dovrai giudicare se sollevare la questione del recinto quando hanno finito di prendere il tè e la torta, o se per farlo un'altra volta (che potrebbe essere di nuovo davanti al tè e alla torta, o quando li incontri sul vialetto). Suggerirei una formulazione sulla falsariga di

"Oh, {nome del vicino}, speravo di parlare del recinto. Non sono sicuro di chi sia la responsabilità della sua manutenzione, ma ero pensando di sostituirlo, se per te va bene? "

Ci sono alcuni punti chiave in questo:

  • Negare la conoscenza di chi è responsabile del recinto . Ciò significa che non li stai immediatamente mettendo in secondo piano dicendo "il recinto è una tua responsabilità" e sottintendendo che non hanno fatto quello che avrebbero dovuto
  • Dicendo che stavi pensando di sostituirlo, e quindi non suggerendo che ti aspetti alcun contributo finanziario da loro. Funziona visto che hai detto di essere felice di pagare tutto. E ancora una volta tenta di non metterli in secondo piano, chiarendo che non gli stai chiedendo soldi.
* "Oh, già che ti ho qui ..." * mi farebbe male. Non tutti sarebbero così, ma per me sarebbe ovvio che è per questo che mi hai invitato e che in realtà non ti interessava vedermi, e in tal caso preferirei che mi chiedessero direttamente. Magari esci un paio di volte prima di chiedere (sì, potrebbero volerci alcuni mesi).
@Mehrdad - Buon punto. Immagino che dipenderà da come andrebbe la conversazione sulla torta se sarebbe giusto affrontare l'argomento al primo incontro o meno. Modificato per riflettere questo.
Meglio :) Mi sono anche reso conto che c'è un'altra possibilità se aspettare qualche settimana / mese non è un'opzione: invitarli * e * essere sinceri che volevi chiedere loro qualcosa: "Ciao, sono Seth e io Mi sono trasferito di recente nella porta accanto. Sono passato solo per invitarti a casa nostra per un tè e una torta domani e discutere di un potenziale rimodellamento che ci stavamo chiedendo avrebbe bisogno del tuo permesso. Saresti libero alle 16:00? o qualcosa di simile.
Haha, sì, mi ci è voluto un po 'di tempo per scriverlo. Grazie per il suggerimento, l'ho appena pubblicato :)
non abbiamo fatto niente di tutto questo quando è successo a noi. eravamo disposti a pagare anche l'intera cosa, ma ci siamo semplicemente fermati a casa loro quando li abbiamo visti fuori, ne abbiamo parlato con loro, e ognuno di loro ha detto che avrebbero partecipato se avessimo inviato loro una copia del preventivo. e lo hanno fatto; se non lo avessero fatto, non sarei comunque meno fuori e ora almeno sanno che sono una persona a posto. Non ho bisogno di prendere il tè con queste persone; siamo adulti e possiamo affrontare la recinzione senza essere buoni amici.
La cosa del tè e della torta sarà molto regionale. Non sarei insultato, ma sarebbe incredibilmente imbarazzante per la maggior parte dei vicini che ho avuto (Seattle). Un approccio semplice e diretto (# 2) ha il minor numero di insidie ​​nella mia mente.
Penso che invitarli sia strano, ma la tua formulazione suggerita per parlare del problema della recinzione è perfetta.
Sono d'accordo che come usanza americana, il tè e la torta sono decisamente di nicchia. Faresti meglio a dire: "Ho un gruppo di amici che vengono qui per la partita domenica, anche per invitare i vicini. Il cibo è fornito BYOB". qualcosa del genere è più cultura americana. Penso che l'affermazione sarebbe preferibile in quanto parlarne a una festa sarebbe strano. Qualcosa del tipo "Ehi, sono Bob il tuo nuovo vicino, mi sono appena trasferito qui e ho notato che il recinto stava cadendo e marcendo. C'è un HOA che devo contattare per farlo riparare?"
#2
+10
Vylix
2017-08-31 11:18:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Presentati prima

Dato che hai detto di non avere contatti precedenti, presumo che non ti sia ancora presentato a loro. Le cose saranno meno imbarazzanti se ti presenti prima di chiederglielo.

Le tue frasi vanno bene:

"Ho intenzione di riparare il presto un'altra barriera e stavo pensando che questa fosse una buona opportunità per sostituire la nostra barriera condivisa. Sarebbe OK se la sostituissi? "

E la tua disponibilità a coprire l'intero costo è un bene paraurti se mai noti un'esitazione quando rispondono. Consiglio di non menzionare questo in anticipo , ma conservalo per assicurarli quando esitano.

Un altro modo per evitare di sembrare superiori è offrire per lavorare insieme sulla recinzione nel fine settimana, se lo hai pianificato.

Nella mia esperienza sulla riparazione di una recinzione in mattoni condivisa, affermando che sei pronto per la riparazione sarà meno probabile che venga rifiutato.

Quando mi aspetto che il vicino condivida un peso, inizio sempre con il mio scopo e menzionando che manca del materiale che devo prendere in prestito da lui. Nel tuo caso potrebbe andare così:

Ciao, ho intenzione di riparare la recinzione domani, ma sembra che mi sia dimenticato di comprare i chiodi / il mio martello è mancante. Posso prendere in prestito alcuni dei tuoi?

#3
+4
T.E.D.
2017-09-08 00:23:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tradizionalmente (almeno negli Stati Uniti) una recinzione è una sorta di proprietà comune e mantenuta da entrambe le parti che divide. Legalmente, è più probabile che sia di proprietà del partito sulla cui terra si trova fisicamente. Ma è tradizione che i vicini in buoni rapporti condividano i costi di manutenzione della recinzione.

Ma ovviamente i tuoi vicini potrebbero non rendersene conto, o preoccuparsene. Tuttavia, se sono il tipo a cui non piace fare la manutenzione esterna della loro proprietà (per qualsiasi motivo. Tempo, denaro, ecc.), Allora è probabile che sarebbero felici se ti presentassi offrendoti di farlo per loro su il tuo centesimo.

In generale, suggerirei di essere il più gentile possibile e di fare marcia indietro se hanno un problema con esso. Preferirei di gran lunga avere una staccionata fatiscente su un lato della mia proprietà piuttosto che un essere umano che ha un problema con me. Devi dormire qualche volta.

In circa due terzi degli Stati Uniti, ci sono leggi che supportano la tradizione "che i vicini in buoni rapporti condividano il costo della manutenzione della recinzione".
La maggior parte degli Stati Uniti ha leggi in merito che specificano che i vicini sono ugualmente responsabili dei costi, specialmente se il recinto si trova sulla linea del lotto piuttosto che leggermente su un lato. Cerca "confine di confine" o "recinto di partito", ad esempio [qui] (http://realestate.findlaw.com/neighbors/fencing-laws-and-your-neighbors-faqs.html) o [qui] (https: //definitions.uslegal.com/p/party-fences-walls/).
#4
+3
user541686
2017-09-01 16:07:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta di AndyT è ottima quando hai tempo (settimane / mesi) da risparmiare per conoscerli prima che il recinto debba essere sostituito, e onestamente suggerisco di prenderti del tempo invece di saltare immediatamente a discutere di qualcosa che necessita della loro approvazione. Tuttavia, se non puoi, invitarli a ed essere in prima linea sul fatto che volevi chiedere loro qualcosa potrebbe funzionare.

La formulazione è un po 'più difficile qui, dal momento che non vuoi né entrare direttamente nella discussione e ottenere una risposta (rimuovendo così il loro interesse a venire), né vuoi che siano entusiasti di incontrarti solo per schiacciarlo immediatamente dicendo che è perché hai bisogno di qualcosa da loro.

Qualcosa del genere potrebbe funzionare (anche se probabilmente suona più naturale nella scrittura che nel parlato, quindi potresti volerlo modificare ed esercitarti a dirlo in modo che non suoni imbarazzante):

Ciao, sono Seth e recentemente mi sono trasferito nella porta accanto. Sono passato solo per invitarti a casa nostra per il tè della torta & domani e discutere di un potenziale rimodellamento su cui ci stavamo chiedendo che avrebbe bisogno del tuo permesso. Saresti libero alle 16:00?

Oh, e ovviamente, se le cose vanno bene, fallo continua a socializzare con loro. Non dimenticarti di loro!

#5
+2
Baracus
2018-08-06 19:41:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che l'approccio corretto sia vedere se il vicino divide i costi e, se sei davvero disperato, puoi offrirti di pagare per intero.

Quasi sicuramente non arriverai da nessuna parte se lo chiedi il vicino paghi per intero la recinzione, anche se è loro responsabilità. Se fossero preoccupati per la recinzione, l'avrebbero già riparata.

Non credo che questa sia una conversazione difficile da iniziare con un vicino. Busserei letteralmente alla porta e lo suggerirei, non c'è bisogno di torte e altre finte bontà.

Tuttavia, una parola di cautela. Abbiamo fatto una cosa simile con il nostro vicino. Ha accettato di dividerlo 50-50. Poi, quando è arrivato il momento di pagare la sua quota, ha scritto un assegno rimbalzante! Alla fine ci è voluto un po 'per tirarle fuori i soldi, tutto molto imbarazzante e non è stata un'esperienza molto positiva.

Mi dispiace essere un vecchio cinico, ma (provenendo da una prospettiva britannica), diffidare di avere aspettative sull'interesse dei tuoi vicini nel mantenere la loro proprietà o nel ridurre al minimo l'impatto su di te.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...