Domanda:
Come si dovrebbe dire a una persona di scusarsi quando pensa di non avere torto?
user157
2017-07-20 07:33:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualche giorno fa, durante un corso di zoologia, uno dei miei compagni di classe è stato sorpreso a leggere il libro di testo di zoologia mentre l'insegnante stava spiegando. Sebbene non stesse leggendo nulla che non avrebbe dovuto, l'insegnante si arrabbiò con lui per non aver prestato attenzione e gli chiese di lasciare la classe. Ha rifiutato apertamente di lasciare la classe, dicendo che non aveva torto ad aver letto il libro di testo pertinente. L'insegnante ha quindi preso i suoi libri ed è uscito con calma dalla classe.

Alcuni studenti (escluso il ragazzo preoccupato) sono andati a chiedere scusa a nome del nostro amico, ma l'insegnante era scontento e ha mandato il nostro preside chiedere al ragazzo di lasciare la classe, dicendo che o rimane, o il nostro insegnante rimane. Il ragazzo preoccupato (chiamiamolo semplicemente Jon) ha comunque rifiutato, dicendo che non aveva torto solo per aver letto il libro di testo.

A causa dell'ostinazione di Jon, a tutti noi mancava la nostra zoologia classe, per la quale abbiamo tutti incasinato il nostro esame, tenutasi un giorno dopo l'incidente.

Era giusto che Jon lo avesse fatto? Cosa avremmo dovuto dirgli, forse per convincerlo a scusarsi con l'insegnante? Per favore fatemi sapere in modo che il ripetersi di questa situazione possa essere ulteriormente prevenuto.


Vengo dall'India e questo incidente ha avuto luogo in India. La classe in questione era una classe di 11 ° grado , con età compresa tra 15 e 17 anni e la forza della classe era di circa 20-25 studenti.

Secondo la cultura tradizionale indù, l'insegnante deve avere la massima importanza e deve essere rispettato anche più di Dio, poiché è lui / lei che ci aiuta a realizzare Dio in primo luogo. Tuttavia, questa era una vecchia tradizione, in un'epoca in cui gli insegnanti erano tra le persone più abili del paese. Adesso la situazione è diversa. Il personale altamente qualificato ora lavora in posti come Google o Apple e le persone tra i rimanenti diventano insegnanti. Voglio chiarire che non sto commentando le capacità del mio insegnante qui, ma sto solo parlando degli insegnanti in generale.

Questa è una domanda complicata. Lo studente è colpevole? L'insegnante ha ragione? Per come la vedo io, lo studente ha appena letto il libro, cercando di raggiungere l'obiettivo più velocemente. L'insegnante ha reagito in modo eccessivo.
In che modo la mancanza di una sola lezione può causare agli studenti di rovinare l'esame?
Sei risposte:
#1
+21
NVZ
2017-07-21 11:31:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco il problema delle aule indiane

Gli insegnanti di solito si aspettano "silenzio di pindrop" e attenzione totale quando insegnano e completa "obbedienza" in generale.

Cioè, mentre insegnano, non voltarti verso i tuoi compagni di classe, masticare gomme, giocherellare con le penne, guardare i muri o le finestre o qualsiasi altra cosa. E, cosa più importante, non fare nulla che sembri avere cose migliori da fare che ascoltarle.

Quindi, mentre Jon legge il testo in silenzio in classe non è un cattivo comportamento in generale , è una sorta di mancanza di rispetto per l'insegnante. È un comportamento dirompente in questo contesto.

In questi casi, è abbastanza normale che gli insegnanti indiani si arrabbino, "reagiscano in modo eccessivo" e mandino lo studente "disobbediente" fuori dalla classe indipendentemente da quanto sia calmo e composto sono fuori dall'orario di lezione.

Nella maggior parte dei casi, un semplice "Mi dispiace insegnante, non succederà più" lo risolverebbe come per magia.

E se le scuse non è dato, le cose si intensificano abbastanza rapidamente. Fidati di me.

Spiega gentilmente al tuo amico che è molto meglio per lo studente chiedere scusa (indipendentemente da chi ha ragione) e andare avanti con la classe invece di rispondere all'insegnante.


Sono un indiano. Ho frequentato 8 scuole indiane e 2 college indiani. Ci sono molti insegnanti nella mia vasta famiglia indiana.

Suppongo che Jon leggendo il libro di testo dia all'insegnante l'atmosfera che Jon pensa che valgano meno di un libro. Mi sembra di ricordare che questo fosse un problema con alcuni dei miei insegnanti (più autoritari) in una scuola britannica, quindi posso capire perché sarebbe in India.
@marcellothearcane Sì, sono d'accordo. Molte cose britanniche continuano ancora in India.
Oh amico, immagino di essere contento di essere stato nel sistema scolastico canadese. Se non fossi stato distruttivo, nessuno avrebbe fatto molto.
Questa risposta si basa su un errore irreversibile; che in questo caso era giusto punire l'intera classe per il comportamento di uno studente che non era di disturbo.
@Joshua Non è giusto punire l'intera classe per questo. Ma non è sempre un piano studiato saggiamente nelle nostre scuole. Gli insegnanti fanno solo le cose. Sapendo che queste cose possono accadere, il mio suggerimento è di chiedere scusa preventivamente e andare avanti con la classe.
@NVZ: In questa situazione non chiederei a Jon di scusarsi, chiederei all'insegnante di farlo e ripetutamente parlerei con il preside del comportamento peggiore dell'insegnante.
@Joshua che sembra una risposta, per favore pubblicala separatamente. Quanto sai delle scuole indiane? Quanto sei sicuro che il tuo suggerimento funzionerebbe nelle scuole indiane?
@NVZ: Più probabile delle scuse di Jon.
Data questa risposta, mi chiedo cosa non sappiamo di "Jon" - in particolare, perché non sapeva tutto questo e qual è il suo problema nel comportarsi nel modo previsto?
#2
+10
Kate Gregory
2017-07-20 19:52:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che questa sia la chiave: Jon non ha bisogno di dire "Ho sbagliato, mi dispiace di aver fatto una cosa sbagliata". Jon può dire "Mi dispiace di averti turbato quando la mia scelta ha fatto sembrare che non stavo prestando attenzione mentre parlavi. Mi dispiace di essere apparso irrispettoso nella tua classe."

Jon potrebbe anche voler considerare se leggere una cosa consentita è in realtà sempre educato, o se ascoltare mentre gli altri parlano è in realtà più educato. Cioè, anche se l'insegnante ha reagito in modo eccessivo, Jon non è davvero nella situazione di "non ha fatto nulla di sbagliato" che pensa di essere. Ma nella foga del momento di rabbia, fornirgli parole diverse da "Mi sbagliavo" sarà utile a tutti.

"Mi dispiace che la mia scelta ti abbia turbato" sembra un'evasione di scuse. "Mi dispiace per essere apparso irrispettoso nella tua classe" sembra abbastanza buono perché consente allo studente di scusarsi senza subire il colpo di stato di scusarsi per essere irrispettoso.
immagina che tu e un amico vi venga offerto un piatto con due elementi sopra, uno di cioccolato e uno con noccioline. Scegli quello al cioccolato e lo mangi subito. Poi il tuo amico dice "Non posso mangiare noccioline! Avresti dovuto lasciare quella al cioccolato per me! Ora non ho niente da fare!" ed è davvero sconvolto. Non hai sbagliato a scegliere il cioccolato, a scegliere senza chiedere, o a mangiarlo subito. Ma il tuo amico è stato sconvolto dalla tua scelta. È per questo che chiedi scusa. Vorresti che il tuo amico non fosse arrabbiato. Conosco le evasioni di scuse tra cui il famoso "Mi dispiace se" - questo non è uno. È preciso.
Ho modificato un po '. "La mia scelta" deve rimanere poiché il punto di Jon è che questa è una scelta legittima da fare. Potrei davvero non essere d'accordo, ma stiamo dando a Jon parole da usare nelle sue scuse, quindi devono essere quelle con cui è d'accordo.
Freddo. Penso che la formulazione qui sia buona.
@KateGregory Hai ragione sul fatto che non stanno evitando di scusarsi completamente, il problema è che potrebbero non chiedere scusa per ciò di cui l'insegnante voleva scusarsi, che è molto probabilmente le loro azioni, piuttosto che solo come si sentiva l'insegnante. contestate che una simile risposta sarebbe stata appropriata nel caso del cioccolato, ma questo perché è concepibile che avreste potuto facilmente dimenticare che il vostro amico era allergico. D'altra parte, l'insegnante probabilmente si aspetta che lo studente * avrebbe * dovuto * essere in grado di indovinare che le sue azioni lo avrebbero turbato.
@Casebash (1 ° commento) che è una 'cosa' (il nome mi sfugge) dove dici pensa come 'mi dispiace se il mio commento ti ha offeso', attribuendo la colpa alla persona per essersi offesa. Roba da politico.
Commentatori, ovviamente le scuse che sto suggerendo per Jon hanno meno forza del semplice "Ho sbagliato. Per favore perdonami". Questo perché ** Jon è sicuro di non aver torto ** e lo sta usando come motivo per non scusarsi, portando cose brutte nel gruppo. Suggerisco modi per chiedere scusa che non includano "Ho sbagliato". Sottolineare che questo tipo di scuse sono meno sincere e complete delle scuse che ammettono apertamente di aver sbagliato non è una tua nuova intuizione, è il ** punto della risposta **. Tuttavia, se Jon può dire una di queste mezze scuse e l'insegnante può accettarla, va tutto bene.
#3
+10
A J
2017-07-21 10:04:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tuttavia, non vi è alcuna menzione esplicita di dove sia successo, ma in base al tuo profilo, posso tranquillamente presumere dove sia successo. Dato che appartengo al tuo stesso paese, posso offrire alcuni consigli al riguardo.

Nel nostro paese, gli insegnanti sono particolarmente orgogliosi del loro lavoro e perché non lo fanno. Agli insegnanti / guru viene assegnato un posto più elevato rispetto a Dio nella nostra cultura.

Vogliono che i loro studenti prestino attenzione quando insegnano. Guardare nel libro mentre stanno insegnando è qualcosa che non prenderanno facilmente perché li fa pensare che non stai prestando attenzione e anche che non stai capendo quello che stanno dicendo o che non sono abbastanza bravi da insegnare. E questo ferirà sicuramente il loro orgoglio.

Nel tuo caso, anche se l'insegnante ha reagito in modo esagerato lasciando la classe e avvertendo di non riprenderla in futuro, ma questo non sarebbe successo se il tuo amico si scusasse.

Ora venendo alla tua domanda,

Era giusto che Jon lo avesse fatto?

No, non lo era. Avrebbe dovuto scusarsi immediatamente quando l'insegnante gli ha detto di lasciare la classe.

Cosa avremmo dovuto dirgli, forse per convincerlo a scusarsi con l'insegnante?

Puoi dire qualcosa del genere,

Ehi, sappiamo che quello che hai fatto non era sbagliato, ma lui è il nostro insegnante. Se non seguirà il corso, il nostro programma non sarà completato, il che influenzerà il nostro esame. Le scuse non feriranno nessuno e sistemeranno le cose. Si prega di scusarsi in modo che la nostra lezione possa essere ripresa.

Per curiosità, se uno studente occasionale conosce già chiaramente il materiale, ottiene un "lasciapassare" non ufficiale / non detto per non aver prestato attenzione e aver fatto le proprie cose? O * tutti * devono prestare attenzione indipendentemente dal loro apprendimento?
"Le scuse non faranno male a nessuno" - Questo non è corretto. Nella mia esperienza, fa un male da morire scusarsi quando l'altra parte ha torto.
@ChrisWohlert E non dimenticare che le scuse sono probabilmente una bugia. Leggendo le risposte qui, continuo a pensare "In India mentire è accettabile e preferire ferire l'orgoglio di qualcuno?" Quando ero giovane (negli Stati Uniti), ci sono state diverse volte in cui mio padre mi ha ordinato di scusarmi per un'azione e ho risposto "Non sto cercando di essere difficile, ma non posso scusarmi perché mentirei così". Era furioso, ovviamente, e io fui punito anche peggio per l'insubordinazione, ma non violai la mia morale. La morale senza lividi è più importante della pelle senza lividi, nonostante il dolore.
#4
+7
Tom Au
2017-07-23 08:58:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tu e il tuo amico dovete sapere che esistono almeno due tipi di "errore". Sono 1) oggettivamente sbagliato e 2) sbagliato nel contesto, quando offende qualcuno.

Ciò che ha fatto Jon non era oggettivamente sbagliato. Ma era "sbagliato nel contesto" perché era socialmente dirompente. Quindi Jon dovrebbe scusarsi per essere stato di disturbo, dicendo qualcosa come "Mi scuso per aver interrotto la tua classe leggendo mentre eri a lezione". In questo modo, farebbe quello che deve fare per mantenere la pace, senza dover ammettere di essere "oggettivamente" sbagliato.

Questo vale per le classi della maggior parte, se non tutte, nazionalità, non solo indiana . Ho affrontato problemi simili (molto tempo fa) nelle classi americane.

Anche se Jon non ha causato l'interruzione.
#5
+4
Vylix
2017-07-20 19:08:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando chiedi a qualcuno che pensa di non avere torto, dovresti concentrarti su come questo avvantaggia se stesso o qualcun altro. Potresti persino tentare una tangente, se sei veramente disperato.

A seconda della maturità ( non sempre età) della persona, potrebbe rifiuta la richiesta anche se vede il merito di scusarsi, quindi puoi cambiare la richiesta in un plea”.

Per favore fallo per me. Non posso permettermi di fallire questo corso!

Se non funziona, potresti provare threat come tuo ultima risorsa. Non è carino, ma a volte funziona anche per i più ostinati, specialmente se non hanno pensato alle conseguenze a lungo termine dell'essere testardi.

Se non le chiedi scusa ora, potrebbe dare una F per il tuo corso di zoologia.

non sarebbe meglio sottolineare il fatto che sarà interessata l'intera classe, piuttosto che un individuo? cioè: hai ragione. Anche se il nostro insegnante ha torto e non dovrebbe comportarsi in questo modo nei tuoi confronti, potresti per favore scusarti con lei / lui? Se lo fai, sarai di grande aiuto per ** tutti noi **. * Nessuno di noi * può permettersi una F ...
@OldPadawan è solo un esempio. Sottolineare la ** classe ** potrebbe non funzionare perché semplicemente non gli interessa la classe, ma se l'OP è un amico intimo, almeno inizierà a considerarlo.
hai ragione, e penso che la tua risposta sia vicina all'essere la migliore, ma poiché OP non ha menzionato nulla sull'essere vicino o meno a Jon, a volte, le persone potrebbero essere più disposte ad aiutare una comunità: più persone coinvolte, più vittime ...
#6
+3
KNP
2018-04-26 04:24:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il suo comportamento ha portato alla tua perdita. Dato che sei ancora a scuola, potresti o meno realizzare quello che gli stai effettivamente chiedendo di fare, ma gli stai chiedendo di chinare la testa. Mi sto concentrando sull'azione qui piuttosto che sulla persona per essere molto chiaro. Piuttosto che pensare se la sua azione fosse giusta o sbagliata, chiederei a te e ai tuoi compagni di classe (anche se non puoi farglielo fare) di pensare alla sua azione. Anche se questo potrebbe averti influenzato, tecnicamente sta infrangendo qualche regola nella scuola? In caso contrario, perché biasimarlo?

L'altro punto che voglio sottolineare qui è pensare al motivo per cui potrebbe aver letto invece di prestare attenzione perché entrambi sono lo stesso argomento. Può darsi che la spiegazione dell'insegnante non lo interessasse. Ancora una volta, finché non studiava nessun'altra materia o non faceva qualcos'altro, penso che andasse bene. Potrebbe anche essere per riconvalidare ciò che l'insegnante stava insegnando. Non vedo alcun illecito lì.

Vengo dall'India e ho avuto un'esperienza simile in cui l'insegnante mi ha urlato contro per aver discusso l'argomento con un amico seduto accanto a me pensando che stavo solo scherzando. Più tardi, la stessa insegnante si è scusata dicendo che avevano qualche altro problema a casa e si sono scagliati contro di me. Va a dire che a volte gli insegnanti reagiscono in modo eccessivo.

Inoltre, nella mia esperienza personale, ho visto che gli insegnanti che hanno una presa molto forte sull'argomento che stanno insegnando non si preoccupano davvero di questo genere di piccole cose . Fanno il loro lavoro e non si preoccupano. Ed è proprio in queste classi che gli studenti prestano maggiore attenzione perché quegli insegnanti rendono le lezioni più piacevoli. Mentre, quelli che non lo sono, insistono sui noccioli. È ironico pensare che gli studenti prestino più attenzione dove l'insegnante non se ne cura e non lo fanno quando gli insegnanti insistono.

Quindi, se questo studente a cui ti riferisci in realtà non ha torto e ha mantenuto la sua posizione ma l'insegnante ha reagito in modo eccessivo, ti aspetti che scenda a compromessi anche quando non ha fatto nulla di sbagliato solo perché va a vantaggio di tutti gli altri. Questo non incoraggia l'attuale comportamento dell'insegnante? E se quell'insegnante continua a fare lo stesso? Inoltre, penso che l'insegnante che punisce l'intera classe (l'ho visto accadere anche durante i miei tempi all'università) per il comportamento di una persona non è giusto.

Capisco che la tua domanda vuole sapere come renderla chiedi scusa. Ti chiedo di prenderti un po 'di tempo e pensare se dovrebbe scusarsi sulla base di ciò che ho detto. Se anche dopo pensi che dovrebbe, ti suggerirei di chiedergli la soluzione alla tua situazione attuale e spiegargli come la sua azione ha influenzato tutti. In questo modo, non gli chiedi scusa. Invece, lasciando cadere la palla nel suo campo. Se questo studente è veramente giusto, potrebbe capire la tua situazione. & fa ciò che è necessario per superare le tue difficoltà. Se mostra arroganza, significa che non era in piedi per avere ragione, probabilmente era solo un idiota. In tal caso, parlare con lui forse invano. L'unica cosa che puoi fare è convincere l'insegnante e spiegare loro che l'azione di una persona non dovrebbe influire sull'intera classe.

Metto questo argomento qui perché sembri molto giovane e ciò che impari ora avrà ripercussioni più avanti nella tua vita. I compromessi o i punti di forza che mostri si rifletteranno nella tua vita in seguito. Potrebbe sembrare sciocco per alcuni che leggono questo, ma credetemi, questo va in profondità.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...