Domanda:
Come gestire qualcuno che flirta con il mio partner a una festa?
user57
2017-06-28 20:44:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando a una festa con il mio partner, qualcuno stava flirtando con lui e continuava a mettergli una mano sulla gamba. Mi sono ritrovato a diventare molto geloso, ma non ho detto nulla e mi sono arrabbiato sempre di più, poiché continuava a ridere e sembrava godere dell'attenzione. Questa rabbia si è accumulata e abbiamo litigato dopo la fine della festa.

Ovviamente questo è qualcosa che deve essere discusso e risolto tra una coppia.

Quale sarebbe un buon modo per gestire, durante la festa, senza sembrare eccessivamente geloso o rovinare l'atmosfera divertente?

Sette risposte:
#1
+29
John
2017-06-28 20:53:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se possibile, si dovrebbe fare qualcosa mentre sta accadendo.

Sposta. Se sei seduto, chiedigli di prenderti da bere (o qualche altra richiesta che ti permetta di muoverti). Poi, mentre si alza e se ne va, scusati semplicemente. Una volta che siete entrambi in movimento, assicurati di finire in un punto diverso. Questo ovviamente funzionerà solo se non ci sono posti a sedere assegnati.

Mentre è via, digli semplicemente come ti fa sentire e chiedigli di correggere la situazione. La mia ipotesi è che anche un cambiamento sottile può alterare le condizioni che rendono questa situazione non più possibile. Se il movimento non è possibile, potrebbe essere necessario sussurrargli all'orecchio.

È del tutto possibile che semplicemente non sia consapevole di ciò che sta accadendo (questo è successo a me). Farlo conoscere lo spingerà (come è successo a me) a cambiare la dinamica.

#2
+25
enderland
2017-06-28 21:01:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Idealmente, vuoi avere conversazioni su questo argomento prima che accada. Realisticamente, a meno che tu non voglia una situazione imbarazzante al momento, devi chiarire le aspettative in anticipo.

Parla con il tuo partner, non deve essere una lunga conversazione, ma assicurati che entrambi sappiate come l'altro pensa a questo. È del tutto possibile che il tuo partner non si sia nemmeno reso conto che ti dava fastidio.

Ora, in questo momento:

  • Cerca di trovare un momento per parlare da solo con il tuo partner. Se si preoccupano per te, dire "ehi, sono piuttosto a disagio con il modo in cui X si comporta nei tuoi confronti" dovrebbe indurli a modificare il modo in cui rispondono
  • Il riposizionamento è utile (tutti devono usare il bagno alla fine quindi sarà possibile ...)
  • Cambiare attività può essere utile, chiedere al tuo partner di unirsi a te per fare X invece interromperà ciò che sta accadendo

Come nota, molti ragazzi sono ignari di questo genere di cose, ma le donne sembrano acutamente consapevoli di quando qualcosa sta flirtando o meno. Cerca di non vederlo come se il tuo partner "si diverta attivamente a qualcuno che flirta con lui" e sospetto che possa aiutare a ridurre la rabbia nei suoi confronti.

bella risposta - una cosa che ho notato che questa persona ** "X" ** è menzionata molto su questo sito, vorrei mettere le mani su questa persona: D
@YvetteColomb il tuo partner potrebbe non apprezzarlo ;-)
Ah ah ... risposta eccellente, Enderland. Considerando quanto sia applicabile all'argomento della domanda originale, risposta davvero molto bella. (Merita molto di più dei due voti che ha attualmente.)
@user57, Sono tipicamente ignaro delle versioni più sottili di questo comportamento, che la mia metà migliore nota immediatamente. Solo una parola con lui dovrebbe essere sufficiente. Non aspettarti che si accorga sempre che succederà in futuro però. Semplicemente non siamo costruiti in questo modo.
#3
+20
apaul
2017-06-28 23:34:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A parte la discussione di cui sopra con il tuo partner, un approccio molto semplice, sottile e non conflittuale è chiedere un'introduzione.

Qualcosa sulla falsariga di:

"Ehi, tesoro¹ perché non mi presenti al tuo amico²?"

  1. Miele può essere sostituito con qualsiasi termine affettuoso che usi normalmente.
  2. Amico può essere sostituito con qualsiasi termine appropriato, collega, conoscente o altro.

Oppure potresti avvicinarti e presentarti.

"Ciao, sono <insert name here> , vedo che hai incontrato il mio meraviglioso marito / fidanzato / coniuge / qualunque cosa, <insert il nome del partner qui> "

Di solito in queste situazioni nessuno fa male, semplicemente non conoscevano lo stato sentimentale della persona con cui stavano parlando per. Può essere disinnescato in modo abbastanza indolore con una rapida introduzione.

#4
+17
Kevin Wells
2018-01-06 00:41:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono già buone risposte qui su come uscire direttamente da quella situazione o affrontare il problema con il tuo partner, ma adotterò un approccio diverso e suggerirò un cambiamento nel tuo pensiero.

Se il tuo partner è degno di fiducia e ti è fedele, un'altra donna che picchia con lui non è una minaccia per te o per la tua relazione, ed è solo un'affermazione che il tuo partner è desiderabile. Quindi prova a prenderlo come un complimento!

Dato che io e mia moglie abbiamo una relazione solida (e lo abbiamo fatto anche quando stavamo solo uscendo insieme), in realtà adora quando le altre donne mi picchiano alle feste. Trova esilarante vedermi cercare di allontanarli dal flirt (posso essere un po 'imbarazzante in quelle situazioni), e penso che le piaccia vedere la conferma che anche se altre persone possono essere interessate a me, i miei interessi ricadono interamente su sua. Lo stesso vale per quando altri uomini la colpiscono, le piacciono l'attenzione e l'affermazione sociale, e quando è felice, io sono felice. Sappiamo entrambi che alla fine della serata siamo noi due a tornare a casa insieme, e nessun flirt da parte degli altri cambierà la situazione.

D'altra parte, se il tuo partner non ti è fedele, questa sarà una buona situazione per rivelarglielo. Se è così (o lo sapevi già), nella maggior parte delle situazioni mi sembra che tu stia meglio senza quella persona. Cercare di combattere gli impulsi di infedeltà di un partner sembra straziante e stressante, sicuramente non ne vale la pena. Trova una relazione in cui puoi sentirti sicuro e protetto e ti risparmierai un sacco di dolore in futuro.

Penso che una parte importante della tua esperienza con tua moglie sia che tu _scorri attivamente_ il flirtare. Se questo non è vero nel caso di OP, penso che sia un grosso problema che deve essere affrontato.
Sì, non intendevo che questa fosse una risposta all'intera situazione, solo un aspetto di essa. Se l'OP ha motivo di credere che il proprio partner sia infedele, allora ovviamente cambia completamente la situazione
Non mi spingerei nemmeno a dire che OP deve pensare che il loro partner sia infedele: il partner potrebbe semplicemente essere ignaro, o non sapere come sollevarlo, o a disagio nel sollevarlo per un motivo o per l'altro (forse la persona è ben nota come una regina del dramma, che farebbe i capricci se le sue avances fossero completamente respinte). Stavo cercando di chiarire che la tua esperienza è leggermente diversa, quindi i dettagli specifici potrebbero non essere applicabili, anche se il consiglio generale lo è assolutamente.
Il punto è che se pensi che il tuo partner non sarà infedele, allora perché il flirt ti dà fastidio? Anche se non scoraggiassi attivamente il flirtare, mia moglie saprebbe che non la tradirò, quindi non la infastidirà. Se dovessi flirtare in modo inappropriato, allora potrebbe importarle perché suggerirebbe che potrei tradirla, ma ancora una volta, il problema di fondo è il sospetto di barare
#5
+4
Mauricio Arias Olave
2017-06-28 20:52:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A volte ho visto coppie arrivare, baciarsi in bocca (forse alcune parole ti amo, ecc. ), guardarle negli occhi ed è tutto ciò che serve per scoraggiare flirt inappropriati .

Un altro suggerimento è parlare con la tua coppia e stabilire dei limiti. Parla con loro e dì che ti senti a disagio nel vederli tenersi "con il tuo partner"; forse entrambi possono arrivare a una soluzione.

sì, segnando il territorio - o avrei potuto sedermi sulle sue ginocchia! Non ci avevo mai pensato in quel momento (molto tempo fa)
#6
+4
Tom Au
2017-06-29 20:03:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una volta, un uomo ha iniziato a flirtare con la mia ragazza.

Così mi sono avvicinato al suo appuntamento (in realtà uno dei miei "ex") e le ho detto che non apprezzavo l'attenzione che il suo ragazzo stava riservando al mio "e più a il punto, non è nemmeno nel tuo interesse. "

Così l'appuntamento dell'uomo ha trovato un modo per distrarlo e l'ordine è stato ripristinato.

sì, non è una cattiva idea, tranne che questa ragazza all'epoca era single.
@YvetteColomb: Non deve essere necessariamente l'appuntamento della donna; forse un'amica, un'amica comune (maschio o femmina) o la padrona di casa o chiunque altro. L'idea era di ottenere il sostegno di chiunque potesse avere interesse a non vedere questa donna prendere in giro se stessa. E non dover fare il "lavoro sporco" da soli.
#7
+1
Acumen Simulator
2017-08-04 18:12:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

IMO, questo è principalmente sotto la responsabilità del tuo partner. So che se il mio partner fosse stato colpito e lei sapeva che mi faceva sentire a disagio, allora lo avrebbe interrotto immediatamente. Potresti parlarle di questo dando l'esempio. La prossima volta che un ragazzo ti colpisce, dillo al tuo partner. Quindi metti in pausa, il silenzio è fondamentale qui ... vuoi che sia il più imbarazzante possibile. Quindi procedi per assicurargli come hai terminato il flirt e quali sono i tuoi sentimenti sulla questione.

Se continua a succedere anche se il tuo partner sa come ti senti al riguardo e si rende conto di essere colpito, allora Mi chiedo perché abbia bisogno di questa attenzione in più e se il suo comportamento irrispettoso sia tollerabile.

Penso che tu abbia un buon punto: se il partner lo lascia, non va bene per la relazione
Questo può facilmente ritorcersi contro. Ogni volta che la mia ragazza mi dice "un ragazzo ha provato a flirtare con me", la mia risposta è sempre "buono per te, peccato per lui". Il tuo partner potrebbe non provare la tua stessa reazione riguardo al flirtare.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...