Domanda:
Come gestire il tocco indesiderato dell'amico del mio partner durante le conversazioni?
Tycho's Nose
2017-08-24 14:33:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio compagno si è recentemente riunito con un amico "Bob" del liceo, che ha anche divorziato da sua moglie di 25 anni. Ultimamente è stato a trovarci abbastanza spesso e ci piace averlo intorno. Non ha ancora finito il divorzio ma, allo stesso tempo, sembra voler iniziare a uscire con qualcuno.

In una di quelle visite e durante una conversazione "Bob" mi ha toccato la coscia. All'inizio non ho prestato molta attenzione, anche se ad essere sincero non me l'aspettavo e mi sono sentito un po 'violato. Il mio partner ha altri amici maschi con cui esco e non mi hanno fatto sentire così. Bene, lo stesso tocco è finito per accadere di nuovo quella stessa notte. Mi sentivo a disagio e non sapevo se avrei dovuto dire qualcosa e come. Ho passato il resto della notte a pensare a cosa mi ha toccato le cosce.

Il giorno dopo ne ho discusso con il mio partner e ho chiesto il suo consiglio. Mi ha detto che se dovesse succedere di nuovo avrei dovuto dire a Bob che non mi piaceva. Più facile a dirsi che a farsi perché sento che se lo farò renderò un affare più grande di quanto non fosse (?) E che renderà le cose imbarazzanti per tutti noi.

Sono abituato agli uomini che sono meno avanti con le donne (al momento non vivo negli Stati Uniti, tuttavia) e penso che essere così a suo agio con me fosse un po 'troppo.

  • Era normale quello che faceva?
  • Era sessuale?
  • So che tutto dipende da come mi ha fatto sentire, ma anche se ipoteticamente non lo avesse fatto non mi ha infastidito, era appropriato?
  • Sono troppo conservatore o sensibile?
  • Come posso affrontarlo se succede di nuovo?

Siamo in un paese dell'Europa meridionale.

Aggiornamento (17 settembre 2017)

Bob ha trovato una ragazza.

Era ubriaco? Eravate seduti a un tavolo? Forse irrilevante, ma comunque chiedere.
Certo, chiamiamolo Bob. E no, non era ubriaco. Eravamo seduti uno vicino all'altro, non esattamente attorno a un tavolo.
Dici che attualmente non vivi negli Stati Uniti, ma non dove ti trovi. Ciò non pregiudica il tuo diritto di non far toccare le persone in modi / luoghi con cui ti senti a disagio, ma chiedi anche se è "normale" - il contesto culturale è certamente importante per rispondere a questa domanda.
Quando dici coscia, potrebbe essere l'esterno o più verso l'interno. Vorrei prendere il tocco all'esterno della tua coscia per essere più amichevole a meno che non fosse un tocco carezzevole. Altrimenti, potrebbe essere sessuale e potresti dover affrontare questo, anche se significa che Bob e tuo marito si sentiranno a disagio in seguito.
Sei consapevole che è impossibile rispondere alla tua domanda senza alcuni dettagli? Ha toccato la tua attesa con la mano o la vita (succede negli spazi stretti se le persone non stanno attente)? È stato un saluto, qualcosa come un abbraccio? Bob è l'ex del tuo amico? Tu e il tuo partner siete uomini / donne? In che zona ti trovi (l'America Latina è molto permalosa, per esempio).
@Strawberry: Questo è uno dei motivi per cui ero riluttante a dire qualcosa. Proprio perché alcune persone sono così. Ovviamente ancora non mi sentivo bene.
Anche se non lo etichetterei ancora, tieni presente che i predatori si affidano a tenerti fuori equilibrio il più a lungo possibile.
Non sto postando una "risposta" perché ci sono già più che sufficienti _good_ risposte. Solo un ulteriore punto minore. Come è stato detto, una volta che il linguaggio del corpo o le parole informano "Bob" che non dovrebbe farlo, ogni ulteriore evento vi viola. Inoltre, se tu e ___ avete una relazione monogama, anche loro lo stanno violando.
@WGroleau: Dovrebbe essere in questo modo, "anche loro lo stanno violando". Non molti uomini si sentono così.
@anongoodnurse: Suppongo che dovrei leggere che "anon brava infermiera" ma alcuni potrebbero vedere "un'infermiera non brava" :-) Ricevevo e-mail su shell.org gratuito ma la gente continuava a chiedermi il significato di inferno libero.
Prendi quello di Bob e spostalo leggermente dalla coscia, non hai nemmeno bisogno di guardarlo. Quel messaggio dovrebbe essere abbastanza chiaro per un maschio educato e ben educato. Per quanto riguarda le tue domande, ti ha messo a disagio, quindi hai il diritto di riallineare i confini in qualsiasi momento. Se succede di nuovo, muovi la mano e in una parola o due sgridalo. Qualunque cosa, dopo, è una violazione della fiducia tra amici, ed evita di sederti accanto a lui per molto tempo e / o finché non ha una ragazza. Dopodiché, il tuo partner dovrebbe avere una discussione da amico / da uomo a uomo con lui e farti uscire da questa situazione. Il suo amico, il suo problema ...
@WGroleau - Adoro l'ambiguità del nome. :) L'inferno libero è molto più divertente! : D
Cos'altro stava dicendo / facendo quando lo ha fatto? (Conosco alcune persone anziane che mi mettono una mano sulla coscia quando scherzano o cercano di confortarmi.) C'era alcool che veniva consumato? E puoi essere più specifico di "un paese dell'Europa meridionale non specificato". La cultura italiana è molto diversa dalla cultura spagnola.
@Tycho'sNose I primi punti sono molto significativi e cambiano le prospettive. Se non altro, informare il tuo "partner" è stata sicuramente la cosa più saggia da fare. Sospetto che la ragione per cui non ha fatto nulla è che non desidera credere che il suo amico farebbe una cosa del genere. Tuttavia, "Europa meridionale" è ancora un po 'astratto. Nonostante ciò che alcune persone potrebbero pensare, la cultura dei paesi europei è molto diversa l'una dall'altra. Alcuni paesi tengono ancora in grande considerazione i valori e gli atteggiamenti tradizionali, mentre altri disprezzano la tradizione, anche quelli vicini l'uno all'altro.
Per favore [modifica] questo per specificare il paese e la lingua che stai chiedendo.
Questo potrebbe giustificare una nuova domanda sul comportamento del tuo ragazzo.
@Tycho'sNose "_Bob ha trovato una ragazza_" Beh, spero che significhi la fine dei tuoi guai. Spero anche che stia bene ...
@Tycho'sNose Non devi giustificarti. Grazie per il feedback.
Dodici risposte:
#1
+51
Bradley Wilson
2017-08-24 14:45:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Indipendentemente dal fatto che fosse sessuale o meno, nessuno dovrebbe invadere il tuo spazio personale se non vuoi che lo facciano.

Questo non è normale indipendentemente dalla situazione. Hai diversi approcci:

  • La tua reazione non deve essere verbale, potresti semplicemente sollevare la mano e allontanarla dalla coscia.
  • Ma, se vuoi adottare un approccio verbale, dì semplicemente:

    Scusami, non toccarmi così. Non mi sento a mio agio.

    e quando si muove, dì semplicemente:

    Grazie .. [distogli lo sguardo e riprendi la conversazione]

  • Il tuo partner potrebbe parlargli in privato e spiegargli che ti piace averlo intorno ma non ti senti a tuo agio con lui che ti tocca e quello che ha fatto ti ha fatto sentire un po 'violato.

Penso che potrei semplicemente scegliere l'approccio non verbale, ma ad essere onesto sento ancora che potrebbe rendere questo strano tra il mio partner e Bob.
@Tycho'sNose È un uomo adulto, capirà che è inappropriato una volta che lo avrai notificato come tale. Non dovrebbe trovarsi tra un'amicizia cresciuta fintanto che sei ancora a tuo agio con lui, ma deve saperlo in un modo o nell'altro.
@Tycho'sNose un altro modo non verbale che non implica il prendere fisicamente la sua mano sarebbe quello di muovere la gamba e incrociarla sull'altra, e forse allontanarsi leggermente da lui. Ciò significa che dovrebbe allungare la mano per tenere la mano lì e rendergli più ovvio quello che sta facendo. Senza scusare il suo comportamento, potrebbe essere così che lui e sua moglie si sarebbero seduti, e ha preso questa abitudine da più di 25 anni e non si rende conto che lo sta facendo. Naturalmente, se in seguito tiene la mano lì, potresti usare uno degli altri suggerimenti di Bradley.
@Tycho'sNose Se non sta prendendo _No_ come risposta, allora è decisamente un abuso. Sa già, e certamente ha sempre saputo, che è inopportuno.
@Tycho'sNose non è tua responsabilità gestire la relazione tra il tuo partner e Bob. Fai quello che devi fare per metterti al sicuro e, se sono adulti, Bob e il tuo partner si adatteranno.
-1 per "Scusa, ti dispiace non toccarmi in quel modo?" - questa formulazione implica che "no" è una risposta. Non c'è nessuna richiesta qui - deve fermarsi, punto. L'assertività non è male.
#2
+42
ksjohn
2017-08-24 14:54:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Più facile a dirsi che a farsi perché sento che se lo faccio diventerò un affare più grande di quanto non fosse

È il tuo corpo, il che lo rende un grosso problema come lo è per te. Se ti preoccupa abbastanza da sollevare il problema, sollevalo.

e questo renderà le cose imbarazzanti per tutti noi

È già imbarazzante per te dal momento in cui ti ha toccato.

Penso che essere così a suo agio con me sia stato un po 'troppo. Quello che faceva era normale? Era sessuale? So che tutto dipende da come mi sono sentito, ma anche se ipoteticamente non mi avesse infastidito, era appropriato?

Non esiste un normale . Il tuo corpo, le tue regole. Stessa cosa per quanto riguarda ciò che intendeva, è il tuo corpo. Apparentemente ti ha infastidito, il che significa che è inappropriato. Inoltre, è successo non solo una ma due volte.

Non vuoi rendere le cose imbarazzanti basandoti sul fatto che non sai cosa intendeva con questo e quello potrebbe anche non renderlo un grosso problema.

Lo ha fatto due volte e lo ha fatto apposta, il che significa che sapeva cosa stava facendo e probabilmente ha osservato la tua reazione. Se non reagisci, sicuramente continuerà o si intensificherà.

L'amico di tuo marito ha pensato che fosse appropriato che ti toccasse le cosce; digli solo che non lo è - non aspettare nemmeno che accada di nuovo. Come ha suggerito tuo marito, dovresti parlare la prossima volta che quell'uomo viene a casa tua:

Bob, dato che sei qui, vorrei che tu sapessi che non l'ho fatto. Mi piace il modo in cui mi hai toccato le ultime due sere e non voglio che tu lo faccia di nuovo.

Sii assertivo, dritto al punto. Se continua a comportarsi, non va bene stargli vicino. Non abbiamo molte informazioni, ma forse nemmeno tu. Forse il suo divorzio era legato ad abusi, forse si sente improvvisamente solo e non può resistere alla tua vista. Forse sta solo flirtando o scherzando.

In ogni caso, non ti interessa; non è una delle tue preoccupazioni.

Il fatto è che ha fatto qualcosa al tuo corpo che non ti piaceva e che quindi deve smetterla. Non parlarne servirà solo a lui . Non aiuterà tuo marito e sicuramente non ti aiuterà a te”.


Alla luce del tuo commento alla risposta di Bradley Wilson, suggerirei a te e al tuo partner fai una chiacchierata seria con Bob, perché o non parla la tua lingua o non gli importa affatto. Fagli sapere che tuo marito e il suo amico lo sanno e sono dalla tua parte. Cioè, supponendo che entrambi lo vogliate ancora dietro di lui, mostrando questo tipo di comportamento disgustoso.


Qualcosa che ho dimenticato di sottolineare perché pensavo che sarebbe stato ovvio, qualcosa che io " Non ne sono così sicuro dopo aver pensato più:

Se ti tocca con discrezione significa che intende che il minor numero di persone possibile ne sia consapevole: solo tu e lui. Questo perché non vuole che tuo marito o nessun altro ne sia testimone. La tua conoscenza di ciò è inevitabile, ma sicuramente conta sul fatto che tu non abbia il coraggio di confrontarti con lui, che è il motivo per cui hai posto la domanda.

Mi sento abbastanza stupido per non aver affrontato questo punto, dal momento che questo è un modello molto comune riguardo alle molestie / abusi sessuali. In questa situazione, Bob ti vede solo come un oggetto ma è consapevole che c'è il rischio che si trovi nei guai. Ecco perché ha iniziato con qualcosa che può essere trascurato: sta testando la recinzione.

Non affrontarlo gli confermerà solo che può farlo senza che tu affronti il ​​problema, sia perché ti piace o se hai troppa paura, timidezza o vergogna per sollevare la tua preoccupazione. In aggiunta a ciò, può ancora fingere che tu stia inventando qualcosa se lo affronti. Se la fa franca, potrebbe darti l'impressione di essere impotente e che affrontarlo sia inutile. Questo è qualcosa che questo tipo di molestatori non solo usa a proprio vantaggio, ma fa affidamento fin dall'inizio.

Non so cosa pensare della reazione del tuo coniuge. Sembra crederti ma sembra che non abbia capito il problema. Forse è perché tu stesso non eri sicuro di ciò che stava accadendo, ma comunque. Spero che modificherai la tua domanda se affronti Bob riguardo a come è andata.

Data l'incertezza della tua situazione, questo è motivo di preoccupazione e spero che venga risolto presto e in modo sicuro Inoltre, leggendo sia il tuo stato d'animo quando hai segnalato la situazione che quello che è successo quando hai affrontato Bob, le donne nello stesso caso che arrivano su questa pagina potrebbero avere una testimonianza di prima mano che segnalare questi stronzi fa lavoro. Ci sono troppe donne nella tua situazione che non ne parlano perché pensano che nessuno crederà loro o non si preoccuperà affatto, o temono che si vergognerebbero per questo invece che per l'aggressore.

Hai ragione. Temo di poter rendere la cosa imbarazzante per Bob e il mio partner quando Bob lo ha reso imbarazzante per me. Mi ha messo in quella posizione in primo luogo.
Anche se non sono in disaccordo con il tuo giudizio, questa risposta sembra essere un giudizio eccessivo sul fatto che i sentimenti dell'OP siano validi e meno su come l'OP può affrontare la situazione. Penso che la risposta sarebbe notevolmente migliorata se iniziassi la risposta con la risposta effettiva su come affrontare la situazione e lasciassi il giudizio sulla validità dei suoi sentimenti e reazioni alla fine come una parte o fuori dalla risposta tutti insieme.
@Chad Ho pensato che fosse importante prima sottolineare la validità dei suoi sentimenti perché era il motivo preciso per cui non aveva voglia di affrontare la situazione.
@ksjohn - Ma in realtà non si arriva alla risposta alla domanda fino a 6 paragrafi in ... dicendo "Va bene sentirsi in quel modo, ecco come gestirlo al meglio" va bene. Spendere 6 paragrafi per convalidarli seppellisce la risposta effettiva. Non sto dicendo di non convalidare i sentimenti, solo che la risposta è ciò che è importante qui.
@There non dovrebbe essere qui, non devi fare cose per le quali non ti senti a disagio. Allo stesso modo in cui non dovrebbe farti cose per le quali non sei a tuo agio. Ma lascia che te lo dica: si ricorda quello che ha fatto, e la mia scommessa è che quello che non vede l'ora delle serate che trascorre a casa tua è quello che ti farà e se dovrebbe o meno fare altre cose. Il fatto che l'abbia ancora fatto dopo che ti hai detto di non farlo dimostra che non gli importa che tu sia a tuo agio. Ancora una volta, fai quello che vuoi, ma non devi valutare il suo comfort rispetto al tuo.
Questa risposta colpisce proprio sul naso. Tuttavia sono un tipo geloso, quindi se qualcuno mette a disagio la mia ragazza in ** qualsiasi modo, forma o forma **, non va bene. Assicurati che tuo marito sappia che ** sei a disagio e vorresti un aiuto per gestire il suo amico **; tieni presente che non sei l'unico ad avere un interesse acquisito nella tua felicità.
Anche se sono completamente d'accordo con il fatto che è il suo corpo ei suoi limiti e lei dovrebbe farli rispettare, penso che questa risposta sia molto centrata sugli Stati Uniti in cui ogni uomo è considerato un possibile predatore. Cose come "Bob ti vede solo come un oggetto" e commenti su come le cose si intensificheranno sono assolutamente fuori luogo. Il fatto che suo marito pensi che non sia un grosso problema è un'indicazione che nel suo posto attuale non è così oltraggioso come si dice che sia qui.
Cosa intendi nell'ultimo paragrafo riguardo alla protezione della domanda? Cosa pensi che proteggerà questo fatto?
@Catija Avevo l'impressione che ci fosse un naturale decadimento delle domande una volta risolte, senza una ragione apparente. Forse ho avuto un caffè di fretta.
@ksjohn n. Le domande vengono protette solo se stiamo cercando di limitare le risposte di scarsa qualità.
@SebastiaanvandenBroek Trovo un po 'incentrato sugli Stati Uniti che tu etichetti la mia risposta come incentrato sugli Stati Uniti senza alcun riferimento agli Stati Uniti. In effetti, non ho mai messo piede in quel paese.
@Tycho'sNose Ho confini sciolti. La mia ragazza può fare sesso proprio di fronte a me con un altro uomo e non mi importerà, purché sia ​​d'accordo. Non preoccuparti ** nonostante ** il tuo coniuge non abbia acconsentito a tutto ciò che sta accadendo non riguarda i confini, si tratta di non preoccuparsi o essere uno stronzo.
La tua frase di esempio è troppo polemica e accusativa. Se crede che la persona abbia agito in un modo che era veramente inappropriato nell'intento, allora probabilmente è meglio che quella persona non sia invitata a visitarla di nuovo. Se, d'altra parte, c'è dubbio o spazio per la persona per non aver agito con cattive intenzioni, allora l'approccio più morbido di (al momento) "Potresti per favore non toccarmi? Non mi trovo bene" è chiaro e risolve il problema senza causare un'offesa aggiuntiva non necessaria (se non ti interessa l'offesa, hai deciso che la persona è decisamente insicura, tornando al mio primo punto).
Questa risposta è molto più conflittuale di quanto dovrebbe essere e dipinge Bob come un predatore quando l'OP non lo descrive come tale. Poiché OP e il partner di OP non hanno espresso alcun disagio (semplicemente sentendo che non conta; se non viene comunicato allora Bob non lo sa), allora non sta effettivamente spingendo oltre i confini. Questi confini devono essere stabiliti prima. Per quanto ne sappiamo, il partner di OP faceva la stessa cosa con Bob e l'ex di Bob. E Bob certamente non la tratta come un oggetto come afferma la risposta; è più probabile che esprima vicinanza a OP, con intenti sconosciuti.
#3
+10
user1722
2017-08-24 14:46:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tuo marito ha ragione e dovresti dire abbastanza fermamente (e discretamente) a Bob di no se ciò accade di nuovo.

Bob è probabilmente un po 'emotivamente instabile in questo momento e molto probabilmente si sente sessualmente frustrato (il che probabilmente è perché vuole iniziare a uscire con qualcuno).

Devi dirgli che sei off-limits. Una volta che lo capisce, dovresti (si spera) essere ok.

@Tycho'sNose quindi è piuttosto semplice. Digli solo chiaramente che non succederà. Non credo che sia necessario complicare eccessivamente le cose.
Afferrargli il braccio e allontanare la mano potrebbe essere sufficiente per far passare il messaggio. Non ignorarlo. Ciò potrebbe essere interpretato come accettazione di un anticipo.
Onestamente, se l'amico lo sta facendo pubblicamente, non vedo motivo per cui l'OP dovrebbe sentire il bisogno di essere discreto nel dirgli di no. Anche se non sono d'accordo che il silenzio sia consenso, ma ci sono molte persone che interpretano il silenzio come consenso e deducono che se acconsenti a una persona allora acconsenti a tutti. Affermare che questo contatto è pubblico non consensuale non è inappropriato.
@Tycho'sNose Mi piace questa risposta più delle altre (esclusa la mia, ovviamente: p). È importante rendersi conto che questo probabilmente deriva da un senso di instabilità e confusione emotiva, piuttosto che dal desiderio di essere un "trasandato" violento. In quanto tale, "insegnare una lezione" o "contrastare l'abuso" probabilmente non finirà bene. (cont.)
È importante rendersi conto che un tale tocco, per quanto inappropriato possa essere, potrebbe non segnalare necessariamente un'intenzione per progressi inappropriati ... solo un desiderio mal concepito per il tocco umano che la propria mente confusa spinge per leggermente oltre la linea di ciò che potrebbe essere ritenuto opportuno, durante un periodo di solitudine e rifiuto. È più simile a tenersi a un abbraccio goffamente un po 'più a lungo del necessario, sostenuto dal desiderio e dal desiderio di un tocco umano, che è simile a cercare di palpare la propria moglie davanti ai loro stessi occhi.
allo stesso tempo, non vale la pena scartare del tutto la possibilità che in effetti stia cercando di essere un verme. Non si dovrebbero mai ignorare le bandiere rosse e la loro intuizione. Hanno più spesso ragione che torto.
@Tycho'sNose Esistono molti tipi diversi di uomini con idee molto diverse su come interagire con le donne. Alcuni di questi sono culturali, altri riguardano l'individuo. Non posso dirti cosa stava pensando questo ragazzo quando l'ha fatto. Quello che posso dirti è che so per certo che alcuni uomini pensano che se avanzano e non sono dissuasi direttamente, hanno il via libera per continuare.
@Tycho'sNose Vorrei raccomandare il film [L'Auberge Espagnole] (https://en.wikipedia.org/wiki/L%27Auberge_Espagnole). È ambientato a Barcellona e si concentra principalmente sulle relazioni sentimentali con gruppi di giovani di varie nazioni. C'è una sottotrama particolarmente rilevante in cui un personaggio (femminile) insegna a un giovane come perseguire in modo aggressivo un personaggio femminile sposato: essenzialmente forzarsi fisicamente su di lei. Mi ha evidenziato che l'idea principale americana di ciò che è appropriato in tali situazioni non è universale.
@Tycho'sNose si scusa, avevo l'impressione che il tuo partner fosse tuo marito, ma forse ho avuto quell'impressione da altre risposte piuttosto che dalla tua domanda. Questo cambia leggermente la situazione, poiché nella sua mente _forse_ pensa che ci sia una possibilità, nel qual caso sono d'accordo, dovresti far notare che questo non è qualcosa che accadrà molto chiaramente e in modo non ambiguo (anche se delicatamente).
#4
+8
NVZ
2017-08-24 14:48:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo non è accettabile.

Questa è un'invasione del tuo spazio privato. La prossima volta che ti tocca dove non dovrebbe, togliti la mano o chiediglielo educatamente.

Per favore, non toccarmi in quel modo. Mi mette a disagio.

Se all'inizio non ti ha prestato attenzione, ripeti, ma questa volta con voce severa.

Quindi continua la tua conversazione o scusati, come meglio credi.

E qualche volta solleva l'argomento che probabilmente dovrebbe cercare un altro partner perché ha ovviamente bisogno di compagnia.

Non vedo il senso della voce severa. La severità non aumenta il potere, in realtà riduce il potere personale perché trasmette la tua convinzione di aver perso il controllo di una situazione e devi aumentare il livello di intensità per riprendere il controllo perso. Dì con calma "Potresti per favore non toccarmi? Non mi sento a mio agio". È lo stesso di "Spegnere la televisione per favore? Mi fa male le orecchie". Il ** momento ** questo non viene rispettato, ALLORA puoi diventare più serio e affrontarlo come una trasgressione (che potrebbe includere non permettere a questa persona di essere nei paraggi).
@ErikE Ah, capisco cosa intendi. Proverò ad aggiornarlo.
#5
+3
Tasos Papastylianou
2017-08-24 17:34:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

tl; dr: "non sono io, sei tu, ho un debole per le persone che mi toccano in generale." . Questo sposta la colpa da "loro sono inappropriati" a "sei particolarmente esigente" e aiuta a disinnescare l'imbarazzo della situazione pur continuando a inviare il messaggio che dovrebbero desistere.


Spiegazione:

Hai assolutamente ragione a pensare che sia stata un'invasione del tuo spazio personale (sia "grande" o "piccolo" - questa è interamente la tua percezione e non noi per definire; se ti è sembrato grande, allora lo era).

Tuttavia, ritengo anche che tu abbia ragione sul fatto che se lo "affronti" direttamente al riguardo, potrebbero essere colti alla sprovvista e potrebbe benissimo venire fuori se lo rendi un affare più grande di quanto non sia, poiché tu dici. In altre parole, il messaggio è necessario, ma la consegna è davvero importante e deve essere sottile.

La ragione di ciò è che, sebbene non si possa garantire che sia così, potrebbe benissimo non pensare a ed essere solo un po 'più abituato alla "permalosità" con i suoi amici; diamine, per lui potrebbe anche essere un gesto di apprezzamento e cordialità. Anche se è ancora una cosa inappropriata da fare, non perché dovrebbe necessariamente essere considerata sessuale, ma perché potrebbe , e si dovrebbe davvero stare più attenti prima di prendere tali libertà - un confronto con una "palese violazione sessuale" può essere irreversibilmente dannoso per la tua relazione con quell'amico (e forse tuo marito).

Quindi, invece di dire "per favore non toccarmi, penso che sia inappropriato, sei fuori linea e mi sento a disagio", invece, direi, potresti esprimerlo in un modo che gli allontani la colpa essere inappropriato per te essere solo "strano" su cose del genere in generale, e che è semplicemente uno dei tuoi strani "confini" che non ti piace aver oltrepassato. Questo disinnesta la situazione togliendo dall'immagine l'accusa di intento sessuale, mentre ancora fa un chiaro messaggio che non apprezzi essere toccato in quel modo. Per esempio. "Bob, scusa, non fraintendermi, ma sono un po 'strano per le persone che mi toccano in generale. Chiedi a Jim (il marito)" e questo potrebbe trasformarsi in uno scherzo e in aneddoti divertenti sulle volte in cui persone a caso ti hanno toccato e hai "reagito in modo eccessivo"; al contrario di quello che accadrà se si fa uno scontro diretto, che essenzialmente risulterà come un'accusa di mini-stupro.

Dato che ci tieni alla relazione con questa persona, questo modo di affrontarla sarebbe socialmente più appetibile, ma il messaggio è comunque chiaro. Non dovrebbe toccarti in questo modo. Non fa per te; se dopo questo continua a toccarti di nuovo nello stesso modo, sai che non è casuale, quindi puoi e dovresti affrontarlo un po 'più direttamente.

Detto questo, sono anche d'accordo che tale neppure le cose dovrebbero essere lasciate al silenzio. Hai ragione a voler affrontare questo problema lì per lì, altrimenti crei un precedente. Ma aiuta a chiarire che si tratta di "hai appena varcato un mio confine e te lo sto facendo sapere perché so che mi rispetti, quindi ne sei consapevole e non lo fai di nuovo ", invece di" omg hai non solo attraversato quella linea che tutti in generale sanno che esiste e che nessuno attraverserebbe e questo ti fa venire i brividi ".

Infine, bisogna anche considerare la possibilità che sia , in effetti, un mostro, almeno in questo contesto. Sfortunatamente, questo non lo rende un cattivo a tutto tondo e non gli impedisce di essere un bravo ragazzo e un buon amico in altri contesti; le persone non sono bianche e nere e la maggior parte delle persone possiede allo stesso tempo personalità contrastanti. Ma è importante riconoscere che questo può essere il caso piuttosto che crogiolarsi nella confusione sul fatto che sia "buono" o "cattivo" in senso binario. Quindi hai fatto la cosa giusta raccontandolo a tuo marito. Il modo in cui reagisci in quel particolare contesto sociale per consentire il controllo dei danni è una cosa, e riconoscere che era importante per lui sapere che ti hanno fatto sentire questo è un altro. Per lo meno in modo che possa anche cercare altre bandiere rosse e non agire in un modo che ti metta in una posizione ancora più difficile trascurando queste cose in seguito.

Questa è una specie di muro di risposta testuale e la soluzione è un po 'sepolta nel mezzo. Suggerirei una modifica per dire prima "Penso che il modo migliore per gestire la situazione sia ..." nel primo paragrafo. Qualsiasi ulteriore opinione e spiegazione dopo. Penso che tu abbia molte buone informazioni qui, ma temo che qualcuno che scremerà perderà ciò che stai cercando di trasmettere.
Innanzitutto, penso che il tuo tl; dr abbia l'essenza della tua risposta al contrario, se capisco il messaggio nel corpo. Secondo, non è lei, è lui. Il contatto amichevole non viene avviato partendo dalla coscia. Terzo, non penso che sia un segno di "stranezza" non voler essere toccato da qualcuno che non conosci bene. OP non dovrebbe aver bisogno di scuse quando il suo comportamento è fuori uso.
@mcalex Sono d'accordo. Tuttavia, non credo che la mia risposta contraddica nulla di tutto ciò. La domanda di OP era "è appropriato o sto reagendo in modo eccessivo. E se no, come dovrei disinnescare la situazione dato che non voglio peggiorarla". Sto solo rispondendo a questa domanda; Non ho insinuato che OP sia colpevole; lei chiaramente non lo è, e gli ho fatto notare che dovrebbe saperlo meglio. Non si tratta di trovare scuse, si tratta di controllo dei danni dato che apprezza questa relazione (e quella del suo partner). Se OP riteneva che il controllo dei danni non fosse necessario, uno scontro diretto sarebbe una cosa molto più semplice e finale da fare.
#6
+3
mcalex
2017-08-25 01:00:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcune risposte qui sono buone e dipende da cosa ti senti a tuo agio e quale ti si addice meglio. Volevo solo fare un commento su un punto che alcune persone stanno facendo: come il risultato di questo influenzerà Bob e la relazione del tuo partner.

Anche se personalmente ritengo che il modo in cui reagisci al tocco di Bob di Bob ha poco avere a che fare con chiunque altro e qualsiasi ricaduta è il problema di Bob da affrontare, la migliore pratica è probabilmente far sapere al tuo partner l'azione che intendi intraprendere in anticipo, quindi non è sorpreso quando accade e non finisce per scusarsi per il tuo comportamento , o peggio prendere le parti di Bob se la reazione di Bob è tutta stupefatta, shock e ferito ("come potresti pensare una cosa simile"). *

Quindi fai sapere al tuo partner se Bob ti tocca di nuovo, lo sei per chiamarlo, schiaffeggiarlo, provocare una scena o qualsiasi altra cosa, quindi la sua reazione è considerata, non un riflesso quando accade.

* Per inciso, come reagisce Bob quando lo fai la tua risposta alle sue azioni potrebbe informarti delle sue reali intenzioni. Se è dispiaciuto per aver oltrepassato i confini, si scusa e dice che non succederà più, è probabilmente più innocente che se seguisse il copione sopra tutto ferito, o cercasse di affermare che devi avere "problemi di contatto" o simili.

#7
+2
dvc.junior
2017-08-25 17:31:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutte le risposte finora sono molto buone e possono darti una linea di condotta da intraprendere.

Ma vorrei sottolineare l'importanza di discuterne di nuovo con il tuo partner. Per me, la sua reazione è stata in qualche modo apatica a una questione che ti ha davvero messo a disagio.

Deve capire la gravità di quello che è successo. Consapevole di ciò, può cambiare la sua azione in futuro. Cambiare in che tipo di azione potresti chiedere? Per prendere l'iniziativa e affrontare Bob, o chiunque sia, se stesso invece di dirti di farlo.

Su questo hai ragione. Grazie. In realtà ne ho discusso con lui menzionando che ho postato una domanda qui perché non sentivo che il "Se lo fa di nuovo, digli che non ti piace" senza molto altro era adeguato, immagino. Mi ha detto prima che il motivo per cui non pensava che fosse un grosso problema (motivo di preoccupazione) è che si fida di me, quindi sa che anche se "Bob" o chiunque abbia fatto qualcosa di simile, non ha nulla di cui preoccuparsi.
È fantastico. La fiducia reciproca è uno dei fondamenti stessi di qualsiasi rapporto di salute. Ma non penso che la fiducia sia il problema qui. È l'atteggiamento. Quando ho menzionato la parola "confrontarsi", non intendevo necessariamente litigare con qualcuno, ma semplicemente opporsi a qualcosa che avrebbe dovuto infastidire entrambi e non solo voi.
Potrei essere un po 'vecchio stile, ma credo davvero che una coppia dovrebbe esserlo e comportarsi come tale. Se qualcosa infastidisce uno, dovrebbe disturbare anche l'altro. Ora, non sto dicendo che il tuo partner non la pensa così, sto solo dicendo che forse ha bisogno di un piccolo aiuto per esprimerlo meglio. E tu puoi aiutarlo con quello.
#8
+1
user3114
2017-09-17 17:01:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devi dire a Bob di smetterla. Oggi.

Se stai zitto probabilmente lo sta facendo sentire ancora più eccitato.
Quante volte questo cosiddetto amico deve sfiorarti innocentemente con le mani prima che tu parli?

È molto probabile che Bob interpreti il ​​tuo silenzio come un permesso per continuare. Non sta pensando al suo amico, sta pensando di farsi scopare . Da solo, a casa, fantastica che tu lo trovi segretamente attraente, che risponderesti alle sue avances se non fosse per il tuo ragazzo. Bob desidera solo il momento in cui voi due siete soli, e poi finalmente potrete confessare i vostri veri sentimenti l'uno per l'altro. Si lo è.

La lussuria proibita combinata con la fantasia sessuale fanno un afrodisiaco potente e irresistibile.

Di 'a Bob di smetterla di venire a casa tua. Di 'a Bob che l'hai detto al tuo ragazzo. Di 'a Bob che non sei sessualmente attratto da lui. (Chi se ne frega se ferisci i suoi sentimenti).

Diglielo al telefono, non faccia a faccia, e fallo oggi. Inoltre, manda un messaggio a Bob e poi mostra il testo (comprese le risposte di Bob) al tuo ragazzo.

Se Bob è il tipo permaloso, i tocchi sarebbero più frequenti, più evidenti. Sarebbe così con tutti. È lui? Hai mai visto Bob fuori casa tua? In ogni caso, il tuo fidanzato ha notato il suo comportamento, ha tenuto gli occhi aperti e lo ha colto in flagrante sul fatto. Lo devi al tuo fidanzato per dire a Bob di smettere. Non lo inviterei di nuovo a casa mia, potresti sentire che è una misura troppo estrema, ma sarei sorpreso se Bob mostra di nuovo la sua faccia una volta che sa che hai detto al tuo fidanzato.
Cerchiamo di [continuare questa discussione in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/65725/discussion-between-tychos-nose-and-mari-lou-a).
#9
+1
Sue D. O'Nym
2018-02-02 19:55:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se ritieni che sia importante non far sentire in colpa Bob per questo, puoi richiamare il comportamento minimizzando ogni accenno di critica alle sue motivazioni:

Probabilmente non ti rendi conto di come mi tocchi molto mentre parliamo, ma mi mette a disagio, per favore smettila.

Potresti ricontattarmi

Sono abituato per avere un po 'più di spazio personale.

o anche

Quando inizierai a uscire di nuovo, dovrai imparare a essere più sensibile al modo in cui le donne reagiscono a questo genere di cose: sarà difficile ottenere un secondo appuntamento se le donne sentono che sei troppo familiare.

Ancora una volta, sarebbe più aperto e onesto dirlo a Bob è inquietante e deve fermarsi, ma sembra che l'OP non voglia seguire quella strada.

#10
  0
clueless
2017-08-24 14:57:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non credo ci sia niente di sbagliato nel non voler essere toccato da certe persone o in aree specifiche o per un determinato periodo di tempo. Se hai paura di reagire in modo esagerato (credo di no) digli solo con tono umoristico

"Per favore, non toccarmi la coscia"

la prossima volta che succede. Potresti anche fissare la sua mano ogni volta che te la mette sulla coscia, anche se continua a parlarti, sono sicuro che se ne accorgerà e ti chiederà anche cosa c'è che non va, quindi puoi rispondere qualcosa come

"Mi mette solo un po 'a disagio, ti dispiacerebbe non farlo?".

con un sorriso se vuoi. Ovviamente non c'è niente di sbagliato se dici quanto sopra o qualcosa del genere con una faccia seria.

Non credo che dovrebbe deviare dicendo che c'è un livido, cosa succede se poi pensa che sia appropriato e tocca l'altra coscia o da qualche altra parte?
Beh, forse, ma se lei mostra la sua irritazione nel tono della voce o / e nel suo sguardo, lui accetterà il messaggio. Modificherò la risposta di conseguenza.
#11
  0
user3399
2017-08-24 16:31:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'unica domanda che dovresti porci in quella situazione è se ti senti a tuo agio con il contatto o no. In questo caso, sembrerebbe che tu non lo sia.

Non esistono reazioni esagerate quando si tratta del tuo corpo.

Il tuo corpo è , e sarà sempre il tuo bene più privato, in quanto tale solo tu hai voce in capitolo su ciò che è e non è ok. Forse quel Bobs ha tanti amici con cui il contatto era una cosa normale, ma se non ti piace, deve finire, punto.

Il tuo corpo appartiene a te e solo a te.

Se qualcuno ti tocca in un modo che ti mette a disagio, hai tutto il diritto di dire basta . Quindi la prossima volta che vedi Bob se questo accade di nuovo, dovresti dirglielo in modo gentile ma deciso con qualcosa del tipo:

Potresti mettere via la mano, per favore? Mi stai mettendo a disagio e mi piacerebbe se la smettessi.

Se non obbedisce o si comporta di nuovo in questo modo, dovresti parlarne ancora con il tuo partner e chiederglielo per convincere Bob a rispettare i tuoi limiti.

Se dopo tutto quel comportamento di Bob non cambia, questo potrebbe essere considerato molesto, a quel punto potresti considerare di chiedere al tuo partner di smettere di invitare Bob a casa tua. So che non è una cosa facile da fare, ma se qualcuno non può rispettare i tuoi limiti, non dovrebbe essere consentito nella privacy di casa tua.

Se Bob ti causa ancora problemi dopo, allora dovresti intraprendere azioni legali.

* Non ci sono cose come una reazione eccessiva quando si tratta del tuo corpo. * Estrarre una pistola e sparargli per questo tocco probabilmente sta esagerando ... Come sono una dozzina di altre cose a cui riesco a pensare dalla parte superiore della mia testa.
#12
-2
Marvo
2017-08-25 00:24:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Semplice. Farti valere. Se necessario, fai come fanno sui treni in Giappone. Afferra la mano che ti ha toccato in modo inappropriato, sollevalo in aria e grida: "Pervertito! Pervertito!" Questo viene fatto per avvertire gli altri nelle vicinanze.

Se è troppo difficile per te, prendi la sua mano, gettagliela indietro, guardalo dritto negli occhi e dì: "Cosa c'è di SBAGLIATO con tu ?! NON toccarmi MAI più così! "

Non scusarti. Fagli sapere senza mezzi termini che il suo comportamento è completamente inaccettabile. Non aver paura dell'imbarazzo. Non sarà imbarazzante per te se impari a far valere te stesso. Sarà solo imbarazzante per lui per essere stato pubblicamente svergognato per essere uno sleazebag.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...