Domanda:
Come posso riconoscere che sto prendendo in giro qualcuno troppo senza un feedback verbale da quella persona?
anon
2017-12-14 00:27:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella mia situazione, esco con qualcuno che è il tipico tipo da clown di classe e adora essere divertente e fare battute. A volte i nostri colleghi (che ci siamo conosciuti al lavoro) lo prendono in giro e io mi unisco a lui. La maggior parte delle volte è tutto molto divertente. Ma di recente ho notato che mi sembra di prenderlo continuamente in giro per cose che non sono sempre scherzose di buon carattere. Ha affermato che a volte lo prendo in giro quando non è dell'umore giusto, o tiro fuori cose non correlate nella battuta che lo rende non più divertente.

Ci sono molte risorse online su come per rispondere al bullismo e alle prese in giro. Tuttavia, non vedo risorse per le persone che vorrebbero imparare a smettere di prendere in giro i loro amici e familiari.

Ne abbiamo già discusso (è il problema: prenderlo in giro non è sempre bello) tra di noi. Mi ha detto che si sentiva arrabbiato per una battuta in particolare. Mi sentivo in colpa per aver ferito i suoi sentimenti e gli ho chiesto cosa posso fare per non ferire di nuovo i suoi sentimenti. Ha descritto altre volte in cui non era dell'umore giusto per scherzare e ho capito che mentre potevo dire che non si stava divertendo al 100%, non avevo capito che lo stavo influenzando direttamente in quel momento. È stato così che ho capito che non so come impedire che vada avanti. Non so come dire quando sono offensivo perché ha ammesso di essere il tipo da imbottigliarlo per un po 'prima di dirmelo. Mi ha anche detto che il 90% delle volte, scherzare e prendere in giro non lo infastidisce.

Quando dico che mi sento come se lo stessi tormentando tutto il tempo, voglio dire che mezz'ora dopo una conversazione o uno scambio, mi sentirò un po 'male per le cose che ho detto o sollevato, ma non sono sicuro che abbia influenzato lui e sto realizzando in ritardo che potrebbero essere state cattive.

Riflettendo sulle esperienze passate in cui sono stato informato dopo il fatto, osservo quanto segue:

  • La persona presa in giro ha sostenuto la premessa di ciò di cui era stata presa in giro (ad esempio: "Il ragioni dietro - sono - ")

  • La persona presa in giro sembrava frustrata per l'altra attività in cui il gruppo era impegnato (escursioni, ecc.)

  • La persona che prendeva in giro era più coinvolta con altre persone che facevano il prendere in giro la persona che viene presa in giro

Da queste note ho dedotto che se la persona che viene presa in giro non sta ridendo e sta reindirizzando la conversazione in qualche modo, dovrebbe essere un Grande bandiera rossa. Altre indicazioni di Big Red Flags sarebbero molto utili per me.

Come faccio a riconoscere che sto prendendo in giro qualcuno troppo senza un feedback verbale da quella persona?
In una conversazione con 2 o più persone in cui prendere in giro è normale, quali segnali non verbali posso cercare per capire che la presa in giro in quel momento non è gradita?

Se hai esperienza di essere preso in giro dove eri ferito o a disagio o sai come si è sentito qualcuno durante un episodio del genere, credo che le risposte alle seguenti domande potrebbero essere utili in una risposta a tutto tondo: in quali modi hai dimostrato di essere a disagio? Quali cose hai fatto per cercare di sopprimere i tuoi sentimenti di disagio che potrebbero aver fatto sapere all'altra parte che eri a disagio (se non lo sapevano)?

"Mi sono reso conto che mentre potevo dire che non si stava divertendo al 100%, non ho capito che lo stavo influenzando direttamente in quel momento" - vuoi dire, anche quando si poteva dire che non era 100 % in esso, ma pensavi che non gli stesse facendo male? O non ti sei reso conto che non era totalmente coinvolto fino a quando non lo ha menzionato? (Il primo significherebbe che puoi riconoscere alcuni segni, in tal caso è un buon punto di partenza!)
La risposta a come fermarsi è "basta fermarsi". Non ha molto a che fare con le capacità interpersonali. Suggerirei di [modificare] quella parte e concentrarsi su come dire quando hai turbato qualcuno, dal momento che probabilmente possiamo aiutarti (almeno presumo che le domande sulla lettura del linguaggio del corpo e altri segnali non verbali siano sull'argomento qui, non troppo sicuro di questo). Potrebbe esserci un'altra domanda qui su come rispondere alle prese in giro quando non vuoi unirti né mettere a disagio la persona che prende in giro.
In risposta a Em C, l'esempio specifico di cui mi ha parlato è stato quando eravamo fuori a fare molte escursioni. Quindi, non divertendomi al 100%, era più come pensare "oh è solo stanco" e non "oh, scherzare lo infastidisce". In risposta a NotThatGuy, penso che tu abbia un punto molto valido. Penso che, poiché la persona in questione non mi ha chiesto di interromperla completamente, ma che io sia più consapevole, una domanda più appropriata riguarderebbe come leggere correttamente i segnali non verbali e una situazione.
Grazie per l'aggiornamento! Per tua informazione, se vuoi inviare un ping agli utenti nei commenti devi mettere un "@" prima del loro nome, mi è capitato di controllare di nuovo qui :)
"Ha detto che a volte lo prendo in giro quando non è dell'umore giusto, o quando parlo di cose non correlate nella battuta che non lo rende più divertente." In che modo questo feedback verbale non è esplicito?
@pmf Mi ha detto che in una discussione privata, in un giorno diverso da quello che si è verificato uno qualsiasi di quegli eventi.
Se ti senti obbligato a chiedere, probabilmente stai già stuzzicando troppo.
A volte silenzio significa: "Smettila", e più silenzio significa: "Adesso!". Quello che dici è divertente anche per loro, o solo per la maggior parte dei * sostenitori * (quelli che ridacchiano o tacciono anche loro); è bene mettere alla prova il tuo ingegno e rischiare di essere senza.
Undici risposte:
#1
+43
Dan Anderson
2017-12-14 01:10:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Chiedi,

Come faccio a riconoscere che sto prendendo in giro qualcuno senza un feedback verbale da quella persona?

e

quali segnali non verbali posso cercare che le prese in giro in quel momento non siano gradite?

Dal momento che non puoi usare le parole o il tono di voce delle persone per discernere se sono a disagio, il che ti lascia con il linguaggio del corpo

Nel libro "What Every BODY Is Saying" di Joe Navarro (ha lavorato per l'FBI interpretando il linguaggio del corpo), Joe sottolinea che quando si legge il linguaggio del corpo si desidera osservare i cambiamenti nel linguaggio del corpo di qualcuno. Quindi, ad esempio, se la persona smette improvvisamente di ridere, è un buon segno che non trova più divertente lo scherzo.

Altre cose che potresti cercare:

  • Un sorriso che si trasforma in un cipiglio.

  • Grandi movimenti con le braccia o le mani diventano improvvisamente piccoli movimenti. Quando le persone si sentono a disagio, limitano i loro movimenti o smettono di muoversi del tutto in modo da attirare meno attenzione su se stesse.

  • La persona smette di guardarsi negli occhi. Questo è un buon segno che si stanno allontanando mentalmente dalla conversazione e si stanno concentrando sui propri pensieri.

  • La persona inizia a puntare i piedi o il corpo lontano da te. Le persone in genere lo fanno quando vogliono lasciare una situazione o terminare una conversazione.

Consiglio vivamente il suo libro. L'ho letto più volte e puoi ottenere così tante informazioni da un libro così piccolo.

Per una lettura più rapida potresti vedere questo sito.


Di seguito è la mia risposta originale alla domanda originale.

Risposta originale

Come faccio a smettere di prendere in giro qualcuno che amo?

Smetti semplicemente di raccontare barzellette su quella persona.

Se hai intenzione di dire qualcosa perché: A) pensi che sia divertente eB) riguarderà la persona che non vuoi stuzzicare,

quindi non dirlo.

Il dottor Jordan Peterson una volta disse "non praticare ciò che non vuoi diventare". (parafrasato) È vero anche il contrario se vuoi diventare qualcosa che dovrai praticare.

Cambiare la tua natura è un duro lavoro. Quindi, se sbagli, non picchiarti, dicendoti solo modi specifici in cui ti comporterai in modo diverso se quella situazione si ripresenta (che è pratica nella tua mente) e fai attenzione per la prossima volta.

Se sei preoccupato che potresti commettere degli errori e prenderne in giro ancora un po 'per sbaglio, parla con il tuo amico e digli cosa stai facendo per cambiare, e digli che lo dai il benvenuto per dirti se sbagli, perché lo apprezzi e vuoi cambiare in modo da non prenderlo in giro così tanto.

Nota finale, potresti scoprire che è più facile smettere di prendere in giro tutti insieme che smettere di prendere in giro solo una persona.

Buona fortuna!

I piedi e le braccia ENORMI indicano che qualcuno non è interessato. Quando i piedi puntano aperti sono interessati. Se i piedi puntano chiusi o lontani, non sono interessati. E se le braccia iniziano ad incrociarsi o ad avvicinarsi al corpo, anche questo è un grande indizio. Qualsiasi parte del corpo incrociata è un segno che non sono interessati. (Questo è particolarmente vero quando si flirta, FYI - se lo vedi, cambia tattica velocemente! Utile anche negli affari ... e qualsiasi interazione uomo-uomo davvero !!)
@corsiKa Questa non è stata affatto la mia esperienza. Le persone puntano i piedi chiusi / allontanati per una serie di motivi, e lo stesso vale per l'incrocio delle braccia. Non significa sempre che non siano interessati. Incrocio spesso le braccia perché le mie braccia sono stanche, o perché penso molto a quello che sta dicendo l'altra persona, o in alcuni casi solo perché ho freddo!
@Pauan vede che è divertente perché in tutti e tre questi casi hai smesso di prestare attenzione a ciò che l'altra persona sta dicendo attualmente. Stanchi = non prestare attenzione, pensando a quello che hanno detto = non ascoltando più e freddi = distratti. Quindi, sai, forse c'è qualcosa in esso.
@corsiKa No, non ho smesso di prestare attenzione. Pensi che sia così ingenuo che quando ho freddo improvvisamente mi concentro esclusivamente sulla freddezza e non riesco a pensare a quello che sta dicendo la persona? E hai detto seriamente che io prestando attenzione e pensare a quello che dice la persona è lo stesso che io non la ascolto? Ti rendi conto che gli umani sono capaci di multitasking, giusto?
il contesto conta molte persone incrociano le braccia quando hanno freddo. Non significa che stiano cercando di tenerti fuori o di allontanarti. Significa che hanno freddo. È interessante notare che quando mia moglie si sente minacciata inizia a tremare. Una volta le ho chiesto perché e lei ha detto che aveva freddo. Ho cercato e in realtà è un fenomeno relativamente comune sentire freddo quando ci si sente minacciati.
Il fatto è che il linguaggio del corpo è solo un accenno a ciò che potrebbe accadere. (a volte un forte suggerimento.) se vuoi davvero sapere, di solito è meglio chiedere.
@Pauan Questa è una posizione molto aggressiva da prendere. Non intendevo offendere o insultare. Sto semplicemente dicendo che ogni volta che hai menzionato che qualcuno ha incrociato le braccia è un indicatore che stai iniziando a perdere la sua attenzione e dovresti adattare il tuo approccio di conseguenza. Inoltre, ad essere onesti, la ricerca che ho letto indica che gli esseri umani sono notoriamente inefficaci nel multi-tasking. Ma ovviamente ogni persona e ogni situazione è diversa, quindi per favore non offenderti per quello che ho detto, forse tienilo in mente. :-)
"La persona smette di stabilire lo stesso contatto visivo. Questo è un buon segno che si sta allontanando mentalmente dalla conversazione e si concentra sui propri pensieri." - Vorrei che la gente smettesse di trattarla come verità universale. Sono autistico; stabilire un contatto visivo "normale" richiede uno sforzo consapevole che distrae dall'ascolto di ciò che l'altra persona sta dicendo. Ascolto meglio quando fisso un muro e agito con una penna o qualcosa del genere. Quindi, quando ho a che fare con persone che assumono il contatto visivo = attenzione, devo scegliere tra * fingere * di prestare attenzione e farlo effettivamente.
@corsiKa Abbastanza giusto. Mi scuso per essere stato più aggressivo di quanto necessario. Semplicemente non mi piaceva la mentalità "tutto o niente" che stavi presentando. Sì, è vero che cose come incrociare le braccia a volte possono indicare mancanza di interesse, ma a volte no! Varia da situazione a situazione e da persona a persona. Non esiste una regola semplice e carina che puoi applicare a tutto.
@GeoffreyBrent Ya che è difficile. Ho un amico con Asperger e mi ci è voluto un po 'per imparare a leggere il suo linguaggio del corpo.
#2
+13
Jess K.
2017-12-14 02:17:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono già stato nei tuoi panni (e nei suoi). In quanto persona che ha oltrepassato i propri limiti e ha ferito qualcuno involontariamente, desidero fornirti le opzioni che ho trovato.

Innanzitutto, tieni presente che ognuno è diverso . La tua presa in giro potrebbe andare bene con una persona, ma non con l'altra. Non sei necessariamente un bullo per questo, ma ora che è stato comunicato, ha bisogno di essere affrontato. Da quello che ho imparato, hai due opzioni principali.

  1. Impara a identificare i segnali che non stanno ricevendo la tua presa in giro come scherzosi.

Se il tuo partner dice che non gli dà sempre fastidio, forse puoi parlargli del tentativo di raggiungere il numero 1. Come nota generale, alcune persone sono più brave a mostrare / nascondere le proprie emozioni e non c'è davvero alcun modo per garantire che sarai in grado di cogliere segnali di turbamento da parte di qualcuno.

Il modo migliore per affrontare questo problema è se riesci a convincerlo a salire a bordo per cercare di aiutarti ad aiutarlo. Se vuoi provare, mi avvicino a lui dicendo:

Ehi, non volevo davvero ferire i tuoi sentimenti - Ho solo avuto difficoltà a riconoscere che ti stavi arrabbiando . Se io o qualcun altro dovessi superare i limiti, saresti in grado di farmelo sapere in qualche modo?

Nelle impostazioni dei gruppi, potrebbe essere preferibile che lui abbia una sorta di "spunto" per te che è a disagio con le battute (forse vengono anche da altre persone). Che si tratti di un messaggio di testo, uno "sguardo" e così via, puoi contribuire a spostare la conversazione su un altro argomento e distogliere l'attenzione dalle attenzioni indesiderate che riceve da te o dagli altri.

  1. Riduci questo comportamento fino a quando non lo esegui più intorno alle persone che lo prendono sul personale.

Se il tuo partner è infastidito il più delle volte, ti suggerirei di concentrarti sul n. 2. Quando superi la giocosità e dici qualcosa che lo ha stroncato nel modo sbagliato, scusati e dì che ci stai lavorando. Continua a lavorarci diventando più consapevole delle cose che stai dicendo.

A volte è facile lasciare che la presa in giro / la giocosità sfuggano di mano. Praticare questo esercizio può aiutarti al di là di questa semplice relazione, ma può anche aiutarti a garantire che le tue prese in giro non superino mai anche le altre tue amicizie.

@Tinkeringbell - questa è l'unica risposta che è: "alcune persone sono più brave a mostrare / nascondere le loro emozioni e non c'è davvero alcun modo per garantire che sarai in grado di cogliere i segnali di qualcuno di essere arrabbiato".
@anongoodnurse Oh, ho appena guardato i timestamp e ho copiato in massa un commento! :)
#3
+8
user4548
2017-12-14 02:17:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il linguaggio del corpo è una grande chiave.

Se si irrigidisce, se le sue battute diventano più esagerate, se diventano più frequenti, se iniziano a metterle un morso ... bandiere rosse.

Cerca le espressioni facciali: gli occhi si stanno restringendo? c'è un senso di oppressione all'angolo della sua bocca? I sorrisi sembrano forzati? Si sta appoggiando allo schienale? Abbassando le spalle, guardando in basso?

Io stesso sono il "ragazzo divertente", quindi queste sono le cose che faccio.

Inoltre, cerca l'umorismo stesso per prendere un termine medio o oscuro da sciocco a tono cinico.

#4
+7
1006a
2017-12-14 04:52:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi dispiace per entrambi. A volte può esserci una linea sottile tra costolette amichevoli e qualcosa di più doloroso; Sono stato su entrambi i lati di questa linea, sia come teaser che come teasee. Fortunatamente, penso che tu abbia iniziato alla grande avendo comunicato apertamente a riguardo.

Dato che hai già avuto una conversazione con il tuo ragazzo su questo, hai l'opportunità di chiedere esplicitamente il suo aiuto. Sono d'accordo nel guardare il suo linguaggio del corpo (postura rigida, un sorriso che non raggiunge gli occhi, posizione tipo "abbraccio" del corpo piuttosto che qualcosa di più aperto, ecc.) Ma nel caso in cui manchi questi segni più sottili potresti concordare su un inequivocabile segnalare che è a disagio. Questo segnale dovrebbe aiutarti a gestire i suoi limiti più rapidamente, dal momento che non ci sarà tanto lavoro di congettura e potrebbe anche ridurre parte dell'ansia per queste situazioni, poiché entrambi saprete di avere un meccanismo in atto per assicurarti che non ti sfuggano di mano.

Per fare questo avrai bisogno di un'altra conversazione. Spiegagli quello che ci hai detto: che ti senti male per questo e non vuoi più oltrepassare il limite. Puoi anche dirgli che stai lavorando su modi per riconoscere quando potrebbe non sentirsi a suo agio. Chiedigli se è a conoscenza di "indizi" che potrebbero aiutarti in questo e chiedigli se puoi impostare un segnale deliberato di qualche tipo, nel caso in cui manchi questi segnali mentre stai imparando.

p> Il segnale potrebbe essere un gesto, come tirare un orecchio, o inserire una frase particolare nella conversazione, come "dice sempre mia mamma". Assicurati solo che qualunque cosa non accada spontaneamente (non un gesto o un'espressione abituale) e che sia qualcosa che puoi fare comodamente / naturalmente.

Per aiutarlo a sentirsi più a suo agio usando il segnale e per aiutarti a non sentirti troppo castigato da esso, puoi inquadrarlo come un "SOS" segreto tra voi due, piuttosto che come lui che piange Zio. Può essere usato quando altre persone lo mettono a disagio, così come quando è qualcosa che dici, in modo che tu possa aiutare a cambiare argomento e puoi anche usarlo in situazioni in cui tu ' sei a disagio per qualsiasi motivo, o sei solo stanco e vuoi uscire con grazia da un contesto sociale. Una volta che vi sentirete entrambi a vostro agio, il segnale potrà funzionare come una versione più amichevole e chiara della familiare relazione kick-under-the-table / nudge-in-the-cost.

#5
+5
Guy who types fast
2017-12-14 00:37:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se non sai quando o cosa è giusto stuzzicarlo, come hai suggerito tu stesso, non farlo.

Parlo per me quando dico che a volte non lo facciamo davvero preoccuparsi delle battute e delle prese in giro, ma se proviene da quello speciale può essere doloroso perché ci aspettiamo che quella persona sia dalla nostra parte. Non ci aspettiamo (né vogliamo) che ci prendano in giro. Forse è lo stesso per il ragazzo con cui stai uscendo.

Penso che la soluzione migliore sia non prenderlo in giro e stare al suo fianco quando viene preso in giro dagli altri.

Anche se trovo queste informazioni utili perché mi danno un'idea del motivo per cui si sente ferito quando lo prendo in giro, ho già riconosciuto che vorrei smetterla. "Non farlo" suggerisce che posso riconoscere chiaramente che le parole che escono dalla mia bocca sono provocanti, e non posso. Una risposta più utile potrebbe descrivere la differenza tra un ambiente in cui le persone raccontano barzellette o raccontano barzellette a spese di qualcuno. Oppure descrivi che tipo di cose posso dire dopo aver realizzato che ho preso in giro per aiutare a disinnescare la situazione e tornare sui suoi passi in modo che l'altra persona si renda conto che non intendevo ferirla.
Ciao @Guyswhotypesfast! La domanda è stata modificata per concentrarsi un po 'di più sulla parte IPS (come riconoscere che l'altra persona non sta apprezzando la presa in giro in quel momento) invece di "come fermarsi". Potresti voler dare un'occhiata alla tua risposta per vedere che è ancora applicabile.
@anon Se uno scherzo riguarda una persona presente, è provocatorio. Ci sono contesti in cui prendere in giro va bene - ad alcune persone piace stuzzicarsi a vicenda per divertirsi - ma è sempre provocatorio raccontare una barzelletta su qualcuno presente.
#6
+5
yo9cyb
2017-12-14 15:21:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La prima risposta, guardando il linguaggio del corpo, è giusta. Ci vuole un po 'di allenamento per imparare a osservare quando il tuo partner è a disagio e hai appena iniziato. Continua a prestare attenzione, perché ciò che imparerai sarà utile in molte situazioni.

Di regola, non riderei con gli altri del mio partner , a meno che non abbia chiaramente iniziato o volevo incoraggiarlo.

Puoi anche essere d'accordo con lui su un segnale segreto che potrebbe darti quando vuole che ti fermi. Assicurati di prestare sufficiente attenzione per notarlo e per interrompere immediatamente la presa in giro. Fai attenzione a non rivelare che ti ha segnalato.

#7
+2
jpmc26
2017-12-16 11:29:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Smettila di prenderlo in giro. Sì, completamente.

Dici già di averlo fatto nonostante rilevando il suo disagio ("... Mi sono reso conto che mentre potevo dire che non era 100 % divertirsi..."). Non si tratta di riconoscere quando è a disagio. Hai superato il limite più di una volta e ora sarà troppo facile lasciare che accada di nuovo. Quindi è il momento di smetterla del tutto. Inoltre, aver superato il limite prima probabilmente significa che niente di tutto ciò è più divertente per il tuo amico.

Potresti iniziare a prenderlo in giro senza rendertene conto a volte poiché sei già abituato. Non appena te ne accorgi, fermati, allontanati e magari chiedi scusa in privato per questo e chiarisci che stai cercando di fermarti.

#8
+1
user10291
2017-12-14 03:44:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Bene, questo dice tutto:

Come faccio a riconoscere che sto prendendo in giro qualcuno senza un feedback verbale da quella persona?

Senza feedback verbale , puoi presumere che tu stia svolgendo un'attività a cui la persona non desidera partecipare. Quindi la tua domanda è più su quanto divertimento puoi avere a sue spese senza esaurire la tua linea di credito.

Ora a quanto pare apprezzi che sia un buon sport. Scoprire quanto sia bello sport in quella favola del filo infinito o della brocca infinita. Se cerchi la fine, la troverai abbastanza presto e ti piacerebbe non averlo fatto.

Quindi, almeno se ci sono altre qualità in lui che apprezzi, il mio suggerimento sarebbe di smetterla quando lui fa. E in particolare stai attento a non unirti a una folla che lo prende in giro. Non vuoi eccellere come il peggiore della folla.

#9
+1
John Wu
2017-12-15 00:09:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Usa "noi"

OP, ho lo stesso identico problema e ho provato a leggere il linguaggio del corpo e altri segnali, ma mi dimentico sempre nella foga del momento. L'autocensura richiede troppa presenza mentale per funzionare tutto il tempo.

Invece di cercare di censurarti, prova a cambiare il tuo atteggiamento, solo leggermente. Forse hai la convinzione che lo scopo delle tue piccole battute sia aumentare la tua popolarità descrivendoti come una persona divertente. In realtà è un po 'più complicato di così. "Annusarsi l'un l'altro" è un rituale di legame; aumenta la vicinanza quando potete dire qualcosa di dispregiativo che accettate anche di voi stessi. Ma deve essere qualcosa di condiviso, o tutto ciò che fa per evidenziare un'area in cui sei diverso.

Quindi, ecco il piccolo cambiamento di atteggiamento. Non usare "tu". Usa "noi". Ogni volta che pensi a qualcosa di meschino ma divertente, provalo come un'affermazione "noi". Ad esempio,

invece di

[Sedersi per un pasto abbondante] Oh mio Dio, sei proprio un maiale!

Prova

[Sedersi per un pasto abbondante] Oh mio Dio, siamo dei maiali!

In questo modo non sei tu criticando lui , stai dicendo che sei entrambi "OK" nonostante siate maiali.

E se "noi" non lo facciamo ' Non si adatta a una situazione particolare, probabilmente stai per dire qualcosa di scortese, quindi non dire nulla.

#10
+1
yo'
2017-12-16 01:43:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per alcune persone, un segnale definito funziona. Non è più un indizio / suggerimento di linguaggio del corpo, è un segnale diretto che questa persona ti invia.

Da quello che vedo, l'altra persona non si preoccupa del tuo scherzo generale. Sono momenti specifici in cui "non sono dell'umore giusto". Suggerisci di essere d'accordo su un segnale specifico che ti inviano quando è il caso. Lo saprai, le altre persone non ne hanno bisogno. Potrebbe essere un gesto della mano, una parolina in una frase, uno sguardo specifico.

Segnali di questo tipo funzionano in altre situazioni, quindi credo che potrebbero funzionare anche qui.

#11
-2
Nathan Hinchey
2017-12-14 10:13:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Modifica: la domanda ora contiene "troppo", il che rende questa risposta un po 'obsoleta. Ma rispondo alla mia definizione di presa in giro.


Penso che un aspetto di questo che non è stato sufficientemente affrontato in altri commenti sia che fare una battuta su una persona che è il presente è sempre provocante. Prendere in giro non è necessariamente un male: molte persone si divertono a essere prese in giro.

Se la domanda è solo questa:

Come faccio a riconoscere che sto prendendo in giro qualcuno

allora la risposta è questa:

Se stai raccontando una barzelletta su qualcuno che è presente, lo stai prendendo in giro.

* troppo * è una parte fondamentale della domanda. Alcuni (la maggior parte)? le persone troverebbero essere oggetto di presa in giro un po 'innocuo e divertente, ma * troppo * si trasformerebbe in offensivo.
Non sono d'accordo sul fatto che tutte le battute siano provocatorie. Potresti fare uno scherzo su qualcuno dei presenti che sottolinea una caratteristica positiva, come un riferimento scherzoso a quanto sono bravi a golf.
@muru Il "troppo" è stato aggiunto dopo che ho risposto. (Puoi vedere la cronologia delle modifiche). Diventa una domanda MOLTO diversa con quella modifica.
È stato aggiunto in [la terza revisione effettuata il 13 dicembre alle 20:32] (https://interpersonal.stackexchange.com/revisions/8028/3). Questa risposta è stata pubblicata il 14 dicembre alle 4:13, quasi 8 ore dopo la modifica.
Oh, la modifica di cui stai parlando è al titolo della domanda! Mi riferivo al testo in grassetto della domanda. Adesso lo vedo. Colpa mia.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...