Domanda:
La mia ragazza non mi lascia pagare per lei. Come posso affrontare la situazione?
Shachar Har-Shuv
2018-02-20 23:06:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I genitori della mia ragazza non pagheranno per i corsi al di fuori della scuola che vuole prendere (come cantare, per esempio) e voglio davvero potergliela dare. C'è qualcosa che posso permettermi, ma non mi permette di pagare per lei, non importa quanto ho cercato di convincerla.

È davvero difficile per me guardare i suoi genitori ignorare i suoi sentimenti e bisogni. Voglio essere in grado di provvedere per lei e anche se non sono in grado di pagare tutto, posso pagare per questa piccola cosa in particolare. Sarei così felice di farlo. È devastante che lei non me lo permetta. Come posso dimostrarle quanto questo significhi per me? Come posso avviare una conversazione su questo argomento?

Ulteriori informazioni (come richiesto)

A quanto pare i soldi sono un problema a casa sua. Sta attraversando un periodo molto difficile con l'idea di "prendere da me" anche se non richiesto. A quanto pare, è quasi impossibile per lei far fronte al pagamento con i miei soldi.

I suoi genitori sono molto severi. Hanno un'idea precisa della sua carriera (essere un medico) e tutto ciò che non è collegato a questo (ad esempio cantare, recitare) è un privilegio. Inoltre, la scoraggiano davvero dal fare cose che le piacciono e non è quello che gli piace (ad esempio cantare, recitare, ballare). Sua madre afferma di essere a corto di soldi, ma sembra che potrebbe avere una dipendenza dallo shopping, insieme a una cattiva gestione dei propri soldi. Non sarei sorpreso se scoprissi che ha un saldo negativo in banca. Paga ripetutamente per cose che probabilmente non può permettersi e persino fa sentire sua figlia in colpa per essere un peso. ("Pago per tutte le tue cose, il minimo che puoi fare è ..") Apparentemente, a volte prende in prestito dei soldi da sua figlia (per cui lavorava durante le vacanze e le vacanze scolastiche) e non la ripaga con la stessa scusa .

Differenze culturali e di età

Ho quasi 19 anni e lei 17, ma è notevolmente più matura di me. Siamo entrambi di Haifa, Israele. Nota che l'età legale è 18 anni, quindi è ancora legalmente sotto la cura dei suoi genitori. Sebbene veniamo dallo stesso posto (e anche dalla stessa scuola), il modo in cui siamo stati cresciuti ed educati dai nostri genitori è totalmente diverso. In primo luogo, Israele è un paese abbastanza nuovo in cui la maggior parte dei cittadini vive solo da 2 generazioni. La mia famiglia viene dall'Iraq e la sua dall'Ungheria, il che è una grande differenza nella società israeliana. Gli ungheresi sono considerati "ashkenaziti" e gli iracheni sono considerati "mizrahi". È stato affermato che le persone "Mizrahi" sono state discriminate da "Ashkenazic", ma sua madre afferma di accettare tutte le culture. Anche se la sua ripetuta menzione della mia razza e cultura nelle orecchie di sua figlia suggerisce il contrario ... dovrei dire che entrambi (io e la mia ragazza) siamo più legati alla cultura occidentale di qualsiasi altra cosa.

Inoltre, i suoi genitori sono molto più vecchi dei miei e provengono praticamente da una generazione prima della mia. Sono cresciuto abbastanza liberamente mentre i suoi genitori sono molto severi e la trattano più come una proprietà che come un essere umano con sentimenti.

Sua madre è dati o chiloni (o nessuno dei due)?
Chiloni (ateo) ma con più legami con la religione di me o della mia ragazza. (ad esempio, accende le candele e fa una piccola cerimonia alla vigilia del sabato.
Ma non è completamente shomer shabbat? Se non è particolarmente religiosa, ha spiegato perché sarebbe contraria allo spettacolo di sua figlia?
@AnneDaunted Che strana domanda. La amo, fare del bene per lei è esattamente come fare del bene per me. Quindi sì, è per il mio bene e per lei.
Forse il problema è più legato al fatto che i suoi genitori non vogliono che lei lo faccia. Il che significa che se lo farà con i tuoi soldi, mentre tu vuoi solo il meglio per lei, ciò causerà un conflitto con i suoi genitori che lei vuole evitare. La tua ragazza forse sta facendo del suo meglio per evitare che i suoi genitori si arrabbino con te, specialmente con i "suggerimenti di differenza razziale e culturale" in sottofondo.
@skymningen Siamo ormai lontani dal "evitare il conflitto". C'erano stati così tanti conflitti. Li odio e loro odiano me.
Capisco da dove vieni, ma posso ancora immaginare che vorrebbe evitare un altro conflitto. Probabilmente odiarti a vicenda è difficile per lei. Anche se non è in buoni rapporti con i suoi genitori, la maggior parte delle persone non può fare a meno di sentirsi a disagio nel vedere questo tipo di conflitto tra i propri cari e la famiglia. Nella sua posizione, cercherò di evitare che il conflitto si intensificasse fino a quando non sarò abbastanza grande da rimuovermi (localmente e legalmente). Non vuole perderti, ma non può permettersi che il conflitto aperto con i suoi genitori si intensifichi.
La mamma della tua ragazza le farebbe passare dei momenti difficili se la tua ragazza accettasse il tuo regalo? Forse questo riguarda più le idee della madre su come la tua ragazza dovrebbe trascorrere il suo tempo e la paura della tua ragazza di ricevere respingimenti da sua madre.
@Shachar Har-Shuv - Non credo che la domanda di AnneDaunted fosse strana, e in effetti è stata molto rivelatrice.La differenza tra amore e infatuazione è che l'amore è, secondo me, quando i bisogni del tuo partner superano i tuoi. Se ovviamente la stai mettendo a disagio, lo stai facendo per te stesso, non per lei. Le tue intenzioni possono essere buone, ma le tue azioni non lo sono La cosa migliore che puoi fare è chiarire che comprendi la sua preoccupazione, ma saresti felice di farlo e quando pensa di essere pronta ad accettare la tua offerta, ha solo bisogno di farti sapere.
Voto per chiudere questa domanda come fuori tema perché si tratta di chiedere come convincere qualcuno e non come parlare con qualcuno di qualcosa che è fuori tema qui.
@Noon Convincere le persone a fare quello che vuoi è un caso specifico di "come parlare a qualcuno di qualcosa". Inoltre, convincere le persone è, in effetti, un'abilità interpersonale.
Sette risposte:
#1
+75
BlackThorn
2018-02-21 04:02:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le persone con scarse risorse finanziarie spesso prendono le questioni legate al denaro molto più seriamente di quelle che hanno denaro. Prendilo da me; Sono cresciuto in una famiglia a reddito molto basso e accettare soldi da persone, soprattutto amici o familiari, è sempre stato incredibilmente difficile, o almeno degno di nota. Per la tua ragazza, la tua offerta è molto più seria di quanto lo sia per te.

Se speri di convincerla ad accettare il tuo regalo, devi prima convincerla che non è un grosso problema per te. Discussioni su quanto ci tieni a lei o su come è importante che i suoi desideri, ecc., non siano efficaci. Concentrati su ciò che ti costa te Stai sacrificando un'opportunità dandogliela? Se è così, cos'è e perché va bene perdere quell'opportunità (da un punto di vista personale, senza soppesare i suoi bisogni con i tuoi)? Sii specifico.

Detto questo, penso che dovresti riconsiderare di farle un regalo di questa portata a questo punto. Se speri davvero di avere un futuro con questa ragazza, devi considerare il fatto che darle un regalo stravagante come questo (la sua prospettiva) crea una disparità di potere nella tua relazione (sia la tua prospettiva che la sua). I problemi di denaro sono notoriamente difficili da superare per molte coppie, quindi fai attenzione a non crearne uno così presto.

Questo è ... molto ben messo.Grazie. Prenderò in considerazione l'idea di rinunciare a questo. Di certo non desidero creare problemi economici così presto nella mia relazione, spero che un giorno accetterà il mio aiuto. È difficile voler aiutare e non essere in grado di farlo.
@ShacharHar-Shuv Grazie! I migliori auguri e buona fortuna! Queste cose richiedono tempo e si spera che un giorno sarà più facile condividere con lei quanto vuoi.
@ShacharHar-Shuv e BlackThorn, penso che tu abbia ragione, ma penso che nel suo caso sia anche un problema di fiducia, ecco perché potrebbe valere la pena continuare con questo. Come ha detto ShacharHar, i suoi genitori le dicono che è un peso, è abituata alle persone che fanno le cose per lei e poi gliele gettano in faccia. E così si sente in debito. Non puoi andare in giro nelle relazioni pensando a tutto quello che fanno per te, sei in debito con loro, non puoi avere amici o cose del genere. Se non puoi fare questa cosa, prova a fare qualcos'altro e non lanciarla MAI in faccia, e lei imparerà a fidarsi.
#2
+13
AndreiROM
2018-02-20 23:34:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I problemi familiari della tua ragazza non sono qualcosa in cui dovresti essere coinvolto a meno che la tua relazione non sia molto seria e con il suo esplicito permesso. Se la sua relazione con i suoi genitori è malsana (e sembra che potrebbe esserlo), allora è qualcosa che deve affrontare.

Ad esempio, se sa che sua madre è una drogata dello shopping che letteralmente le ruba (prendere soldi da qualcuno e poi trovare scuse per non restituirli si chiama rubare), allora non dovrebbe prestargliela madre qualsiasi somma in futuro, e lascia che si occupi delle proprie finanze. Forse anche trasferirsi potrebbe essere una buona idea.

Tuttavia, deve anche decidere cosa vuole fare della sua vita. Se vuole diventare un dottore, deve concentrare i suoi sforzi e lavorare sodo per ottenere buoni voti e essere accettata alla scuola di medicina. Cantare e ballare possono essere dei bei hobby, ma ha realisticamente tempo per loro?

Forse, nel profondo del suo cuore, sa di non saperlo e il fatto che tu ti offra di pagarli spinge ulteriormente la tentazione di deviare dai suoi obiettivi sul suo cammino. Devi analizzare queste cose a fondo prima di provare a costringerla ad accettare la tua apparente generosità.

Inoltre, devi chiederti come verrà interpretato il tuo pagamento per le sue lezioni non solo dalla sua famiglia, ma anche dalla tua. Quanto sei serio riguardo a questa ragazza? Quanto è seria per te? Ci sono alcune conversazioni importanti che devono essere tenute prima di iniziare a unire le tue finanze in questo modo.

Suggerirei di avere alcune conversazioni con questa ragazza:

  • Quanto sono seri i due di voi? Vuoi sposarti?
  • Quanto è seria nel voler diventare un medico? È un obiettivo personale o semplicemente qualcosa che le viene chiesto dai suoi genitori?
  • Se parla seriamente di essere un medico, ha realisticamente tempo per le lezioni di canto o di recitazione? Se lei non vuole fare il medico, cosa vuole fare della sua vita? (almeno un piano vago)
  • Vuoi supportarla nel raggiungimento di questi obiettivi? Pagare le lezioni di canto è davvero un vantaggio per lei che diventa dottore?
  • Se davvero vuoi offrirle queste opportunità, per quanto tempo sei disposto a pagare? 10 lezioni? 50? Quale sarebbe il "contratto" tra voi due? Questo può essere un argomento particolarmente spaventoso per lei. (Potrebbe temere che ti aspetti che faccia X in cambio del pagamento di Y)

Spero di aver sottolineato che ci sono molti più problemi di fondo in gioco qui che semplicemente pagare lezioni di canto. Ragazzi, dovete avere una conversazione seria sulla vostra vita e sulla relazione prima di offrire questo genere di cose.

È legalmente minorenne quindi non può uscire di casa. Non può nemmeno sfidare sua madre in niente perché sua madre ha il potere di prendere le cose da lei e lei minaccia di farlo. Ovviamente NON vuole essere ciò che sua madre vuole che lei. Vuole essere una performer e questo mi è chiaro al 100%. È difficile riuscirci. So anche per certo che se i suoi genitori pagassero per le lezioni che vuole lei andrebbe volentieri. il suo problema sta prendendo da me. (o chiunque altro, probabilmente)
Sono MOLTO serio con questa ragazza. Penso che potrebbe essere quella che sposerò. Voglio essere in grado di darle molto di più e siccome va a sapere lei a malapena mi ha lasciato dare il poco che posso.
Inoltre, ho ripetutamente sottolineato che non chiedo nulla in cambio.
@ShacharHar-Shuv - beh, hai delineato la situazione in modo abbastanza cupo. È minorenne e non dovrebbe andare contro i desideri dei suoi genitori in questa faccenda. Certo, vuole essere un'artista, ma potrebbe cambiare nel tempo. Quando avevo 14 anni pensavo di voler diventare un archeologo. Quando avevo 17 anni volevo diventare un ingegnere. Le cose cambiano. Non mi sembra che dovresti essere coinvolto in questa situazione. Almeno non fino a quando voi ragazzi non sarete entrambi adulti agli occhi della legge e potrete pianificare un futuro insieme.
La vuole infatti da quando era piccola. e non è una questione di percorso professionale ... È solo una piccola cosa che voglio essere in grado di dare.
@ShacharHar-Shuv: è lodevole che tu voglia offrirle queste opportunità, ma qui è in gioco un contesto più ampio di relazioni familiari. Francamente, i suoi genitori potrebbero andare dai tuoi e dire loro di tenerti lontano da lei. Siete minorenni, questo potrebbe potenzialmente accadere. Devi giocare il gioco lungo. Se voi due vi sentite ancora allo stesso modo a 18 anni, andate a vivere insieme e lasciate che prenda tutte le lezioni di ballo che vuole.
Non sarei d'accordo. La compatibilità finanziaria è una delle cose che devi valutare nella selezione di un partner. L'amore non vince quello. Molte persone hanno credenze rigide sul denaro, ma quando sono anche povere, la rigidità e le convinzioni sono probabilmente la fonte dei problemi.
@harper: prima che la compatibilità finanziaria possa entrare in scena, l'OP e il suo GF dovrebbero prima stabilire che hanno una relazione seria e probabilmente trasferirsi insieme. Invece, lui ha 19 anni, lei 17 (minorenne) e non hanno ancora capito cosa faranno delle loro vite. La sua fidanzata convive e deve obbedire ai suoi genitori, almeno fino a quando non sarà adulta, e potrebbe essere in grado di mettersi in proprio. E così, la compatibilità finanziaria non è qualcosa che dovrebbe ancora entrare in gioco. Invece, dovrebbero rispettare i desideri dei suoi genitori e fare piani per quando se ne andrà
".... si chiama rubare". Non da dove vengo io non lo è. Non è molto carino, ma chiamarlo "furto" è un'iperbole.
#3
+11
user9858
2018-02-21 08:20:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potrebbe sembrare meschino ma, se non vuole che tu paghi per le sue cose, perché non lo accetti e rispetti ciò che vuole? Come qualcuno ha detto, gli squilibri monetari possono facilmente creare disparità di potere nelle coppie, e ora si trova in una posizione vulnerabile. Ti incoraggio vivamente a rispettare la sua volontà. Presto avrà 18 anni e sarà in grado di prendere decisioni senza il permesso dei suoi genitori (e trovare un modo per fare i propri soldi).

Non sono in disaccordo con la tua risposta, ma voglio sottolineare che i suoi "desideri" potrebbero non essere ciò che sta dicendo. Le persone spesso rifiutano regali di grandi dimensioni per motivi culturali, etici, personali, ecc. Anche se lo desiderano davvero. A seconda del ragionamento, potresti "convincerli" a prendere il regalo. In Giappone, è normale rifiutare un regalo un paio di volte prima di accettarlo.
L'OP menziona "non importa quanto mi sforzi di convincerla". È chiaro che ha già rifiutato un paio di volte o poche. Inoltre, questi standard culturali di rifiutare sempre tutto la prima volta si basano sull'insistenza sull '* offerta *, non sul * convincere * l'altra persona a prenderla. La differenza è essere disposti ad accettare la risposta dell'altra persona o insistere finché l'altra persona non fa quello che vuoi che faccia.
#4
+7
Galastel supports GoFundMonica
2018-02-22 08:03:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedo che hai già una risposta e sono completamente d'accordo con BlackThorn, ma lasciami aggiungere qualcosa come collega israeliano. La tua fidanzata ha 17 anni, questo significa 11 ° grado? Tra due anni sarà nell'esercito. Gratuito. Fare le proprie scelte, finanziariamente e non. Quello che fa con il suo servizio militare è una sua scelta: i suoi genitori non possono influenzare ciò che scrive nella sua Manilla, né ciò che dice nelle interviste. Quella parte della sua vita non li avrebbe, non potrebbe, includerli. Non c'è più nessuna minaccia che i suoi genitori potrebbero più tenere sopra la sua testa: l'esercito l'avrebbe pagata, nutrita, vestita. Se non desidera vivere con i suoi genitori durante il servizio militare, questo può essere fatto - attraverso il Mashakit Tash. (Non credo che arrivare a una situazione che possa rendere felice nessuno, ma è importante sapere che l'opzione esiste. È liberatorio avere delle scelte.)

L'esercito è un'esperienza molto potente. Essere un adulto, essere trattato come un adulto, fare qualcosa di reale e importante e la tua responsabilità - è grande.

Avevo una relazione con i miei genitori non troppo diversa da quella che descrivi con la tua fidanzata lei: anche i miei genitori avevano un'idea molto chiara di quello che avrei dovuto fare della mia vita, pagati solo per quello che pensavano che avrei dovuto, mi hanno ricordato il fatto che stanno pagando e non porto nulla in casa . È una cosa culturale. Da soldato, sono stato in grado di dire "Sono un adulto, faccio le mie scelte. Preferirei che tu accettassi le mie scelte, ma non cambierò le mie decisioni se non lo fai. Non decidi tu le cose per me più. " Il servizio militare ha cambiato sia il modo in cui mi vedevo, sia il modo in cui i miei genitori mi vedevano. Anche come mi vedevano i miei nonni. Non c'era nemmeno una discussione: ho cambiato le dinamiche, e basta.

Nel frattempo (dato che aspettare non è la cosa più piacevole da fare), la scuola del tuo fidanzato offre lezioni di arte, teatro o musica (per Bagrut)? C'è qualche motivo per cui non dovrebbe prenderlo? Se ciò non è possibile, i suoi genitori vogliono chiaramente che abbia un buon Bagrut, giusto? (Dal momento che dici che vogliono che diventi un medico?) Questo è qualcosa che dovrebbe fare, qualunque carriera desideri perseguire in seguito. I buoni voti aprono le porte: avrebbe più scelte su dove servire nell'esercito, sarebbe più facile per lei ottenere una borsa di studio se decidesse di frequentare qualsiasi tipo di istruzione superiore, starà bene nel suo CV. Si trova in una situazione difficile, certo, ma almeno può trarne il meglio.

Un'altra cosa che il tuo fidanzato può provare a fare è coinvolgere un insegnante di cui si fida, convincerlo a parlare con i suoi genitori cosa vuole fare della sua vita. Un adulto con capacità professionale potrebbe non essere licenziato facilmente come qualcuno "giovane e inesperto".

Spero che funzioni, per entrambi!

Grazie per aver condiviso l'esperienza. In effetti la sua scuola offre un Bagrut in teatro ma sua madre non glielo permetteva. (Anche un punto doloroso). Spero che tu abbia ragione riguardo all'esercito ... e che farà davvero quello che vuole.
#5
+6
Jeutnarg
2018-02-22 00:23:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tirando fuori alcune parti chiave della tua domanda (in ordine):

I suoi genitori sono molto severi. Hanno un'idea precisa della sua carriera (essere un medico) e tutto ciò che non è collegato a questo (ad esempio cantare, recitare) è un privilegio.

Inoltre, la scoraggiano davvero dal fare cose che le piacciono e non è quello che gli piace (ad esempio cantare, recitare, ballare).

Lei ... fa sentire male anche sua figlia perché è un peso. ("Pago per tutte le tue cose, il minimo che puoi fare è ..")

A quanto pare, a volte prende in prestito dei soldi da sua figlia (per cui lavorava durante le vacanze e le vacanze scolastiche) e non lo fa ripagarla con la stessa scusa.

Questi sono i punti più importanti per comprendere i suoi sentimenti. Le uniche persone nella sua vita che le danno i soldi lo usano come strumento per manipolare lei, un'arma la fa stare male e / o una scusa per portare via tutto ciò per cui lavora. Ovviamente non vuole i tuoi soldi. È una trappola che ha già causato lei un sacco di dolore.

Oh, ma i tuoi soldi non sono una trappola? Allora dovrai convincerla che è davvero un dono , senza vincoli. Non un favore, non un vantaggio di essere la tua ragazza, solo un regalo che ti divertirai a fare. Rivorresti i soldi indietro se ti lasciassi un mese dopo aver pagato per questa lezione? Tireresti fuori i soldi se avessi una discussione?

Non importa cosa, consiglio cautela nel modo in cui procedi.Se le fai troppa pressione per accettare, allora hai preso la manipolazione dei suoi genitori a un livello peggiore, utilizzando la promessa di denaro come strumento per costringerla.

Per quanto riguarda come convincerla effettivamente che è davvero un dono, consiglio l'onestà, dal momento che stai chiedendo per la fiducia, e l'onestà costruisce sicuramente la fiducia.

#6
+3
Pranav Totala
2018-02-21 00:29:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Procedendo con questa domanda con un approccio da libro di regole:

Per favore non provare rancore se sembro schietto.

Presumo che tu sia molto serio dalla parte della tua relazione e potrebbero esserci due ragioni per cui non si sente a suo agio nell'usare il tuo aiuto:

  1. Non ritiene che la relazione sia al livello in cui può chiedere o accettare questi favori.
  2. Sente che puoi usare i soldi in qualsiasi altro modo piuttosto che spenderli per lei. Non vuole metterti nei guai a causa del suo inestimabile desiderio. Sottovaluta il suo valore per te.

Se è il punto 1, devi fare molto lavoro. Il punto 2 è abbastanza semplice da affrontare

Soluzione per il punto 1:

Questo sarà complicato. Dille quanto la ami e cerca di essere aperto dalla tua parte. Quindi scegli un giorno in cui è del miglior umore e chiedile quanto ti ama. Cosa può fare per te e ci sono dei limiti che metterebbe alla tua relazione. Capirai se la risposta è positiva per te.
Se è negativa per favore non forzare la tua volontà di aiutarla. Dalle tempo e dimostrale che sei ancora impegnato nei suoi confronti. Ripeti questo passaggio finché non è positivo.

Se la risposta è positiva, procedi a:

Soluzione per il punto 2:

Ora qui dille quanto significa esattamente per te. Usa di nuovo esempi inversi di ciò che può fare per te. Dille che la sua felicità è tutto per te. Dille apertamente che hai x $ di riserva alla fine di ogni mese e che puoi facilmente ospitare le sue lezioni. Dille che

se entrambi non vi aiutate a vicenda, chi altri lo farà? Non vuoi aiutarmi in qualcosa di simile.

Spero che questo funzioni e le faccia accettare il tuo aiuto. Chiedi qualsiasi cosa se non sei soddisfatto di questa risposta.

Sebbene questo affronti la questione fondamentale dell'OP su come convincerla ad accettare i suoi soldi, non affronta le potenziali complicazioni tra l'OP e la famiglia della sua fidanzata, o tra la fidanzata ei suoi genitori. E se viene cacciata? E se prendessero provvedimenti per impedire ai due di rivedersi? Ci sono dei rischi nell'antagonizzare i suoi genitori che non stai prendendo in considerazione e che hanno conseguenze potenzialmente pericolose.
@AndreiROM Penso che l'accordo NON sia dire ai suoi genitori che sto pagando per lei, e spero che non se ne accorgano.
Mi dice che è principalmente 2 ma anche 1 in un certo senso. mi dice che farebbe lo stesso per me ("ovviamente"). Dice anche che se i suoi genitori scopriranno che la pago, le metterà dei guai. Mi dice che anche se non fosse per i suoi genitori non sarebbe d'accordo. si sente come se mi avrebbe dovuto pagare se pagassi per lei.
@ShacharHar-Shuv - il problema è che *** probabilmente *** se ne accorgerebbero (prima o poi), e *** probabilmente *** si arrabbieranno per il fatto che lei / lei gli stia mentendo. Ci sono già alcuni problemi di fondo nella loro relazione familiare .. perché non aspettare fino a quando compie 18 anni e andare a vivere insieme? Allora voi ragazzi potete fare quello che volete.
Se non è un problema nella tua relazione ma più di un problema familiare, ti suggerisco di non costringerla a prendere una decisione contro la sua famiglia, almeno fino a quando non sarà un'adulta.
Inoltre sarà difficile convincerla se ha paura della sua famiglia, ti suggerisco di aspettare un anno e di portare avanti entrambi i tuoi studi. Sono sicuro che fino ad allora non avrebbe rifiutato aiuti minori. Dopodiché puoi farlo secondo il tuo accordo e più facilmente tenerlo segreto alla famiglia.
#7
-4
One
2018-02-21 21:33:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mettere da parte la relazione disfunzionale con i suoi genitori o le sue finanze. Se vuoi pagare un corso per lei, perché non la iscrivi, pagala e daglielo in regalo, fai un certificato regalo falso con tutte le informazioni su di esso e in caratteri piccoli in fondo scrivi semplicemente no -rimborsabile. Puoi fare il regalo per qualsiasi motivo. Come regalo stai evitando il problema del dare / prendere in prestito denaro e poiché è un regalo e già fatto, molto probabilmente lo accetterà. Se guardi in linea puoi vedere centinaia di esempi di buoni regalo creativi che le persone hanno fatto. Spero che questo aiuti.

Se regali qualcosa che il destinatario ha _esplicitamente_ dichiarato di non voler ricevere da te, corri un rischio molto reale di rovinare la tua relazione.
Sono d'accordo con @Erik questo è un bel _pensiero_, ma un'idea molto cattiva.
ha dichiarato che lei lo desidera.
Vorrebbe prendere lezioni, ma non i suoi soldi. OP dice: "non mi lascerà pagare per lei, non importa quanto ho cercato di convincerla".


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...