Domanda:
Devo chiedere dell'ovvio problema di un collega, anche quando non mi interessa molto?
gerrit
2017-06-27 22:37:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una collega è tornata al lavoro dopo aver trascorso diversi mesi per prendersi cura del figlio malato. Durante questo periodo, ho assunto alcune delle sue funzioni. È tornata e le responsabilità sono tornate alla normalità.

Ho la sensazione che sarebbe una buona cosa chiederle come sta suo figlio, ma in realtà non sono interessato e probabilmente si vede.

Devo ancora chiedere e fingere di essere interessato, o è più appropriato non sollevare l'argomento?

Situazione in Svezia. Chiedere un amico.

Tre risposte:
#1
+32
Gregory Avery-Weir
2017-06-27 22:43:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un bambino malato è già un po 'una mina; potrebbe voler evitare completamente l'argomento. Probabilmente altre persone chiedono sempre, quindi non devi preoccuparti che lei non abbia l'opportunità di discuterne. Stai bene non chiederlo.

Tuttavia, se ti interessa il tuo collega come collaboratore stretto, valuta la possibilità di chiederle come lei sta facendo. Avere un bambino malato è una situazione difficile e lei potrebbe essere interessata a ricevere un po 'di sostegno da un collega per se stessa senza che la simpatia si concentri sul bambino.

#2
+9
curiousdannii
2017-06-28 11:59:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il fatto che abbia dovuto smettere di lavorare per diversi mesi per prendersi cura di un bambino malato dimostra che la malattia del loro bambino era grave. Ad essere sinceri, nelle culture occidentali se hai una relazione in corso con lei, questo è qualcosa di cui devi preoccuparti. Non necessariamente molto, ma è importante avere e mostrare empatia a un livello appropriato per la relazione.

A seconda di quanto profonda una relazione tu avere con lei, questo genere di cose sarebbe appropriato:

  • CHIEDERE, al momento opportuno, come sta andando suo figlio adesso. Siate consapevoli, come altre risposte hanno sollevato, che potrebbe essere sommersa da domande del genere
  • Chiedetele come si sente se stessa, così come il suo partner / coniuge (se ne ha uno)
  • DIRE cose empatiche come "deve essere stato un periodo molto difficile"

Ma ...

  • NON dire che hai capito esattamente cosa ha passato
  • NON dire che sarai lì per lei se non lo pensi sul serio
  • NON dire che pregherai (o qualsiasi altra cosa) se non
  • NON dire "dovremmo recuperare" se non vuoi
#3
+3
enderland
2017-06-28 02:15:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No.

Le persone vedono abbastanza bene la falsa simpatia. Ignorando se vuole parlarne e dei potenziali problemi, è probabile che tu trasmetta questa finta simpatia e questo non sarà di beneficio.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...