Domanda:
Come posso dire educatamente a uno sconosciuto di smettere di fare rumori fastidiosi che non posso nominare?
Anne Daunted GoFundMonica
2017-10-26 18:18:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sfondo

Ho riscontrato questo problema diverse volte e in circostanze diverse. Mi infastidisce davvero quando le persone fanno costantemente rumori con la bocca. Ora, non posso nominarli e sono disponibili in diverse forme e forme, e. g. diversi tipi di aspirazioni d'aria (che coinvolgono o meno le labbra, lingua, saliva) o movimenti con la lingua e non so cos'altro. Non sono rumorosi, ma troppo rumorosi per non essere ascoltati quando sono nelle loro vicinanze.

Questo non riguarda un evento occasionale, ma quando sono soggetto a questi rumori per un periodo di tempo prolungato. Forse sono più sensibile al riguardo di altri.

Situazione

Mentre studiava in un'aula informatica, un altro studente si è seduto al PC accanto a me. Non conoscevo quello studente e non sono sicuro nemmeno di averlo visto mai più. C'era spesso un livello acustico che distraeva (persone che parlavano o ridevano), ma quello studente faceva quei rumori sopra descritti e questo mi dava davvero sui nervi.

Alcuni rumori che riesco a escludere abbastanza bene e poi in realtà non mi distraggono, ma in realtà non sono nessuno di loro.

Problema

Ci sono due problemi che mi rendono difficile da gestire:

  1. Non so come affrontarlo.
  2. Inoltre, non posso essere sicuro che siano a conoscenza cosa stanno facendo.

Domanda

Come faccio a comunicare educatamente a uno sconosciuto per smetterla di fare un rumore che non posso nemmeno nominare ?

Il mio obiettivo è che smettano di farlo o almeno se ne rendano conto e spero di evitare il più possibile una situazione imbarazzante.

Note :

  • Sto cercando approcci IPS per risolvere il problema che siano applicabili anche in situazioni in cui non riesco a proteggermi da rumori / voci, e. g. tramite le cuffie.
  • Non si tratta di fischi, rumori prodotti mentre si mangia o qualsiasi cosa che necessiti delle corde vocali.
  • Scusa se esiste un nome per questi rumori di cui non sono a conoscenza. Ma se non è molto diffuso, non posso usarlo.

Per i curiosi: alla fine sono uscito di scena e sono andato in un'altra sala computer.

Modifica

Per chiarire quali rumori sto prendendo, cercherò di descriverli, anche se è difficile (dato che posso solo speculare su come sono fatti di reverse engineering) Non si tratta di rumori necessari forse più forti del solito, e. g. rumori respiratori (nel caso qualcuno abbia una condizione medica). Si tratta di rumori che si verificano, ad esempio, quando si preme la lingua tra i denti e quindi si succhia aria in bocca, o se si aspira aria attraverso le labbra chiuse. E probabilmente varianti di questo.

https://en.wikipedia.org/wiki/Misophonia
Secondo un conoscente che ha portato il mio alla mia attenzione, il termine è "rumori della bocca non necessari"
Alcuni termini che penso potrebbero descrivere quello che stai cercando di descrivere: "succhiare i denti", "schioccare", "schioccare la lingua". Descriverlo accuratamente è importante perché le persone emettono questi rumori per motivi specifici che potrebbero influire sul modo migliore per affrontare il problema ... (Ad esempio, i laboratori informatici scolastici sono solitamente pieni di studenti che stanno cercando di capire qualcosa di difficile, motivo per cui stanno facendo i rumori. Interrompere con una richiesta personale potrebbe andare male.)
Voglio avvertirti che questa persona potrebbe avere la Tourette. Una volta, ero infastidito dai suoni che faceva un compagno di classe. In realtà non le ho mai detto niente, ma immagino che potesse dire che ero infastidito perché mi ha mandato un messaggio e mi ha detto che aveva la Tourette. Mi sentivo piuttosto male e non l'avrei mai immaginato. Ora non sto dicendo che questa persona lo fa (non sto diagnosticando nessuno), ma sarei pronto per una conversazione imbarazzante se questa persona ha una sorta di patologia ed è estremamente consapevole di essa.
Un po 'come ["rumori di papà"] (https://m.youtube.com/watch?v=UCcDp6HRKh0)?
@BruceWayne Grazie! Quelli tra 00:11 e 00:14 sec sono buoni esempi di ciò che intendo.
Per aiutare, puoi spiegare in quali situazioni si sta verificando, in cui non puoi indossare le cuffie? Se stiamo parlando di qualcosa come una lezione, allora chiedere alla persona di stare zitta avrebbe senso. Se è sull'autobus e odi semplicemente le cuffie, allora forse devi capirlo piuttosto che cercare di cambiare le altre persone.
Il titolo sembra troppo intitolato;). Tecnicamente probabilmente non puoi * dire * loro nulla. Puoi * chiedere * però.
Otto risposte:
#1
+40
anongoodnurse
2017-10-26 20:10:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Posso entrare in empatia con questa domanda, quindi per favore non lasciare che la risposta ti porti a credere che sono insensibile alla tua situazione.

Per qualche motivo non indagato, non posso escludere le persone (ho Non sono mai riuscito. Ricordo di essermi lamentato di "inquinamento acustico" quando ero molto giovane.) TV, musica, ecc., sì. Ma c'è qualcosa di cablato in me che rende impossibile escludere persone reali. Questa è stata una benedizione e una maledizione, ma soprattutto non mi piace. Come te, non sarei in grado di "non sentire" i rumori delle persone vicine.

D'altro canto, quando sono solo con i miei pensieri, faccio rumori semi-involontari abituali quando sono stressato in qualche modo. (Non sono tic.) Quando sono frustrato, faccio un rumore che odio assolutamente, anche quando sono solo , e ogni volta che lo faccio, sono irritato con me stesso. Ma questo rumore sembra permettermi di lasciar andare il mio stress.

Poiché non riesco a non sentire gli altri, ti compatisco. Ma non riesco a immaginarmi di chiedere a un'altra persona di smettere di fare un rumore fastidioso, tanto meno con tatto . Primo, potrebbero essere completamente inconsapevoli che lo stanno facendo, e chiedere loro di smetterla potrebbe portare a "Che rumore stavo facendo?" (Immagino che ne derivi una conversazione piuttosto divertente.)

In secondo luogo, potrebbe mettere in imbarazzo la persona, che potrebbe non essere in grado di evitarlo. (Immagina un altro scenario in cui qualcuno non può fare a meno di fare il rumore che fanno: "Mi scusi, signore, ma può smettere di muovere le gambe? Quelle parentesi graffe di metallo stanno facendo un rumore terribile che mi fa male i denti.") Nessuno sognerebbe del secondo, ma il primo può essere imprevedibile quanto il secondo.

Se il rumore è di tipo involontario quando le persone sono immerse nei pensieri (schioccare la lingua, battere i denti, ecc - no, io non farlo) l'unica cosa educata e con tatto da fare è muoverti o usare qualche barriera antirumore.

Se sei disposto a rischiare (imbarazzando qualcuno), però, o non hai scelta (non ci sono altri posti disponibili), puoi chinarti e sussurrare,

Mi dispiace chiederti questo, ma sto cercando di studiare e ho difficoltà a concentrarmi. Non credo che tu ne sia consapevole, ma stai facendo una discreta quantità di rumore. Pensi di poter lavorare più tranquillamente?

Quindi lascia che la conversazione prenda spunto dalla sua reazione. Le scuse chiariscono che capisci che potrebbe essere disturbato dalla tua richiesta. Quindi ringrazialo, una volta quando finisci di parlargli, e di nuovo quando uno di voi se ne va. Ciò dimostra che hai davvero apprezzato lo sforzo che gli hai fatto.

Tutte le scommesse sono annullate se il rumore è sconsiderato (parlare al cellulare, masticare gomma ad alta voce, canticchiare, ecc.)

+1 per l'aggiunta di un brano sulle azioni involontarie. Come qualcuno con ADHD (so che hai visto le mie risposte P.SE), non sempre mi rendo conto quando sto facendo qualcosa ea volte non posso farci niente. Mi trovavo spesso nei guai al lavoro per i fischi, e anche se sono riuscito a calmarlo un po ', non riesco ancora a smettere di farlo.
Il secondo grazie è una buona idea? Odio un secondo fuori contesto, grazie nel migliore dei casi ma se erano imbarazzati la prima volta questo è solo un ulteriore esporre il loro imbarazzo
@RichardTingle - Penso di sì. A meno che non pensassi che avessero motivo di "rinunciare a qualcosa", in altre parole, non sei grato, hai solo diritto alla pace e alla tranquillità. Ma io sono solo una persona. Non sono sicuro di essere mai stato offeso da un secondo riconoscimento (Grazie ancora!)
I primi 3 paragrafi (e una frase e una parola) sembrano più commenti e meno risposte - potrei suggerire di rimuoverli.
@NotThatGuy penso che siano necessari per mostrare empatia per la situazione. Altrimenti OP potrebbe dire "non capisci" e ignorare la risposta. Allo stato attuale, è molto più probabile che questa risposta abbia un impatto significativo.
#2
+25
PoloHoleSet
2017-10-26 19:39:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Spiegherò un breve commento che è stato successivamente rimosso e dirò che dovresti trovare un modo per filtrarlo, perché non c'è un buon modo per affrontarlo, specialmente con gli estranei in pubblico.

C'è una possibilità molto forte, se scegli di avvicinare qualcuno per qualcosa del genere, che rifiuterà di cambiare il suo comportamento e / o risponderà in modo molto scortese e ostile. Una richiesta del genere ha una forte possibilità di essere presa come un attacco personale.

La domanda è specificamente chiedere come farlo utilizzando IPS. Va bene che tu esprima le tue preoccupazioni sull'approccio a qualcuno, ma la tua risposta deve ancora dare un suggerimento per una soluzione IPS che riduca al minimo questo.
@Catija - parte dell'IPS consiglia anche quando qualcosa è una cattiva idea. Come ho detto, non c'è modo per farlo. Non posso consigliare il modo migliore quando non esiste un modo migliore. Probabilmente il 90% della reazione sarebbe una risposta di due parole, la seconda è la parola "tu". Quindi, invece, consiglio di affrontare o eliminare l'irritazione, da parte sua, perché è qualcosa che può controllare, a differenza di uno sconosciuto che inconsciamente la irrita. A volte la risposta è "non farlo". Scegliere quando interagire o non impegnarsi in modo inappropriato è sicuramente una soluzione IPS.
Ma è un po 'sciocco ... Se canticchio tra me e me e non me ne rendo conto, non ho intenzione di fare un attacco solo perché qualcuno mi rende consapevole del rumore che sto facendo. Stai trattando questo come se tutti in uno spazio pubblico dovessero soffrire per qualunque cosa le altre persone casuali nell'area sentissero di voler infliggere alle persone intorno a loro ... non ha senso.
@PoloHoleSet - Questo è più un commento che una risposta, ed è un commento che è già stato fatto.
@Catija - sì, se stai canticchiando da solo, ma OP sta parlando di rumori respiratori, o del suono che la loro lingua fa quando la muovono intorno alla bocca. Questo è un intero livello di sensibilità che sembra che tu stia ignorando qui.
@anongoodnurse - Ho già commentato perché penso che sia una risposta pertinente, e ho spiegato, in una certa misura, *** perché *** chiedere il cambiamento di comportamento non è una buona idea, il che è stato per niente coperto nel commento.
Non sto parlando di rumori respiratori.
@AnneDaunted - "diversi tipi di aspirazione dell'aria"
Ho modificato il mio post per renderlo più chiaro. Nota che nel titolo c'è scritto "rumori che non posso nominare", quindi perché concludi che stavo parlando di rumori respiratori, che posso facilmente nominare?
@AnneDaunted - "un rumore di respiro" è piuttosto generico e non specifica che tipo di rumore di respiro, quindi quello che ho scritto non è nemmeno un rumore con nome. Aspirare aria ed espirare è ciò che è respirare, ma descriverlo come tale non gli dà il nome, nello specifico, il rumore (vs "sbuffare nella parte posteriore del passaggio nasale", "fischio nelle narici") . Il mio riferimento ad esso come un "rumore di respiro" non è molto diverso o più specifico di "risucchiare aria".
Hai visto la mia modifica, dove la descrivo ulteriormente? "Succhiare aria" è ancora più generico del "rumore respiratorio" e solo perché respirare è aspirare aria, non significa che aspirare aria sia respirare. Almeno per il modo in cui ricreavo quei suoni, se provassi a respirare in quel modo, soffoceresti (ok, il tuo corpo ti fermerebbe prima che succedesse).
Cerchiamo di [continuare questa discussione in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/67719/discussion-between-poloholeset-and-anne-daunted).
#3
+21
OneEyedBandit
2017-10-26 18:39:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo me, se vuoi restare e non partire come hai fatto, dovrai sempre creare una situazione un po 'imbarazzante.

Ora, questa situazione può essere davvero discreta, proprio come quella che ti suggerirò.

Avvicinati alla persona che ti infastidisce con calma ea basso tono e di 'qualcosa come: (presumo che tu conosca la fonte da quando hai descritto il ragazzo. Se non lo fai, cerca di identificarti prima di agire)

Ciao, mi dispiace disturbarti, ma stai facendo un rumore che mi distrae: descrivi la fonte (bocca, piedi, (...)) . Non so se ne fossi consapevole, ma puoi smetterla per favore? Grazie.

Questo dovrebbe funzionare con tutti, lavorando con tutti, intendo dire che parli con loro e cerchi di capire i motivi per cui fanno rumori molesti se il la persona è con l'udito bloccato (cuffie e simili) avvicinarsi di fronte a sé e guardarla direttamente, dovrebbe essere sufficiente. Se la persona è seduta contro una finestra o un muro e con l'udito bloccato, basta un piccolo tocco sulla spalla per attirare la sua attenzione e sei d'oro.

P.S. Presumo che quei rumori siano involontari ma non causati da una condizione medica. Se ti dicono che non è intenzionale, chiedere scusa e andare avanti sono i passi successivi. È qui che finiscono le soluzioni IPS e dove iniziano i Lifehack. Tuttavia, non hai idea se lo stiano facendo "apposta" o meno, quindi penso che non perdi nulla chiedendo il punto massimo

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/67733/discussion-on-answer-by-oneeyedbandit-how-do-i-politely-tell-a-stranger-to- Stop).
#4
+12
Maxim
2017-10-26 22:28:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Da quello che descrivi sembra che i rumori in questione non siano qualcosa che le persone fanno consapevolmente. Dubito che qualcuno pensi "Hmm, sono le 10:21 in questo momento, non ho aspirato aria da più di 5 minuti, meglio farlo ora, a meno che qualcuno non si opponga, allora posso riprogrammare". Fondamentalmente è (probabilmente) qualcosa che le persone fanno senza pensare, quindi per smettere di farlo dovrebbero diventare iper-consapevoli di queste abitudini di fondo. Quindi, se ti avvicini a loro chiedendo questo, quello che stai essenzialmente dicendo è:

Ehi, questa cosa che fai inconsciamente mi impedisce di concentrarmi sul mio compito, quindi potresti smetterla di concentrarti su il tuo compito e concentrati invece sulla tua bocca, k grazie ciao.

Non esiste un buon metodo IPS a cui riesco a pensare, per dire a qualcuno che la sua concentrazione è meno importante del tuo.

Ben detto, non ci avevo pensato esattamente così. Il mio pensiero è che è più un problema me che un problema loro. Poiché è un mio problema, devo fornire una barriera del suono, muovermi o occuparmi. Anche se a volte ho dovuto confrontarmi.
#5
+10
user510
2017-10-26 20:11:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti soffrire di quella che è stata chiamata misofonia. Questa non è (ancora?) Ufficialmente riconosciuta come condizione medica, ma se affronti l'argomento in questi termini, le persone potrebbero essere più disponibili e meno propense a offendersi.

Tuttavia, poiché il altre risposte mostrano che una buona soluzione IPS probabilmente non esiste.

Inoltre, potresti quindi prendere in considerazione altre strategie non IPS per far fronte a questo problema, non limitate alle cuffie, come l'abitudine e l'apprendimento concentrarsi su qualcosa di meno irritante.

La domanda * specificamente * dice che l'OP non è interessato a soluzioni non IPS. Come scritto, non vedo che questo risponda effettivamente alla domanda. L'OP non ci sta chiedendo di dire loro che hanno una condizione medica dubbia. Potresti espandere la tua risposta per spiegare di più come questo risolve il loro problema?
@Catija Vedi paragrafo uno, seconda frase. Inoltre è bene sapere dove non cercare una soluzione.
* Tuttavia, come mostrano le altre risposte, una buona soluzione IPS probabilmente non esiste. * Scusi? La risposta più votata (9 voti positivi al momento di questo commento) ha una soluzione IPS perfettamente soddisfacente. È anche generalmente una decisione poco saggia rivendicare un problema "medico" quando non ce l'hai (o non sai di averlo) ...
@Catija, questo è ancora imbarazzante, ma è vero che la grande maggioranza la pensa diversamente. Sentiti libero di eliminare o convertire in commento. Aspetterò prima i voti (negativi).
@Catija - No, non è una soluzione perfettamente valida, a meno che essere rimproverato oscenamente da uno sconosciuto non sia "perfettamente a posto".
@PoloHoleSet stai assumendo che le persone siano persone in gran parte orribili che rimprovererebbero le persone semplicemente per aver detto "ehi, non so che tu ne sia consapevole, ma stai facendo un po 'di rumore che influisce sulla mia capacità di concentrazione. Mi aiuterebbe davvero se potessi provare a smettere di fare quel rumore. Grazie mille ".
@Catija - Stai assumendo che le persone in questione stiano effettivamente facendo rumori invadenti, il che non è affatto ciò che viene descritto.
Si prega di ** non ** [diagnosticare l'OP] (https://interpersonal.meta.stackexchange.com/q/1935/102).
#6
+6
Catija
2017-10-26 21:08:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non importa se puoi spiegare il rumore o meno. Il punto è che ti trovi in ​​uno spazio pubblico in cui tutti dovrebbero essere rispettosi degli altri intorno a loro e dovresti fare un tentativo per consentire che lo spazio sia favorevole allo studio.

Personalmente sono infastidito da una strana raccolta di rumori e trovarli molto fastidiosi, ma spesso può essere imprevedibile quando sarò infastidito da qualcosa o meno. Molti di questi rumori sono cose che sono appena udibili. Ho un udito molto buono e cose come le radio quasi completamente spente ma non spente o le TV in modalità standby sono cose che posso sentire e spesso ne rimarrò turbato finché non saranno spente o fino a un livello completamente udibile .

Questa situazione richiede un po 'di tatto, una certa deferenza e rispetto da parte tua e la volontà di scusarti se il rumore è qualcosa che non possono controllare. Non devono soddisfare o nemmeno considerare la tua richiesta, ma ciò non significa che tu non possa farne una. La maggior parte delle persone sono persone ragionevoli che sono disposte a tenere in considerazione gli altri intorno a loro, in particolare quando stanno facendo qualcosa che possono controllare ma non erano consapevoli che gli altri potrebbero persino sentire o essere disturbati.

  1. Ottieni la loro attenzione.
    • Sono seduti accanto a te, quindi salutali.
    • Sorridi: sei infastidito ma non mostrartelo in faccia.
    • Se hanno gli auricolari inseriti, mimica tirandoli fuori dalle tue orecchie.
    • Dì "Scusami".

    Queste cose sono metodi aperti e amichevoli per attirare l'attenzione di qualcuno.
  2. Riconosci che è improbabile che sii consapevole di quello che stanno facendo e di come ti sta influenzando.
    • Stai già sorridendo, continua facendo attenzione ad avere un tono caldo nella tua voce.
    • "Ciao , Mi dispiace interromperti. Immagino che tu non ne sia consapevole ma stai facendo dei rumori che mi distraggono e mi impediscono di lavorare. "

    Stai dimostrando che ci hai pensato e stai cercando di rispettarli e chiedendo loro di rispettare il tuo lavoro.
  3. Chiedi loro se possono smettere di fare ciò che causa i rumori.
    • "Se questo è qualcosa che puoi controllare, potresti smetterla di fare rumore?"

    Hai ammesso la possibilità che non possano risolvere il problema, mostrando loro che lo sarai capire se è una loro condizione medica a causare il rumore.
  4. Dai loro l'opportunità di rispondere e ringraziarli.
    • Se si scusano, accetta le scuse.
    • Se spiegano che è qualcosa che non possono controllare, accettalo e ringraziali per averti informato (ho scoperto che a volte sapere che il rumore non può essere evitato mi dà meno fastidio).
    • Se dicono "no" o qualche altra risposta che implica che non sono disposti a prendere in considerazione la tua richiesta, probabilmente è ora di dire "OK, ho capito. Mi dispiace disturbarti" e trovare un'altra soluzione, che si tratti di auricolari, spostamento su un altro computer o un altro laboratorio informatico.

Certo, sarà un po 'imbarazzante ma sii amichevole e sii disposto a fare un passo indietro se necessario. Non stai chiedendo qualcosa di irragionevole considerando lo spazio in cui ti trovi.

#7
+1
Tony
2017-10-27 18:45:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mio padre era pazzo sensibile al rumore quando ero piccola. Me l'ha trasmesso adesso e non sopporto nessun rumore tranne la musica.

Acquista un paio di buoni tappi per le orecchie, quelli che puoi portare con te e riutilizzarli con un bel contenitore per tenerli. Queste cose funzionano alla grande, se non ti piacciono puoi cercare su Amazon tappi per le orecchie ad alta fedeltà. Grazie dopo :)

Se devi confrontarti, mi limiterò a qualcosa di breve e dolce.

"Mi scusi, il rumore che fai con la bocca (o con una parte del corpo) mi dà fastidio. La mente si ferma?"

Se lo fanno per qualcosa medico, non c'è nulla di offensivo nel commento. Molto probabilmente direbbero: "Mi dispiace, non posso farci niente, blah blah" e tu risponderesti con "Oh, questo rende più facile affrontare, scusa per averti interrotto".

Personalmente non ho trovato un motivo medico, ma di solito le persone mi dicono semplicemente "Oh, mi dispiace" e smettono di farlo.

Se non funziona, fissali finché si sentono a disagio e se ne vanno: D

#8
  0
Ralph Bolton
2018-02-14 17:23:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Personalmente, ho appena messo le cuffie. In genere riesco a escludere la maggior parte dei rumori, ma a volte è qualcuno che parla in ufficio o, a seconda della tua situazione, una stanza altrimenti silenziosa `` rotta '' da qualcuno che si trascina, prepara / disfa la borsa, annusa (o si soffia il naso), tosse o qualsiasi altra cosa che non sono proprio sicura che tu possa chiedere a qualcuno di smettere di fare. In tutti questi casi, ho trovato delle cuffie e qualcosa che ti piace ascoltare aiuta davvero.

Da quando ho figli, ho scoperto le meraviglie dell '"app rumore bianco" - suonandola (anche tranquillamente) può "soffocare" praticamente qualsiasi cosa per me, ancora di più con alcune cuffie con cancellazione del rumore. Utile se anche la musica distrae (cosa che a volte lo è, anche per me).

In realtà parlare con le persone è probabilmente una cosa più `` positiva '' da fare, ma trovo che doverlo distrarre (io Sto indovinando mentre chiedi come farlo, non trovi che sia una cosa facile da fare, e quindi presumibilmente anche distraente?). Infilare le cuffie è meno complicato ;-)



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...