Domanda:
Come reagire quando qualcuno rifiuta sgarbatamente il tuo consiglio in palestra quando ne ha chiaramente bisogno
Vishnu Dahatonde
2017-09-11 10:38:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oggi nella palestra dell'ufficio, questo ragazzo stava facendo movimenti olimpici con la barra. E ad ogni sollevamento, fletteva impulsivamente la pancia e si metteva in una posizione chiaramente scomoda. Il che è pericoloso considerando la quantità di peso che stava sollevando. Ho cercato di spiegargli che avrebbe dovuto iniziare con meno peso e perfezionare prima la postura. Il ragazzo si è arrabbiato per avergli detto nel modo corretto. E non lo avrei corretto se non fosse stato pericoloso.

Come dovrei reagire a queste situazioni?

A volte, il come è importante quanto il cosa. Come gli hai comunicato quel consiglio? C'era una grande differenza di età tra te e il ragazzo?
Una domanda migliore sarebbe probabilmente come dare correttamente il consiglio in primo luogo. Dopo che hanno rifiutato è troppo tardi per cercare di risolverlo.
Credo che questo post possa essere simile: https://interpersonal.stackexchange.com/questions/3654/how-to-stop-constantly-correcting-everyone-and-everything/
I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/65450/discussion-on-question-by-vdevd-how-to-react-when-someone-rudely-rejects-your- anno Domini).
Dove ti trovi?
Ehi, so che questa è una vecchia domanda, ma da allora IPS è cambiato molto e questo tipo di domanda "cosa dovrei fare" non è più adatta qui (volevo solo farti sapere dato che ho votato per chiuderla).
Otto risposte:
#1
+91
Revol729
2017-09-11 10:48:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sorridi e vai avanti.

Non lasciare che il tuo approccio gentile sia infastidito da persone che si rifiutano di accettare consigli. Quando le persone rifiutano il tuo consiglio gentile, non c'è molto che puoi fare.

Dato che hai fatto la tua parte ( il giusto consiglio su quanto sia pericoloso ), sta a loro scegliere se accettare o meno un consiglio.

Mi dispiace, ma lo sto downvoting fino a quando non viene modificato per includere qualcosa per eseguirne il backup. Fare una dichiarazione senza alcun supporto non costituisce una buona risposta per questo sito. Sono felice di ritirare il voto dopo aver ottenuto un backup, però :)
#2
+60
user3169
2017-09-11 11:18:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La palestra dell'ufficio ha una specie di supervisore? In tal caso, dovresti informare quella persona del problema. È davvero loro responsabilità confermare il corretto utilizzo e la sicurezza di coloro che utilizzano l'attrezzatura.

Ciò non significa che non puoi suggerire un metodo migliore / più sicuro a qualcuno (supponendo che tu sia qualificato per farlo ). Ma non ditelo ("Il ragazzo si è arrabbiato per averglielo detto" come hai detto tu); un suggerimento gentile e amichevole di solito funziona meglio.
Ma se ignorano il tuo consiglio, lascialo andare.

#3
+15
Martijn
2017-09-11 18:34:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non aiuto quasi mai queste persone perché spesso rispondono come hanno fatto nel tuo esempio. Allontanati e senti il ​​contenuto che hai offerto aiuto. È il loro difetto, non il tuo. A volte puoi persino usarli come cattivo esempio per amici / persone che apprezzano i tuoi consigli.

Mi chiedo come gli hai detto. Nella mia esperienza, questo tipo di persona ha un ego super fragile. Se desideri aiutarli, una semplice riformulazione potrebbe fare miracoli:

"Ehi amico, vedo che puoi premere una quantità impressionante di peso! Ma ho anche notato che la tua tecnica ha un po 'di spazio per migliorare. Posso darti qualche trucco veloce? "

Questo ha enfatizzato la quantità di peso che stanno facendo, che spesso è il loro modo di misurare i progressi / abilità, e quindi non un "attacca / insulta" sulla loro abilità. Vogliono soluzioni rapide e sembrano muscolosi il più rapidamente possibile.

#4
+8
user5529
2017-09-11 18:34:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualcosa da considerare quando si offrono consigli su qualcosa di fisico ...

Non tutti sono costruiti allo stesso modo e le persone possono essere sensibili al riguardo se sembra che tu stia spingendo una taglia unica- si adatta a tutte le soluzioni su di loro. I consigli pensati per una persona statisticamente media possono essere pericolosi per le persone con corporatura insolita e stressare tutti i gruppi muscolari sbagliati. Ad esempio, qualcuno che è molto muscoloso può finire in panchina con i muscoli del collo se usa una presa da banco di larghezza media (accidenti!). Per quanto riguarda lo stomaco, alcuni uomini hanno una pancia grande anche quando hanno una confezione da sei, quindi potresti aver interpretato male quello che stava succedendo. (Conoscevo un ragazzo che era fatto così, e odiava andare a torso nudo in spiaggia anche quando era la persona più in forma lì, perché era imbarazzato dalla sua pancia. Non credo che gli sarebbe piaciuto avere qualcuno in palestra segnalalo.)

Se ritieni di dover dare consigli sui sollevamenti, concentrati su quali gruppi muscolari, ecc., dovrebbero essere stressati e quali no. O forse: "Non fa male al tuo ___, farlo così?" Puoi esprimere la tua preoccupazione in modo neutrale e piacevole. Se "l'imbarazzo" del tuo ragazzo era dovuto a una corporatura insolita, probabilmente ti sei imbattuto come un esperto auto-nominato sul corpo di qualcun altro.

#5
+3
Sachin
2017-09-11 11:33:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi ci sono diversi general trainer in palestra e alcuni personal trainer.

Non hai menzionato se quella persona ha assunto un personal trainer. Bene, se lo ha fatto, è compito del formatore vedere come e cosa sta facendo. Quindi, un buon approccio sarebbe quello di andare dal suo personal trainer e CHIEDERE (non dirlo) se questa è la postura / metodo corretto per eseguire l'esercizio.

Se non ha un personal trainer, lì sono formatori generali a cui chiunque può chiedere aiuto senza assumerli. Potresti andare da uno di loro e dire che sembra pericoloso come "X" sta facendo quegli ascensori. È così che dovrebbero essere fatti o se X ha torto, vorresti fargli notare che non lo sta facendo correttamente. Forse, mostragli anche come dovrebbe essere fatto.

  • Questo metodo evita qualsiasi comunicazione diretta con X.
  • Fa anche in modo che "X" presti attenzione a ciò che il generale / dice il personal trainer, poiché è più propenso ad ascoltarli rispetto a chiunque altro.
  • Inoltre, è compito dei general trainer aiutare le persone con la loro postura. Quindi, sceglierebbero volentieri di aiutarti (piuttosto X, in questo caso).

Se "X" sceglie ancora di ignorare, non c'è assolutamente niente che puoi fare.

Istruttori pubblici in una palestra? Da quando?
@WeckarE .: Non pubblico, allenatori generali (che sono stati assunti dalla palestra). Sono lì per aiutare chiunque ne abbia bisogno. Da quando lo chiedi? Da tempo. :)
Visito solo palestre "usate a proprio rischio", quindi suppongo che l'approccio più economico impedisce loro di assumerne qualcuna. Comunque interessante.
Direi che per chiunque sia appena agli inizi dovrebbe assumere un allenatore, per aiutarti a capire la postura esatta e come reagisce il tuo corpo al regime. Una volta capito, potresti decidere di andare in una palestra "usa a tuo rischio"
La mia cultura è molto anti-professionale, che sia medica, legale o altro. Dubito che ci siano anche trainer disponibili se volessi assumerne uno.
Non posso commentare su questo, davvero. Di dove sei?
#6
+2
Dmitry Grigoryev
2017-09-11 22:10:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dì a te stesso che hai fatto la cosa giusta. È abbastanza naturale arrabbiarsi quando qualcuno indica i tuoi errori, so che è successo anche a me. Almeno puoi essere sicuro che il tuo consiglio non è passato inosservato, anche se il comportamento non è cambiato (potrebbe volerci del tempo prima che il ragazzo accetti il ​​suo errore). Non avviserei subito nessun altro, dal momento che lo farebbe solo vergognare di più, a meno che non ci sia un rischio significativo di trauma con conseguenze di lunga durata.

Se vedi il ragazzo in seguito fare l'esercizio nel modo giusto modo, saluta e basta. Potresti ricevere il tuo meritato "grazie per il consiglio" in ritardo.

#7
  0
Zibbobz
2017-09-11 22:11:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai già fatto tutto ciò che sei obbligato a fare, più di questo in effetti. I consigli su come utilizzare l'attrezzatura in modo sicuro non sono richiesti né richiesti da questa persona, quindi offrirli è un passo oltre ciò che effettivamente dovevi fare per lui - se lo desideri, puoi lasciarlo andare e andare avanti.

Se la tua preoccupazione è per il benessere e la sicurezza di questa persona e ci tieni davvero a lei (per qualsiasi motivo), puoi andare anche oltre il necessario e offrirti di individuarla, anche sapendo che stai usando una tecnica inappropriata, in modo che se si si feriscono, sarai in grado di aiutarli quando succede.

Ancora una volta, questo va oltre ciò che è necessario: tecnicamente non è necessario interagire con loro. Ma se ti impegni ad aiutarli, potresti offrire questo in aggiunta a ciò che hai già offerto.

Se continuano a dire di no, beh, questa è la loro decisione. Premerlo sarebbe scortese, quindi l'unica cosa che potresti fare a quel punto è andare avanti.

#8
-1
mathreadler
2017-09-11 13:29:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Continuare a dire a qualcuno che ha già deciso come fare le cose raramente aiuta. Tuttavia, se è interessato alla ginnastica, probabilmente sta controllando luoghi e comunità online che parlano di ginnastica. Invece di dirglielo, vai avanti (in modo anonimo se vuoi) mostra i video di persone che lo fanno nel modo sbagliato dove va orribilmente storto e si feriscono. Anche se quel ragazzo non si preoccupa dei tuoi consigli, probabilmente aiuti almeno alcune persone ad assicurarti che eseguano correttamente l'esercizio.

Quindi il ragazzo si è arrabbiato solo per un consiglio, e stai suggerendo all'OP di alzare di un livello? Potrebbe anche far rompere il loro smartphone.
Ci sono diversi modi per farlo con un minor rischio di confronto.
Il consiglio iniziale non richiesto non era voluto. La risposta a questo non dovrebbe essere intensificarla con una presentazione video. Questo è l'esatto contrario di ciò che dovrebbe essere fatto e un consiglio davvero, davvero pessimo.
Non ho detto che dovrebbe essere fatto allo stesso tempo o dalla stessa persona e sicuramente non in modo provocatorio, @Thomo. È un mondo moderno. Ci sono molti modi in cui puoi farlo apparire dove può vederlo o persino sapere che sei stato tu a mostrarglielo.
@mathreadler, dovresti probabilmente chiarire la risposta stessa allora. Perché alcune persone non si preoccupano di leggere i commenti prima di votare / rispondere.
@mathreadler - questo è sbagliato su così tanti livelli. No significa no. Se qualcuno non è interessato, non è interessato. Non significa bombardarli con sempre più dettagli grafici. Lasciarlo andare. Andarsene.
@Thomo Non volevo nemmeno mostrarlo di persona. Volevo farlo apparire da qualche parte lui lo vedrà. Forse non gli importa, ma le altre persone che fanno esercizi lo vedranno. Non saprà nemmeno che il messaggio era specificamente per lui.
@mathreadler - whoah. Tipo. Abbassare i toni. Lo analizzerò. Non hai il loro consenso. Hanno già, piuttosto esplicitamente, detto di no. Quello che hai descritto è più che un po 'stalkerish e molestie borderline. No significa no.
@Thomo: Ma puoi solo dire che è stato visto dagli altri. Come servizio pubblico. Abbiamo libertà di espressione, almeno in alcuni paesi che accedono a questo sito .. Solo perché è un idiota non significa che abbia il diritto di impedirmi di cercare di aiutare gli altri.
@mathreadler: Penso che quello che ho fatto non sia stato un male. Gli ho detto educatamente. Eppure si è arrabbiato. Se qualcuno è così irrispettoso, vale la pena sprecare il nostro tempo andando su un'altra piattaforma social / digitale per dirglielo?
@VDevD - il tuo errore iniziale è stato dirglielo. Gentilmente o no, dovresti sempre chiedere se desiderano assistenza. Se dicono di no, lascia perdere. Non c'è molto altro da fare senza sembrare un po 'un burk
Sono d'accordo prima di non dirglielo personalmente, ricordalo e fai quello che ho scritto dopo. In questo modo diventa meno personale.
@mathreadler - Questa è una palestra per ufficio, il che (molto probabilmente) significa che è una società abbastanza grande con un reparto risorse umane dedicato. Non importa cosa * tu * dici, ciò che conta è ciò che l'individuo percepisce. Se la percepisce come una molestia e la porta al tuo capo o direttamente alle risorse umane, allora sì, è una molestia e le sanzioni possono essere piuttosto severe. In tutte le cose legate al lavoro, l'intento non ha importanza. La percezione sì. Anche se stai raccontando una barzelletta fuori di testa a un collega a cui piace davvero, se qualcun altro sente e si offende, sei colpevole e nei guai.
@JohnP: No, se non può dire che sei tu. Questo è il punto di farlo in modo anonimo e online e non faccia a faccia e personale.
@mathreadler - Sembri determinato a imparare questo nel modo più duro e stai ignorando diverse persone che suggeriscono che questa sia una cattiva idea. Divertiti. (P.S. Io lavoro in IT. Non c'è modo di farlo in modo anonimo).
Mi sto già divertendo parecchio, grazie. Cos'altro hai intenzione di provare?
@mathreadler non avrebbe più battuto la sabbia su un rathole.
Non credo che i messaggi vengano percepiti come dovrebbero.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...