Domanda:
Come conversare su un argomento che non ti piace o che non conosci?
Robert Dewitt
2017-06-28 00:56:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho amici che intratterranno conversazioni con me su argomenti di cui non so niente o che semplicemente non mi interessa .

Ad esempio:

Il mio più stretto gruppo di amici (che comprende circa 6 persone con cui parlo molto spesso) parla di film e programmi di supereroi. Mi chiedono costantemente se ho guardato un certo film o sono preso da un programma in particolare?

Mi piacciono solo alcuni programmi e film selezionati, ma non mi interessa il resto - e si sentono sempre persi quando parlano tutti dell'ultimo episodio di uno spettacolo popolare. In momenti come questi, mi sento fuori dal giro.

Finisco sempre per restare in silenzio quando i miei amici se ne vanno in quella tangente. La mia domanda è: come dovrei comportarmi in queste situazioni e come posso prevenire situazioni future come queste?

Sei risposte:
#1
+17
fedorqui
2017-06-28 14:17:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In questi casi, le persone generalmente vogliono spiegarsi. Cioè, se sono super felici di un film o di una serie, è molto probabile che te lo chiedano in modo che possano poi continuare e spiegare quanto sono interessanti.

Quindi quello che faccio normalmente è : chiediglielo semplicemente :

Quindi questa è una serie interessante? Perché? Di cosa si tratta? Onestamente non mi piacciono molto queste serie, ma per favore cerca di convincermi e potrei provare a guardarne una!

In questo modo viene data la tua opinione (non mi piacciono) ma allo stesso tempo, mostri empatia chiedendo loro.

#2
+12
Crafter0800
2017-06-28 01:00:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sii onesto, sono tuoi amici. Quindi cosa succede se non hai visto l'ultimo film? Se non l'hanno fatto potrebbero invitarti a vederlo con loro, se l'hanno già fatto e allora? A condizione che tu continui a non vedere film, alla fine capiranno che non ti piacciono i film.

Una buona opzione qui è forse solo per vedere più film, forse anche offrirti di uscire con i tuoi amici per vedere un nuovo film, in questo modo siete tutti sulla stessa pagina. Se non vuoi farlo puoi sempre provare a parlare di qualcos'altro, di un altro argomento che tutti avete in comune, magari la TV invece o qualche altro hobby condiviso.

#3
+8
John
2017-06-28 03:04:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ti piace o ti interessa un argomento, ma tieni ai tuoi amici.

Se dai valore alla loro amicizia e dai valore al futuro che promette, allora potresti considerare di guardare film che preferiresti non vedere. Questo ti permetterà di entrare nel loro mondo e di partecipare con loro in un modo che ritengono prezioso. Puoi semplicemente scegliere di "essere lì" quando esce un nuovo film che gli piacerà. Meglio ancora, rendila una cosa di gruppo e vai con loro al cinema. (Quando ti vengono dati i limoni, prepara la limonata.) Potresti godertela.

Non vorresti che i tuoi amici facessero lo stesso per te?

In realtà questo funzionerà solo su alcuni argomenti. Se stanno parlando di * giocare * a calcio e non ti piacciono gli sport, OP non dovrebbe sentirsi obbligato a unirsi al calcio.
Punto preso. Deve essere entro i limiti della ragione e delle possibilità.
#4
+3
TheTermiteSociety
2017-07-20 23:35:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tendo ad operare partendo dal presupposto che qualsiasi cosa sia interessante se affrontata dalla giusta angolazione. Ho anche alcuni amici (e più di pochi conoscenti) che non sono così bravi nell'incontrare qualcuno a metà dell'aspetto della conversazione, quindi ho avuto un po 'di pratica per mettere in atto questa filosofia.

Questo di solito comporta due cose:

  • Se qualcosa che menzionano in relazione all'argomento è interessante, eccitante o anche solo nuovo per me, cercherò di comunicarlo a loro. "Oh, quindi è così che giocano a scacchi celesti! Ad essere sincero, ho sempre pensato che fosse proprio come gli scacchi marini, ma dove i leoni sono tutti sui trampoli".

    Non lo farò mai fingere che gli sky-chess siano di per sé interessanti per me, ma piccole concessioni come questa sono un modo per segnalare che ho capito che è importante per loro, e quindi sono disposto a discuterne.

  • Quando appropriato (cioè quando non sono chiaramente interessati a dirmi qualcosa), faccio domande sull'argomento. Come ho detto prima, penso che tutti gli argomenti siano interessanti a un certo livello, quindi cerco di trovare quel livello il più rapidamente possibile.

    Porre la domanda più interessante che ti viene in mente che si riferisce ad essa di solito incoraggerà l'altra persona a parlare di questo aspetto più interessante (per te). Questo può ovviamente essere ripetuto (una volta che hanno finito di rispondere alla tua domanda), consentendo ad alcuni aspetti dell'argomento di diventare sempre più interessanti per te, consentendo comunque all'altra persona di discutere l'argomento di cui vuole discutere.

Ora, ovviamente, quello che ho descritto è un compromesso. L'altra persona probabilmente non vuole - in un mondo ideale - discutere l'argomento dalla stessa prospettiva da cui sono rivolte le tue domande, e probabilmente tu - in un mondo ideale - preferiresti non discutere affatto l'argomento, da qualsiasi prospettiva. In assenza di un terreno comune noto, tuttavia, o come cortesia verso un amico prima di incoraggiarlo verso un argomento diverso (più reciprocamente apprezzato), questo è l'approccio che ho trovato funziona meglio per me.

#5
+2
NVZ
2017-07-21 00:37:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le cerchie di amici di solito si formano attorno a interessi condivisi e una persona può avere parecchie cerchie diverse a cui appartiene, ad esempio, se giochi a calcio, ti farai degli amici di calcio e non puoi aspettarti che siano tutti tuoi anche gli amici del cinema, sebbene ci possa essere qualche sovrapposizione tra le tue cerchie.

Come conversare su un argomento che non ti piace o di cui non conosci?

Per prima cosa, non è necessario, tuttavia poiché le conversazioni casuali possono sempre allontanarsi dall'argomento, se vuoi davvero conversare, devi trovare il momento giusto e intervenire per lasciare che l'argomento cambi sottilmente, a loro insaputa, ma ci vuole pratica per farlo funzionare bene, e fino ad allora il silenzio potrebbe essere la tua occasione migliore.

Come dovrei comportarmi in queste situazioni e come posso prevenire situazioni future come queste?

Stai calmo e non esprimere opinioni su quegli odiati argomenti di fronte a loro e, se vuoi davvero impegnarti, fai qualche ricerca prima di unirti ai tuoi amici, ad esempio, se si tratta di partite di calcio della Coppa del Mondo in corso, unisciti ai tuoi amici dopo una rapida ricerca su Google di cosa è cosa e chi è chi delle partite giocate di recente e delle prossime partite, e assicurati di non parlare troppo perché allora finirai rapidamente le cose da dire e loro si renderanno conto che non sei veramente interessato a questo.

#6
+1
Patrick
2017-08-06 11:01:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sappiamo mai molto di niente. Impara l'arte della conversazione generale. Fai attenzione a porre domande che dimostrano la tua mancanza di conoscenza o interesse. Va bene mentire, dire cose come "è quella quella in cui tira quell'acrobazia sul cattivo". Ogni film ha qualcuno che fa un'acrobazia su qualcuno.

Considera l'idea di registrarti con un nome utente e una password per evitare di dover creare nuovi account per pubblicare ogni risposta.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...