Domanda:
Come gestire le persone che non vanno d'accordo su Stack Exchange?
user57
2017-08-05 03:30:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli utenti attivi di Stack Exchange tendono a frequentare più siti e chat room, quindi significa che tenderemo a incontrare le stesse persone in luoghi diversi. Le persone non fanno sempre clic e sono in disaccordo l'una con l'altra su alcune cose, è naturale.

Se ho un disaccordo con qualcuno, tendo ad andare avanti rapidamente, dimentica e tratta la persona allo stesso modo di chiunque altro - con rispetto. Tuttavia questo non è sempre il caso di alcune persone, non vanno avanti e portano rancore.

Portare rancore non ha molta importanza, nel senso che danneggia la persona che lo tiene solo se è in grado di pensare e agire in modo obiettivo.

A volte, tuttavia, sarà la persona che non può superare le cose e se c'è stato un incidente tra due persone, colorerà la loro opinione e non lasceranno andare o saranno in grado di elevarsi al di sopra dei loro sentimenti e quindi reagire in modo soggettivo a qualsiasi incontro con altra persona. Questo può rendere la vita difficile quando entrambe le persone sono attive sugli stessi siti e nelle stesse chat room.

È giusto che le persone non saranno sempre d'accordo, ma diventa sospetto se nel tempo una o entrambe le persone non sono d'accordo o si oppongono a tutto l'altra persona dice. Quindi una persona reagirà alla personalità, piuttosto che al contenuto di ciò che sta dicendo.

La maggior parte della rete è pubblica ed è difficile creare una discussione con qualcuno, che non diventa un debacle pubblico con altre persone coinvolte e abbassando il tono del sito. Inoltre, alcune persone non reagiscono bene a essere richiamate per il loro comportamento e si metteranno sulla difensiva.

Inoltre, non possiamo davvero sapere cosa sta succedendo nella testa di qualcun altro, quindi le osservazioni percepite di due persone che non vanno d'accordo possono essere interpretate male. Inoltre, con la comunicazione online e le differenze culturali, può essere ancora più difficile leggere le persone. Quindi c'è il rischio di interpretare male il comportamento di qualcuno. Alcune persone possono avere argomenti sani ed entrambi sentono di andare d'accordo e rispettosamente.

Quali sono alcuni modi efficaci per affrontare questo tipo di situazione, sia come osservatore che coinvolto in questo tipo di interazione?
Determiniamo se c'è un problema? In tal caso, come? Ignorarla potrebbe anche essere un'opzione.

Veramente questa domanda potrebbe essere applicata a qualsiasi comunità online.

Chi sei in questa community online? In StackExchange, anche se hai molti punti di ripetizione, sei lo stesso con gli altri utenti, anche con una bassa ripetizione. Se sei un moderatore, la risposta sarà diversa.
@Vylix Diciamo solo utenti, non moderatori. La maggior parte dei clienti abituali finisce comunque per avere un'alta reputazione su uno o più siti. Ma sono d'accordo - il rappresentante non dovrebbe importare, siamo tutti soggetti agli stessi standard di essere gentili - mi chiedo se questo è troppo ampio
@YvetteColomb: Sono d'accordo che si applica alla maggior parte delle comunità online, ma non pensi che questa sia più una domanda "meta"? È un po 'molto specifico, quasi una procedura o una politica?
@OldPadawan per niente - riguarda le capacità interpersonali e consentiamo argomenti sul sito - purché non chiamiamo personalmente le persone o non facciamo riferimento a incidenti specifici. Può essere applicato anche ai meta siti, ma si applica anche qui
@YvetteColomb: non lamentarmi dell'argomento (importante) dell'argomento (o dire che è fuori tema), ho solo pensato che avrebbe potuto essere più adatto al meta, forse non ero abbastanza chiaro :) nessun grosso problema è qui o là anche se...
Voto per chiudere questa domanda come off-topic perché [il meta sito di supporto di Stack Exchange] (https://meta.stackexchange.com) è stato creato per affrontare questioni sociali oltre che tecniche. Sebbene questo possa essere un problema interpersonale, chiederò di * non * dividere queste conversazioni tra due siti e di consentire al più ampio Stack Exchange alla comunità di beneficiare di qualsiasi cosa possa essere discussa qui.
@RobertCartaino Allora perché non spostare questa domanda su https://meta.stackexchange.com/?
@DonkeyKing Meta non è un Q&A; è un sito di supporto. In genere è meglio porre (e rispondere) domande nel contesto del sito corretto. Ci sono troppi effetti collaterali alle migrazioni come utenti ophaned che potrebbero non avere un account lì, o una domanda posta in precedenza che appare improvvisamente in meta da un altro sito a metà risposta fuori contesto e votata dagli utenti di un'altra comunità con commenti che non abbastanza in forma. Cerchiamo di non utilizzare più molto le migrazioni. Ha bisogno di una revisione per capire come e quando funziona (che non è quasi mai).
@RobertCartaino Penso che questo dovrebbe essere riaperto. Questo non dovrebbe essere chiuso come una questione di PR di SE (o SE Meta). Se non affrontiamo i nostri problemi sui nostri siti, mi rifiuto assolutamente di dare fiducia a chiunque per risolvere altri problemi al di fuori di questi siti.
La domanda non deve essere applicata esclusivamente a Stack Exchange e si applica alle nostre relazioni su Stack Exchange, in contrasto con le regole e le politiche del sito. Finché non si tratta di individuare un incidente o una persona definibile, penso che dovrebbe essere quello di porre domande sulla gestione delle nostre relazioni sul sito. Dopotutto, vogliamo migliorare noi stessi.
Che una domanda sia * anche * in argomento su un altro sito non è un motivo per chiuderla qui. Dovremmo [rispettare la nostra comunità e custodire gelosamente le nostre domande sull'argomento] (https://stackoverflow.blog/2012/03/22/respect-the-community-your-own-and-others/). Votazioni per riaprire.
@MonicaCellio è totalmente d'accordo: è qualcosa con cui molte persone si confondono. ** avvertimento ** * Non intendo dire Robert !! LOLOL *
Ho letto il meta post di Robert (e l'azione su questa domanda) come sua opinione personale, non come politica di SE. Alcuni commenti sul [meta thread corrente su questa domanda] (https://interpersonal.meta.stackexchange.com/q/1685/106) mi fanno domandare se * stesse * facendo la politica (e semplicemente non era abbastanza chiaro per me). Immagino che vedremo cosa succederà.
Quattro risposte:
#1
+16
apaul
2017-08-05 04:26:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo sembra un po 'come la domanda contrarian ...

Nella mia esperienza qui e altrove sulla rete, a volte le persone sono fondamentalmente diverse. Prendono abitualmente quella che sembra essere una posizione contraria perché è così che vedono le cose onestamente.

Nel tempo, con un numero sufficiente di queste interazioni, due utenti possono iniziare a sviluppare una certa dose di rancore personale l'uno contro l'altro. I due utenti hanno entrambi ragione in quanto l'altra persona si oppone costantemente alle loro opinioni, ma di solito si sbagliano quando iniziano a pensare che l'altra persona si opponga a loro puramente per motivi personali.

Anche tra i vecchi guardia di Stack Exchange, vedrai questo genere di cose. La differenza è che i veterani di solito si limitano a sostenere il loro caso e lo lasciano andare fino a quando non sorge il problema successivo. Di tanto in tanto vedrai persino quello che sembra uno scherzo scherzoso tra due utenti che si trovano abitualmente su lati opposti della questione da un po 'di tempo.

Le persone non saranno sempre d'accordo. Dobbiamo accettarlo. Non saremo sempre in grado di sostenere qualcuno nel nostro modo di vedere le cose. Quando discutiamo dovremmo affermare il nostro caso e lasciar perdere.

Occasionalmente ci saranno persone che trollano legittimamente, ma onestamente da quello che ho visto, queste persone sono poche e lontane tra loro. Qualcuno che abitualmente non è d'accordo con te non è necessariamente un troll, potrebbe davvero vedere le cose in modo diverso. Ma in quelle rare occasioni in cui qualcuno sta davvero solo causando problemi per causare problemi, segnala e vai avanti.

In nessun caso dovresti smettere di partecipare a una comunità per le interazioni con un singolo utente. Indipendentemente da quanto possano essere irritanti, ci sono molti altri utenti con cui interagire.

"Are you coming to bed? I can't, this is important. What? Someone is wrong on the internet."

Quando il dovere chiama, prenditi una pausa, ma assicurati di tornare.

#2
+13
HDE 226868
2017-08-05 04:55:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Opzione 1: prova a parlarne, uno contro uno.

Ho un breve aneddoto con cui iniziare.

Due anni e mezzo fa ero un nuovo moderatore di storia e scienza & Matematica. Eravamo fuori dalla beta privata da forse due settimane e avevo avuto un paio di disaccordi con un utente con un alto rappresentante che era (ed è tuttora) uno dei nostri collaboratori più preziosi. Non era troppo serio, ma mi stavo infastidendo un po 'con alcuni dei suoi comportamenti e non volevo sbagliare, come mod che guida un sito giovane e instabile.

Abbiamo avuto una breve discussione in chat, per un paio di giorni (le differenze di fuso orario hanno reso difficile). Ho sollevato solo brevemente le nostre differenze di opinione e, se ricordo bene, siamo arrivati ​​a parlare di storia della matematica - uno degli argomenti di cui trattava il sito, un argomento che ci appassionava entrambi, qualcosa che potevamo davvero collegare con.

Vedi, quello che ho ricordato allora era che Stack Exchange riguarda i contenuti. Si tratta di domande e risposte. Potremmo avere divergenze di opinione, ma siamo tutti qui perché abbiamo a cuore un paio di argomenti e vogliamo rendere Internet un posto migliore. Noi (beh, parlo per me stesso) ce lo ricordavamo e questo ci ha aiutato a superare le cose.

Il grande vantaggio di questa opzione? Presuppone buone intenzioni. Non ci stai pensando che l'altra persona ha torto e tu hai ragione: non è mai una buona strada da prendere. Non presumo un buon intento solo se sono sicuro al 100% che la persona sia intenzionalmente maligna. Offro una seconda - anche terza o quarta - possibilità.

Non sono entrato in questa discussione con un piano specifico; la questione se ciò fosse positivo o negativo in quella specifica situazione rimarrà senza risposta. Tuttavia, in generale, consiglierei di avere un piano per una discussione personale. È molto facile lasciare che le tue emozioni si impossessino di te e quindi prendere decisioni avventate per questo motivo. Se pensi che questo possa essere un problema, puoi fare un breve elenco di argomenti di discussione:

  • Qual è il vero problema qui a cuore? C'è un problema di fondo alla base dei continui disaccordi?
  • Come si è verificato il problema? Non cercare di attribuire la colpa; Devo ancora vedere che porta a qualcosa di produttivo. Solo i fatti, signora, per così dire.
  • Quali sono stati gli effetti del conflitto e quanto seriamente hanno influito sul comportamento di entrambe le parti sui siti? Altri utenti sono stati colpiti?
  • Come potete entrambi collaborare per cambiare la situazione in futuro? Ci sono ancora opzioni?

Discussioni non strutturate possono avere qualche merito. Sono stato fortunato prima. Tuttavia, di solito è meglio avere qualcosa nella tasca posteriore dei pantaloni a cui tornare se vuoi una conversazione obiettiva e di successo.

Opzione 2: disimpegna.

Lasciatemi essere chiaro. La prima opzione è sempre preferibile, perché almeno entrambe le parti sanno che l'altra vuole una risoluzione del conflitto con successo. Chiedere a qualcuno di lavorare insieme per risolvere una controversia dovrebbe garantire che entrambi vi rispettiate a vicenda: uno dei risultati più importanti in futuro.

L'anno scorso, io e molti altri utenti abbiamo avuto un problema con qualcuno su Physics Stack Scambio. Aveva ripetutamente infranto varie regole e continuato a lamentarsi e piagnucolare in chat, allineando la linea ea volte infrangendola. Di tanto in tanto ero vittima delle sue osservazioni e ho imparato rapidamente che il modo migliore per trattare con lui era ignorarlo.

Ci sono molte possibili sedi di conflitto in Stack Exchange. Come ho scritto prima, siamo tutti sui conflitti, ma ci sono mezzi di comunicazione secondari al di fuori delle normali domande e risposte. In base alla mia esperienza, questi sono i casi in cui i problemi di solito aumentano.

Ignorare la persona non pone fine alla molestia. Potrebbe essere necessario fare un passo indietro e lasciare che un moderatore o un altro membro della comunità intervenga, soprattutto se questo utente è in conflitto con altri utenti, mostrando segni di un problema su larga scala.

  • Chat. Ignorali. Ebbene, Ignora, con la "I" maiuscola, perché c'è una caratteristica per questo. Fare questo al collega sopra ha lavorato. Ho lasciato che altri mod si occupassero delle cose quando ha infranto le regole della chat.
  • Molestie nei commenti. Segnala. Di nuovo, il mio caso ha coinvolto la stessa persona del molestatore di chat, che attaccava le persone nei commenti sotto una nomina elettorale. Ho segnalato, fatto un passo indietro e ho lasciato che i mod (in questo caso, anche un CM, perché questa persona era mooolto fuori controllo) se ne occupassero.
  • Problemi di meta. Questo è un posto in cui non sarai in grado di ignorare anche la persona. Meta è molto più pubblico. Il mio consiglio: se sono offensivi, flag. Se sono semplicemente eccessivamente contraddittori. . . Fai un passo indietro. Sia che le loro affermazioni siano valide o meno, e se sono in disaccordo solo per non essere d'accordo, la comunità lo riconoscerà.

Nota importante:

non prenderle per ultime due azioni a meno che la persona non ti stia effettivamente offendendo o molestando! Assicurati di non segnalare semplicemente perché non sei d'accordo con loro; le tue richieste di intervento saranno probabilmente respinte. Alcuni potrebbero obiettare che si tratta di un abuso di flag.

#3
+3
user2066
2017-08-05 22:04:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se hai l'impressione che il rapporto con la persona si stia deteriorando (come hai detto, il tono sta diventando aggressivo), i primi passi dovrebbero essere sempre cercare di parlare 1: 1. HDE 226868 ha già detto tutto in dettaglio, quindi non c'è niente da aggiungere qui.

Altre opzioni:

Rimuovi te stesso dal conflitto .

Ho fatto una volta una domanda in un gruppo SE e le risposte hanno lasciato un'impressione piuttosto ... non raccomandabile. Mi sono chiesto se la mia domanda fosse davvero così fuori luogo o se oggi colpissi le persone scontrose. Così ho cercato in META (che è sempre il primo passo che dovresti fare) e ho trovato diverse domande molto votate all'effetto "Potremmo essere meno odiosi per le nuove persone?". Ok, quindi la mia decisione è stata di non partecipare a questo particolare gruppo. È davvero così semplice: Se non ti senti bene in un gruppo, non partecipare .

Ma spesso il gruppo stesso non è un problema, ma un singolo utente particolare. E qui non devo essere d'accordo con apaul34208:

In nessun caso dovresti smettere di partecipare a una comunità per le interazioni con un singolo utente.

Sì, dovresti pensare a smettere di partecipare a un comunità sulle interazioni con un singolo utente se questo singolo utente è un moderatore o una persona influente , hai la sensazione che il singolo utente abbia un'ascia da macinare con te e non hai supporto (rappresentante piccolo, nuovo arrivato) .

Sì, nei film e nei libri la persona dal cuore puro vince il malvagio antagonista intrigante con il supporto delle persone. Ma in realtà la comunità non è così interessata ai litigi e non ha né il tempo né l'intento di seguirne i dettagli. Quindi, anche se hai davvero, davvero torto, non garantisce che otterrai "giustizia". Inoltre entrambe le persone sono spesso abbastanza normali, ma l'una l'altra ha una qualità specifica che l'altra teme o disprezza.

Il conflitto continua, e adesso?

Ma spesso non è così facile. Ti piace molto il gruppo e hai accumulato una certa reputazione. L'altra persona non è interessata alla discussione o addirittura nega apertamente che ci sia un problema, ma le sue azioni parlano diversamente.

Ho assistito a un simile scontro in prima persona in uno dei miei gruppi. Entrambe le persone erano davvero, molto alte in rep (> 10k), entrambe le persone avevano persone a cui piacevano ed entrambe non piacevano l'altra. Entrambe le persone hanno dato ottime risposte e fatto buone domande. Questa è una situazione grave perché può fare a pezzi un gruppo.

Usa chat / meta per annunciare / risolvere la situazione .

Se l'uno o l'altro non si è aperto pubblicando le sue lamentele su meta, chiedendo ad es un moderatore imparziale nella chat privata sulla situazione. Prima o poi le persone notano il conflitto, ma spesso esitano perché non sono interessate al conflitto. Quindi prova a scoprire se la situazione non può essere risolta pacificamente invitandoli in una chat privata o, se è stata resa pubblica (che dovrebbe essere l'ultima risorsa), a parlarsi l'un l'altro. Un partecipante a un conflitto ha sempre il diritto di dire: non voglio più questo conflitto, smettila di darmi fastidio e non ti darò fastidio .

Cessate il fuoco

Sfortunatamente tali conflitti si sono evoluti per così tanto tempo che i partecipanti spesso non sono in grado di lasciar scorrere i loro rancori. Quindi la soluzione efficace è che entrambi i partecipanti si astengano dal picchiarsi a vicenda, senza eccezioni.

Nel caso particolare entrambi i partecipanti sono stati costretti a fare qualche vacanza. Ed è stato anche stabilito che interrompono le loro interazioni. Se ancora una parte viola questo cessate il fuoco, almeno c'è un colpevole che verrà espulso.

Mi piace molto come hai esplorato questa domanda da un'altra prospettiva - in tutta onestà penso che questa, la risposta di apaul e HDE crei davvero un intero pacchetto per risolvere questi problemi. Nessuna strada è categoricamente corretta. Grazie per questa prospettiva.
#4
-1
Tom Au
2017-08-05 07:03:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte delle persone sui siti SE è abbastanza gentile. Quelli davvero cattivi vengono cacciati dal sito abbastanza velocemente. Ce ne sono alcuni che "cadono attraverso le crepe", che sono nel mezzo.

Nella mia esperienza, queste persone non sono fondamentalmente cattive, ma alcuni hanno "animali domestici" che a volte portano a apparentemente risposte "sproporzionate". Sono abbastanza pochi, quindi ho identificato quelli di cui posso premere i pulsanti e quindi ho cercato di evitare di premere quei pulsanti.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...