Domanda:
Ho una cotta per un collega ma non mi comporto, come posso dirlo al mio ragazzo e che rimarrò fedele?
avazula
2018-04-05 20:10:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

TL; DR: Trovo attraente uno dei miei colleghi ma so che passerà nel tempo. Non voglio impegnarmi in niente con questo collega, sto solo aspettando la fine della cotta. Penso che dovrei dirlo al mio ragazzo perché la mia visione dell'onestà mi dice che è la cosa giusta da fare. Come posso spiegargli questo e assicurargli che sono fedele nel frattempo?


Background

Quando ero più giovane ho letto la storia di un donna sposata da dieci anni (ha incontrato suo marito all'età di 16 anni e si è sposata all'età di 20 anni, o qualcosa del genere). Nella sua testimonianza, stava spiegando che rimanere con qualcuno che hai incontrato in così giovane età per così tanto tempo aveva bisogno di concessioni. Ha parlato dell'importanza della sincerità e ha detto che ogni volta che lei o suo marito avevano dubbi sulla loro relazione, stavano attraversando un periodo difficile o semplicemente erano attratti da qualcun altro, l'hanno detto all'altro, anche se poteva far male, anche se poteva finire in una discussione.

Situazione

Sono in una relazione monogama con il mio ragazzo, ci siamo promessi fedeltà l'un l'altro e abbiamo progetti comuni per il futuro (ne abbiamo già concretizzati alcuni, ad esempio abbiamo adottato un gatto di ricovero e ci sembra di avere un bambino insieme).

Ho recentemente iniziato un nuovo lavoro e non sono insensibile a uno dei miei colleghi (sia sulla sua bellezza che sulla sua personalità). So che questo genere di cose accadono e non sono preoccupato, perché so che succede e va anche. Non voglio che accada nulla con questo collega, sto solo aspettando che questa cotta finisca. Vorrei sottolineare il fatto che questo non mi impedisce di amare il mio ragazzo, infatti lui è l'uomo che voglio sposare e non ho problemi con l'idea di passare il resto della mia vita con lui. Il fatto è che recentemente ho pensato alla testimonianza di questa donna e ho cominciato a chiedermi se fossi fedele al mio ragazzo non affidandogli la mia cotta per un altro uomo.

Problema

Vorrei parlarne al mio ragazzo perché non gli tengo molti segreti e non voglio nasconderglielo, anche se questa cotta non cambia nulla dei miei sentimenti per lui o per me comportamento nei suoi confronti. Come potrei affrontare questa cotta con lui assicurandomi la mia fedeltà?

In base a tutto quanto specificato nei commenti:

  • Io " Non sto chiedendo aiuto per "dimenticare il mio collega" . Ho dichiarato espressamente che so che passerà, perché queste cose accadono, no? Chiedo aiuto per affrontare delicatamente la questione con il mio ragazzo , per dirgli che trovo qualcuno attraente senza fargli credere che non è abbastanza bravo per me, che lo tradirò o lo lascerò .
  • Se il mio collega si muovesse verso di me, non risponderei . Amo il mio ragazzo e gli ho promesso fedeltà e voglio restare con lui.
  • Capita spesso che il mio ragazzo mi dica che trova una donna bellissima mentre siamo attraversare la strada. Non sono a mio agio quando lo fa perché non sono sicuro della mia bellezza, ma entrambi consideriamo naturale essere attratti da qualcun altro, sia mentalmente che fisicamente. Vorrei sottolineare il fatto che non sono infastidito dal fatto che me lo dice, sono infastidito dalla mia mancanza di fiducia in me stesso. Io invece non lo dico lui quando vedo qualcuno attraente, perché questa non è una mia abitudine.
  • Siamo entrambi sulla ventina e in Francia, stiamo insieme da due anni, io sono il suo primo e ho conosciuto persone prima di lui, ma è la mia relazione più lunga e seria.

Com'è andata

Alcuni di voi mi hanno chiesto di raccontarvi come è andata. In realtà, il modo in cui ho affrontato il problema non è molto riproducibile: Bob sa che sono abbastanza attivo con IPS, quindi gli ho detto che ho posto questa domanda e che ero divertito e impressionato dal numero di risposte che ho ricevuto da esso . Questa battuta ha dato la possibilità di aprire il dialogo su se gli piacerebbe sapere quando trovo qualcuno attraente (perché come ho detto molte volte, entrambi consideriamo che queste cose accadano, anche quando impegnati in una relazione) . Questa conversazione si è conclusa molto bene: dopo ho capito cosa gli sarebbe piaciuto sapere o no e ho avuto l'opportunità di fargli sapere che non sono a mio agio quando commenta l'attrattiva dei miei amici. Tuttavia, questo ha funzionato perché abbiamo una relazione "aperta", in cui possiamo parlare liberamente per lo più di tutto, e sono consapevole che questo non è molto comune. Se non è il tuo caso, ti consiglio di fare riferimento all ' eccellente risposta di Daniel o all' ottimo consiglio di OldPadawan se il tuo SO ha il senso dell'umorismo che lo consente di barzellette.

Vorrei ringraziare tutti voi per le vostre risposte (a volte molto creative). Ho imparato molto da tutti voi (soprattutto quando non siamo d'accordo;)).

Come ti sentiresti se il tuo fidanzato ti parlasse di una cotta che ha al lavoro? Qualcuno di voi ha mai parlato di qualcosa di simile prima? Se è così, allora cosa? e come è andata? ... o in altre parole, come * pensi * che la prenderà e perché?
Risposta molto pertinente su una domanda diversa: [Ho sognato un'altra ragazza, voglio dirlo alla mia ragazza, ma come fare senza essere picchiato?] (Https://interpersonal.stackexchange.com/a/11469/1959)
Venti risposte:
#1
+180
Jay
2018-04-06 02:02:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Voto per non sollevarlo.

Ci sono molte cose vere ma che non hanno bisogno di essere dette. Sono single in questo momento, ma quando ho avuto una moglie, non riesco proprio a immaginare di dirle: "Wow, c'è questa ragazza al lavoro, Sally, che è molto più carina di quanto potresti mai essere." Perché parlarne? Cosa ha intenzione di fare al riguardo? Fa solo male ai suoi sentimenti, la fa sentire inadeguata e insicura, senza motivo.

Ci sono momenti in cui sono necessarie verità dolorose, come "Il tuo bere è diventato un problema". O almeno avere un punto, come "I pasti che fai sono troppo piccanti per me." Stai chiedendo all'altra persona di intraprendere un'azione, di fare qualcosa di diverso. I loro sentimenti possono essere feriti, ma se sono disposti ad ascoltare, a lungo termine potrebbe migliorare il tuo rapporto.

Ma, "Questo ragazzo al lavoro è davvero bello e divertente"? Cosa farà il tuo ragazzo? Oltre a sentirti abbattuto e forse insicuro?

Se c'è qualcosa che vorresti che il tuo ragazzo migliorasse di se stesso - se vuoi che inizi a indossare vestiti più belli o che si lavi i denti più spesso o altro - faresti meglio a dirlo astrattamente, senza riferimento a qualche altro uomo. Ma deduco dalla tua domanda che non è questo il problema. Non è che tu voglia che il tuo ragazzo sia più simile a quest'altro uomo. Hai solo sentimenti che speri passino.

Il mio consiglio è: (a) NON dirlo al tuo ragazzo. Quasi certamente non vuole saperlo. E (b) Se i sentimenti che provi per quest'altro uomo non svaniscono rapidamente, agisci per ucciderlo. (Uccidi i sentimenti, cioè non l'altro uomo!) Stai il più lontano possibile da lui e, se possibile, evita di passare del tempo da solo con lui. Sforzati di guardare oltre la nebbia di una cotta e di vederlo realisticamente: quali sono i suoi difetti? Probabilmente non è davvero meraviglioso come le tue emozioni lo fanno sembrare. Ecc.

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/75635/discussion-on-answer-by-jay-i-have-a-crush-on-a-coworker-but- Wont-act-on-it-ho).
#2
+74
user6109
2018-04-06 23:18:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A tutti coloro a cui piace commentare: Questo non è un forum di etica e filosofia. Questa risposta cerca di affrontare gli obiettivi dichiarati da OP. Non spetta a noi giudicare questi obiettivi. Se hai domande o miglioramenti alla mia risposta, sono felice del tuo commento. Se preferisci un approccio diverso, vota di conseguenza o pubblica una tua risposta.


Farò alcune ipotesi qui, se non si adattano, ignora le mie risposta.

  1. Entrambi non giocate giochi nella vostra relazione.

  2. Invece avete una cultura del dibattito sviluppata in cui sei in grado di concentrarti sui problemi a portata di mano e trovare soluzioni insieme.

  3. In genere ti senti a tuo agio a raccontarti cose che normalmente manterresti te stesso per paura di essere ridicolizzato.

  4. Siete aperti gli uni agli altri su cose intime come le fantasie sessuali.

Se questo è quattro volte un sì, congratulazioni, sembra che tu abbia incontrato quello! In caso contrario, dovresti prima tornare a lavorare su questi temi.


Ora per la tua cotta: questo è ovviamente qualcosa che occupa la tua mente ed è lui che senti di dover condividerlo con. Se siete così vicini, ditegli semplicemente quello che provate (quello che ci avete detto). Non cercare di presentarlo scherzosamente o sminuirlo.

Probabilmente non sarà troppo felice di questo, ma probabilmente avrà già notato che c'è qualcosa . Sapere di cosa si tratta ed essere in grado di parlarne invece di indovinare può creare fiducia e anche aiutarti a superarlo. Sii completamente aperto e non cercare di fingere nulla.

Alla fine, non puoi decidere da chi sei attratto, ma puoi dargli la sicurezza di sapere cosa succede dentro di te. Forse sarà un po 'ferito o geloso - va bene e mostra che c'è affettazione e anche un po' di paura di perderti. Parla anche di questo: hai le tue esperienze da quando menziona una bella donna. Offrirti di condividere le tue paure e insicurezze è un ottimo modo per far sì che l'altro si apra.

Ricorda che non è come trascorri i momenti felici, ma come affronti gli ostacoli, che fa durare una relazione .

Dichiarazione di non responsabilità: questo è ciò che farei e ciò che funziona per me e mia moglie da più di 12 anni. Ovviamente ogni relazione è diversa - come puoi vedere dalla popolarità delle risposte alla sfida del frame "non farlo". Per favore, procedi a tuo rischio e pericolo!


Per ultimo desidero affrontare alcuni dei commenti che presumono che dicendoti in qualche modo farai sentire al tuo partner di essere "la persona che ha il lavoro per ora 'o potrebbe perderti la prossima volta. Non credo che sia così, perché gli mostri chiaramente come reagisci a tali incidenti: glielo dici e non agire! Non rischia di perderti, perché non c'è mai stata una gara. Invece può avere la sicurezza di sapere sempre cosa succede dentro di te, quindi non deve preoccuparsi.

Riferimenti:

Ecco un articolo su un'esperienza correlata:

Per lui aveva senso. Ce l'ha fatta. Non c'erano litigi, rotture o gelosie, solo una conversazione calma e costante su cosa significa essere in una relazione per lui, per me e per noi. Abbiamo parlato dei confini, dell'impegno e dell'attrazione. E tra le parole un po 'tabù e non convenzionali che sono state condivise, è emersa una valle di intimità più profonda.

Articolo da Psychology Today:

Molte persone pensano che le piccole bugie bianche, che potrebbero risparmiare un po 'di dolore al loro partner, vadano bene, e in alcuni casi è vero. Ma non puoi avere una cultura dell'onestà nella tua relazione solo qualche volta.

E "Bustle" ha chiesto ad alcuni esperti: 1. Non mentire sull'attrazione :

La maggior parte delle persone non pensa che bararebbero mai e la maggior parte non esce con l'intenzione di avere una relazione ", dice Chlipala." Finiscono per organizzare il loro il palcoscenico di una relazione non parlando dei loro sentimenti in primo luogo. "C'è qualcosa nel dirlo ad alta voce che può riportare le cose sulla terra.

#3
+47
Link0352
2018-04-05 23:36:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è una domanda difficile perché dipende molto dal tipo di persona che è il tuo ragazzo e dal tipo di relazione che hai.

In base alla mia esperienza, il modo migliore per gestire queste situazioni è innanzitutto valutare come si sentirebbe l'altra persona riguardo alla condivisione di questo tipo di informazioni. Quasi tutti hanno abbastanza esperienza per rendersi conto che il loro partner a volte avrà attrazioni fisiche per altre persone, ma molte persone sono più felici di consentire a quella possibilità di esistere nel regno teorico piuttosto che affrontarla direttamente.

Qui, puoi iniziare con

Ehi ragazzo, spesso citi quando qualcuno che vedi o conosci è attraente. Come ti sentiresti se fossi aperto con te riguardo alle persone che conosco che trovo attraenti?

La cosa più importante dopo che ti ha fatto sapere come si sente è rispettare i suoi sentimenti. Se ti dice che non vuole sentire parlare di queste cose, probabilmente è meglio lasciar perdere. Ancora una volta, qualsiasi persona razionale saprà che il proprio partner sarà attratto dalle persone in momenti diversi, quindi non è disonesto o "tradimento" provare questi sentimenti anche se non ne discuti esplicitamente .

Nella tua domanda, sembra che tu abbia strutturato la tua relazione in modo tale da essere entrambi capaci di queste conversazioni, quindi supponiamo che sia così.

Se inquadrate la conversazione nel modo che ho suggerito sopra, è improbabile che il vostro ragazzo sollevi questioni di vostra fedeltà perché avete già fatto dei paragoni con il suo comportamento. In questo caso, puoi semplicemente dire qualcosa come

Sono contento di poter essere aperto con te su questo perché ti amo e apprezzo davvero l'onestà nella nostra relazione. Trovo attraente Greg al lavoro.

Formulare le cose in questo modo lascia quasi Greg come un "ripensamento", poiché in effetti la tua attrazione per lui è davvero un ripensamento rispetto alla tua relazione.

Presta attenzione alla reazione del tuo ragazzo quando gli dici questo. Lascia che sia lui a continuare la conversazione come meglio crede. Probabilmente avrà alcune domande e tu puoi chiarirle, ma fai attenzione. Se sembra chiaramente a disagio, probabilmente è meglio non scaricare subito un mucchio di informazioni dettagliate sulla tua cotta. Se è la prima volta che discuti di qualcosa del genere, potrebbe volerci del tempo per elaborare questa attrazione e venire a patti con essa.

Tutto sommato, inizia dolcemente e lascia che il tuo ragazzo continui il ritmo della conversazione come meglio crede. Puoi sempre tornarci più tardi se ritieni che i dettagli importanti siano stati omessi e se è ancora a suo agio nel continuare la conversazione.

Spero che questo aiuti!

#4
+14
OldPadawan
2018-04-05 23:30:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vuoi che il tuo fidanzato sappia che:

  • hai trovato attraente un collega.
  • non faresti nulla per tradirlo (fidanzato).
  • non vuoi mentire o nascondere qualcosa al tuo SO.
  • vuoi che sappia che è più importante per te di chiunque altro.

Quindi, farei quello che di solito dico al mio GF quando questo accade. Un po 'di sale, mezzo cucchiaio di pepe e un pizzico di umorismo.

wow, dolcezza! Abbiamo quella ragazza in ufficio adesso, non ci crederesti. Così carino, così sexy! Se non fossi su questa terra, se non ti avessi conosciuto, avrei sicuramente una cotta per lei. Più facile se assomigliavo anche a Brad Pitt, ma hey ... Comunque, nessuno può eguagliare, lei potrebbe essere solo la seconda per te nel mio cuore :)

Gli dici tutto, no bugia, quello che provi, in entrambi i modi, su di lui (BF) e sul collega. Ed è fatto in un modo che mostra quanto sia importante il tuo SO per te, non importa quanto tu possa emozionarti e rilassarti ogni tanto quando guardi qualcun altro.

E la MIA ragazza fa lo stesso, noi spesso finiamo per ridere e raccontare storie come " potresti portarla a casa e noi tre, sai ... " :))

Siamo umani, possiamo ' t essere sempre perfetti e, a volte, il nostro cervello, i nostri occhi e il nostro corpo possono pensare, vedere e sentirsi diversi. " Guardare il menu non significa che finirai per mangiare da Joe " (tradotto grossolanamente) diceva il mio vecchio ...

Ovviamente YMMV, come le personalità sono diverse, quindi puoi adattare il mio consiglio a te e al tuo fidanzato, con parole tue.


Note a margine: oltre ai fatti che a volte scherziamo su una questione così seria, la mia ragazza e io siamo ancora profondamente innamorati anni dopo, ridiamo e condividiamo tanto, forse anche di più, come nei nostri primi anni. Forse perché quando puoi parlare e ridere di cose serie, a volte può renderle meno serie e dolorose. Ultimo ma non meno importante: non è mai finito che uno di noi abbia finalmente portato la sua cotta a casa ... ^^

#5
+11
sphennings
2018-04-05 22:54:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che tu non voglia che il tuo ragazzo tratti questa rivelazione come un grosso problema, quindi è importante inquadrare la tua rivelazione come un evento innocuo. Se lo sollevi come se stessi chiedendo aiuto per un problema, il tuo ragazzo sarà pronto a vederlo come un problema.

Ho scoperto che è utile rivedere regolarmente gli accordi che prendi con i tuoi partner in una relazione per avere un'idea migliore di cosa intendono esattamente con termini come monogamo, poliamoroso o aperto. Dal momento che non sei sicuro di come risponderà il tuo ragazzo quando parli di una cotta, potrebbe essere una buona idea parlare se vorrebbe sapere quando ti ritrovi a sviluppare una cotta per qualcuno o no.

#6
+9
sehe
2018-04-06 03:46:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non vorrei "tirarlo fuori" - troppe cerimonie.

Racconti abitualmente al tuo SO della tua giornata? Poi verrà fuori in modo naturale: "Oddio, ti ho parlato di questo nuovo ragazzo? È venuto da [...] a [...], ed è così carino! Lo ha fatto [abc] / Assomiglia un po 'a [xyz] di quel film, ricordi quel ragazzo? ".

Puoi prenderlo da lì. È solo un dato di fatto. Niente da nascondere, niente da rendere importante.

Se il tuo SO alza un sopracciglio, potresti offrire un "Sì, beh. Lui è carino. Niente significa, vedo molti carini gente, spero che lo faccia anche tu :) ".

In caso contrario, passa ai problemi di lavoro e ad altre cose quotidiane.

#7
+8
user510
2018-04-06 14:08:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa non è la risposta che desideri, ma credo che valga la pena prenderla in considerazione.

Mi dispiace, ma non c'è modo di dire al tuo SO che hai una cotta per qualcun altro senza ferendolo. Consiglierei di non dirglielo, ma di vedere questa come un'opportunità per esplorare la tua posizione nella tua relazione e forse discuterne alcuni aspetti con il tuo SO. Come dice la donna che parafrasate all'inizio, comunicare onestamente e non evitare i conflitti sono fondamentali per il buon esito di una relazione. Ma c'è una differenza tra rispettosamente onesto e brutalmente onesto.

Ti suggerisco di porti due domande:

Che cosa trovi attraente del tuo collega? È forse qualcosa che ti manca nel tuo SO? La cotta risuona con te in un modo che non senti da un po '? Ti fa sentire te attraente? Rendersi conto di avere questi sentimenti è un dono importante, perché ti dice di cosa hai bisogno per diventare (anche) più felice, quindi non negare queste emozioni. Ma anche, non soffermarti su di loro e renderli più grandi e desiderosi di quanto non siano. Notali e, se si ripresentano, forse decidi di parlarne con il tuo ragazzo. Sono qualcosa che puoi integrare nella tua relazione? Non devi nemmeno menzionare la tua cotta in questa discussione!

Ma sembri già deciso a dirlo. La mia seconda domanda quindi: Perché vuoi dire al tuo SO della tua cotta? Forse ti senti in colpa e vuoi confessare al tuo SO, quindi ti toglie la colpa dalle spalle. Non devi sentirti in colpa, perché non hai ferito nessuno. Sei responsabile solo delle tue azioni, non dei tuoi sentimenti e fantasie. È comprensibile se hai bisogno del tuo SO per confermare la tua "innocenza", ma una volta che glielo dici, devi assumerti la piena responsabilità di rischiare di ferirlo. Un'altra risposta potrebbe essere che, se sei abbastanza onesto, in realtà vuoi ferirlo solo un po '. Non sto dicendo che sia così, ma vale la pena considerare. Essere molto schietti e "onesti" può essere un modo "carino" per mascherare l'aggressività. ("Non sto cercando di insultarti, ti sto solo informando onestamente che i tuoi capelli sembrano brutti, perché sono tuo amico.") L'aggressività nasce dalla frustrazione: è quello che senti quando sei infelice per qualcosa, ma non sai come cambiarlo. Forse puoi usare questa potente motivazione in modo più produttivo, ad esempio esprimendo la tua frustrazione in modo non offensivo e parlando con il tuo SO di cosa hai bisogno affinché la tua relazione diventi (ancora) più soddisfacente. Di nuovo, non c'è bisogno di menzionare la tua cotta!

A proposito, dici che il tuo SO a volte ti dice quando trova una donna bella e che "non sei a tuo agio" con essa. Hai pensato di chiedergli perché ti dice questo e come ti fa sentire?

Giusto per essere chiari, non stai parlando delle tue motivazioni e ragioni nel tuo post e il mio obiettivo è non per imputarli, ma per invitarti a pensarci. Per me questo sembra più importante del fatto che tu dica o meno il tuo SO. Ti ho dato alcuni suggerimenti per iniziare. Si basano sull'esperienza personale e su ciò che sembra essere la saggezza convenzionale nella psicologia delle relazioni. Ovviamente non sto affermando di conoscerti meglio di te.

Eseguire il backup di questa risposta con qualche esperienza personale o un collegamento a un riferimento sarebbe un ottimo inizio per avere questa domanda più positivamente vista dalla comunità. Quando si scrive una risposta con frame challenge che suggerisce e implica una serie di cose che OP presume non siano corrette, il backup aiuterà OP e altri lettori a capire meglio la prospettiva da cui provieni. Aiuta anche con toni presuntuosi o sgradevoli che altrimenti potrebbero essere stati involontariamente incontrati.
#8
+6
user16064
2018-04-06 01:46:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho letto la storia di una donna sposata da dieci anni (ha incontrato suo marito all'età di 16 anni e si è sposata all'età di 20 anni, o qualcosa del genere). Nella sua testimonianza, stava spiegando che rimanere con qualcuno che hai incontrato in così giovane età per così tanto tempo necessitava di concessioni. Ha parlato dell'importanza della sincerità e ha detto che ogni volta che lei o suo marito avevano dubbi sulla loro relazione, stavano attraversando un momento difficile o semplicemente erano attratti da qualcun altro, l'hanno semplicemente detto all'altro, anche se poteva ferire, anche se potrebbe finire in una discussione.

Le prime due cose (dubbi sulla loro relazione, che hanno difficoltà) potrebbero essere cose sensate di cui parlare, perché sebbene le discussioni potrebbero essere doloroso, potrebbero riguardare problemi che possono essere risolti.

Tuttavia, essere semplicemente attratti da qualcun altro non è necessariamente un problema se, come nel tuo caso, non hai intenzione di agire di conseguenza . Ciò significa che non c'è nulla da sistemare, quindi rischiare una conversazione che potrebbe causare dolore senza alcun beneficio probabilmente non è una buona decisione.

Vorrei dirlo il mio ragazzo su questo perché non gli tengo molti segreti e non voglio nasconderglielo.

In un certo senso, è bello che tu voglia essere aperto al 100% con il tuo ragazzo su tutto. Ma la realtà è che nella maggior parte delle relazioni, molte verità, se raccontate, causano dolore - e come sopra, dal punto di vista della relazione, vale la pena dirle al tuo partner solo se c'è potrebbe essere un vantaggio per la relazione .

Ora, potrebbe essere che sarebbe un vantaggio per la relazione, ma non è davvero chiaro quale beneficio ti aspetti. Per questo motivo, la linea di condotta in questo momento è probabilmente quella di non dire nulla!

Può darsi che quello che vuoi con il tuo ragazzo sia una relazione ancora più stretta di quella che hai ora, una relazione insolitamente intima in cui puoi davvero raccontarti tutto. Questo è il motivo per cui dico che in un certo senso è bello che tu voglia essere aperto al 100%. Ma il fatto che tu abbia posto questa domanda su questo sito indica che non hai quel livello di vicinanza, almeno non ancora. (Non penso che ciò significhi che è una brutta relazione: le persone possono ancora essere individui con un po 'di spazio tra loro, anche in relazioni molto amorevoli).

#9
+4
Kendra
2018-04-05 21:23:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando ne parli con il tuo ragazzo, inquadralo come se gli chiedessi aiuto per gestirlo o per farlo sparire, oltre a menzionare tutte le rassicurazioni che metti nella tua domanda.

Il semplice fatto che ti venga detto di non preoccuparti di qualcosa spesso la peggiora. Chiedergli aiuto, anche se in realtà non hai bisogno di aiuto, gli fa sapere cosa sta succedendo e lo arruola come alleato contro quella che potrebbe essere una minaccia per la tua relazione

#10
+4
user3399
2018-04-06 13:03:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prima di tutto, penso che non ci sia una buona risposta che possa funzionare per ogni coppia.

Ci sono troppi parametri per tenerne conto che cambia completamente la situazione. Questi parametri sono:

Il tuo ragazzo e ciò con cui è a suo agio o con cui non è a suo agio : se sai per certo che il tuo ragazzo è a suo agio nel trovare gli altri attraenti, o se lui, lui stesso di solito parla di chi trova attraente, allora dovrebbe essere assolutamente giusto dirglielo. Se non fai una scenata quando ti dice che trova X o Y attraenti, allora non ha motivo di fare una scenata.

Fai attenzione però, dato che le donne che il tuo ragazzo trova attraenti sono donne che vedeva per strada. Probabilmente non li vedrà mai più. Ma il tuo collega potrebbe essere considerato diverso, dal momento che li vedi abbastanza spesso. Quindi il tuo ragazzo potrebbe non vederlo come la stessa cosa.

Tu, te stesso e ciò che ti senti a tuo agio nel condividere : anche questo è qualcosa di importante da considerare: ti senti a tuo agio con l'idea di condividere con lui l'idea che trovi attraente un collega? come hai detto tu stesso, di solito non glielo dici quando trovi qualcuno attraente. Quindi se gli parli di quella persona, non penserà che questo collega sia in qualche modo speciale? Dato che stai parlando di lui e non di altri ragazzi che hai trovato attraenti prima?

La tua relazione : a seconda dello stato di salute della tua relazione, potrebbe non essere una buona idea dirlo lui che trovi qualcun altro attraente. Se la tua relazione è in un brutto periodo per motivi X o Y, potrebbe pensare che stai attivamente cercando un sostituto o che stai deliberatamente cercando di renderlo geloso. Ma se gli dici quando siete entrambi estremamente felici della vostra relazione, potrebbe vederlo mentre cercate di aprirvi con lui e condividere più di voi con lui.

Il rapporto con il tuo collega : anche se hai detto che non ti interessa recitare per la tua cotta, a seconda del tempo che passi con il collega (al lavoro e fuori dal lavoro) il tuo ragazzo potrebbe non sentirti a tuo agio all'idea di essere attratto da lui. Se di solito trascorri un po 'di tempo con il tuo collega dopo il lavoro, o se passi più tempo con lui rispetto agli altri tuoi colleghi, il tuo ragazzo potrebbe interpretarlo come un tradimento.

Tutto sommato di solito consiglio l'onestà, soprattutto in una coppia, ma con questi parametri in mente, l'unica cosa che posso dire a chiunque si trovi in ​​una situazione simile è questa:

Prenditi il ​​tuo tempo per pensarci e pensare a cosa è meglio per entrambi: condividere questo con il tuo SO o no.

Ogni coppia è diversa e tutti vedranno la situazione in modo diverso (ad esempio: starei bene con la mia fidanzata trovare qualcun altro attraente, ma lei non lo farebbe).

#11
+4
Ed Plunkett
2018-04-06 00:03:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se non agisci in base a ciò, non parlarne a nessuno. Non il tuo ragazzo, non nessuno.

Suggerisco che la tua "visione dell'onestà" quasi certamente abbia dei limiti di cui non sei ancora consapevole. Ad esempio, se stavi andando a un colloquio di lavoro e lui pensava, in privato, che difficilmente avresti ottenuto il lavoro, non ti direbbe mai i suoi pensieri. Invece esprimerebbe fiducia in te per costruire la tua fiducia, ed è quello che vorresti da lui. Faresti lo stesso in cambio.

Hai chiaramente più onestà in questa relazione di quanto la maggior parte delle persone nella mia esperienza sarebbe a suo agio, ma la tua domanda suggerisce che a volte il tuo ragazzo si avvicina occasionalmente ai tuoi limiti e un giorno potresti scoprire che ha propri limiti.

Può essere distruttivo richiamare l'attenzione su ogni piccola imperfezione in una relazione. Una cotta su cui non desideri agire è una piccola imperfezione. Tutti noi abbiamo pensieri nella privacy delle nostre menti che ferirebbero coloro che amiamo. Finché quei pensieri sono solo pensieri, li manteniamo privati.

Se agisci per la cotta, è una grande imperfezione e dovrai parlarne al tuo ragazzo in quel momento. Ma non agire di conseguenza.

Vedo molte opinioni qui, ma non molti backup. Hai qualche esperienza rilevante di cui puoi parlarci?
#12
+4
Kevin
2018-04-06 03:56:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono stato nei tuoi panni alcune volte nella mia relazione. Ogni volta che ho detto al mio ragazzo di essere attratto da qualcun altro ma non volevo perseguirlo, o qualcosa di brutto che ho fatto che non ha alcun impatto su di lui, in seguito mi ha detto che avrebbe preferito che non glielo dicessi in primo luogo - gli avrebbe risparmiato un sacco di drammi senza alcun aspetto negativo.

Come altri hanno detto, devi pensare a come reagirebbe il tuo ragazzo se gli fosse stato detto, così come avrebbe reagito a non essere raccontato e poi scoprirlo in seguito. Ma se decidi di non dirglielo - che è una decisione estremamente ragionevole da prendere in molte relazioni, probabilmente nella maggior parte di esse - per favore non pensare di mentirgli o di mantenere un segreto. Piuttosto, stai rispettando i suoi limiti non trascinandolo in cose che semplicemente non valgono l'energia emotiva. Questo è molto rispettabile.

#13
+3
LinuxBlanket
2018-04-06 13:37:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai detto che il tuo ragazzo a volte ha commentato la bellezza di alcune donne. Invece di chiedergli come si sentirebbe se tu facessi lo stesso, ti suggerisco di farlo e basta. È un modo abbastanza innocuo per testare la sua reazione e prendere misure per parlargli adeguatamente del tuo collega. Inoltre, non tutte le persone sanno in anticipo come si sentirebbero in una particolare situazione - almeno, sono stato sorpreso dalla mia reazione più di una volta.

Soprattutto, un po 'dopo aver commentato quel ragazzo sexy nel negozio di dolciumi, chiedigli come si sentiva / si sente . È importante aspettare qualche ora o un giorno perché ti permette di sapere se ci sta ancora ruminando. Discuti se si è sentito insicuro, se ti pensa meno a causa del tuo commento (spero davvero di no, ma non lo sai mai) ecc. Discuti anche sui tuoi sentimenti mentre lo fai e sui tuoi sentimenti quando lui l'ha fatto. La completa onestà implica anche feedback onesti. Potrebbe valere la pena discutere anche il tuo principio di completa onestà per verificare se i tuoi pensieri al riguardo sono cambiati dopo questa esperienza.

Ragionevolmente, la tua discussione comporterà molte rassicurazioni reciproche e promesse di amore eterno. Questa è la buona premessa per dire al tuo ragazzo del tuo collega. Dato che avrai discusso in dettaglio la sua reazione e i suoi sentimenti, saprai meglio come rivelare la tua cotta. In particolare:

  • Vale la pena chiamarlo esplicitamente "una cotta", o sarebbe meglio descrivere solo il suo aspetto e la sua personalità?

  • Quanto tempo durerà? Quanti dettagli condividerai con il tuo fidanzato? ("È così bello" contro "ha questi fantastici occhi azzurri che mi trafiggono l'anima")

  • È meglio menzionarlo come un commento "a proposito" mentre gli parli della tua giornata, o è un intero argomento di per sé ?

Ecc.

Il mio suggerimento sarebbe di non pensarci troppo e di dirlo subito dopo il lavoro o quando ci pensi. Dillo in un contesto che consenta a voi due di coccolarvi: trovo che la rassicurazione funzioni meglio se abbinata al contatto fisico. E infine, chiedigli il suo feedback alla fine: di nuovo, discutere di tutto comprese le reazioni è per me l'unico modo per vivere con successo in completa onestà.

#14
+2
Moslem Ch
2018-04-06 14:29:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è una parte mancante nella tua domanda, dovresti parlarci del carattere del tuo ragazzo, perché dipende.

Beh, dato che ti sei dimenticato di aggiungerlo, ho bisogno di indovinare:

  • Il tuo ragazzo è qualcosa di geloso e duro: non c'è motivo di ferirlo solo così puoi sentirti pentito. È meglio semplicemente rompere se hai trovato qualcuno che è migliore, o se hai capito che lo farai ancora e ancora.
    Non c'è niente di buono che viene dal dirglielo. L'altro partner solleva costantemente l'infedeltà. Anche quando dicono di averlo superato, o per quanto vogliono esserlo, te lo lanciano sempre in faccia.
  • Il tuo ragazzo ha una mente aperta: lo incoraggerei trovare un momento in cui voi due potete parlare da soli senza interruzioni. Sii completamente onesto con lui al riguardo e fagli sapere cosa hai intenzione di fare per evitare che ciò accada in futuro.
#15
+2
Tom
2018-04-06 15:34:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è una grande differenza tra la donna nel tuo libro e la tua relazione:

Lei (apparentemente) aveva un accordo a livello meta con suo marito su queste cose. Tu (da quello che descrivi) non farlo.

Dovresti vederla come un'opportunità per stabilire tali regole di base della tua relazione. Questa è una discussione utile e importante e offre al tuo partner e l'opportunità di esprimere i suoi desideri in merito a questi argomenti. Alcune persone vogliono conoscere ogni pensiero del loro partner, altre preferiscono non essere disturbato con loro finché non contano.

Senza un tale accordo prima non dovresti caricare la tua ragazza con il tuo pensieri. Vedo domande del tipo "dovrei dirlo al mio partner?" gentile abbastanza spesso qui su IPS, e nella maggior parte dei casi il racconto è chiaramente a beneficio della persona che lo chiede - alleggerendosi - e non necessariamente nel migliore interesse della persona che sta per essere informata.

Amare qualcuno significa anche portare un peso per loro, a volte. A meno che tu non sappia per certo che il tuo ragazzo vuole sapere di tali eventi, questo è un momento simile.

Ora, se i tuoi pensieri iniziano a vagare in aree che sono una potenziale minaccia per la relazione, allora hai attraversato il linea in un territorio in cui il tuo partner dovrebbe essere informato. Da quello che scrivi, sei ancora al sicuro da questa parte di quella linea e il fardello è tuo.

#16
+1
Alexander Aeons Torn
2018-04-06 17:34:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non puoi

La fedeltà o qualsiasi altra questione che implichi la fiducia non può mai essere garantita. Puoi sempre rompere la tua promessa o inchinarti. Ecco perché è fiducia. (Non sto dicendo che lo faresti, solo che negli scenari ipotetici che potrebbero verificarsi potresti farlo).

Come molti altri hanno detto, il potenziale di rialzo è davvero basso mentre il potenziale di ribasso di spiegare questo al tuo partner potrebbe essere davvero alto. La realtà non ha alcuna importanza, il fatto che tu non voglia far crescere i tuoi sentimenti, tutto ciò che conta per la sua reazione è la sua percezione della situazione. E come ho detto nel primo paragrafo, la fiducia non può essere garantita al 100%, ecco perché nella maggior parte degli scenari questo tipo di rivelazioni crea insicurezze il più delle volte, perché anche se ami il tuo partner non puoi avere la certezza assoluta che lo sarà in grado di non far crescere queste emozioni, genera solo paura, e specialmente se affrontato come un problema.

Ma poi se vuoi tirarlo fuori come se non avesse alcuna importanza, allora perché sollevarlo in primo luogo? Il fatto che tu ne voglia parlare dimostra che è importante per te e vuoi sentirti meglio e non sentirti infedele, anche se sai di non esserlo stato con il tuo fidanzato.

Commento personale un po 'più soggettivo:

Non voglio essere duro, ma mi sembra che tu stia cercando di affrontare il problema come se dovessi mostrare alla tua SO la tua fedeltà mentre lui non è a conoscenza della situazione poiché esiste solo nella tua testa, penso sarebbe più importante dimostrarlo a te stesso , penso che tu stia solo cercando la sua approvazione per non sentirti male per alcuni sentimenti involontari che hai manifestato. Non vuoi sentirti male con te stesso per essere attratto dal tuo collega, quindi per compensare vuoi dimostrare a te stesso che non sei onesto con il tuo fidanzato. Ma questo sposta semplicemente un problema dalla tua mente, alla sua. Penso che il modo più salutare per affrontare questo problema sia solo superare questa cotta come avevi intenzione di fare e dimostrare a te stesso che puoi farlo.

Penso che l'approccio di parlare con lui come dichiarato abbia più difetti rispetto ai professionisti, ma se vuoi farlo come suggerito da altre risposte, non tirarlo fuori come se fosse l'argomento più cruciale della tua vita.

Inoltre penso che l'approccio di non lasciare che i tuoi sentimenti per la tua cotta finiscano dimostrano che sei una persona premurosa e responsabile. E allo stesso modo in cui ho detto che non sono d'accordo nel dire al tuo partner che posso dire che penso che questa sia la cosa migliore che potresti fare, la maggior parte di queste cotte sono piccole cose che sorgono e cadono ea volte le persone sono troppo ansiose e non lo fanno pensa al rischio / ricompensa e potresti perdere un partner davvero promettente per qualcuno che li ha davvero accesi sia fiscalmente che intellettualmente (o entrambi) ma non aveva alcun potenziale di partnership. Tutto dipende da quali sono le tue pulsioni personali.

#17
+1
Philbo
2018-04-06 20:55:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suggerirei inizialmente di dedicare un po 'di tempo a bilanciare i commenti "guarda quella persona bella / bella" in pubblico che il tuo ragazzo ti fa. Guarda come lo prendono.

C'è una grande differenza tra il tuo ragazzo che dice che una persona a caso con cui non interagirà mai è bella, e uno di voi due che dice che sei schiacciante (come nel trovare attraente in un senso fisico / mentale / in entrambi i modi) su qualcuno che vedi e con cui interagisci.

L'ex persona non può essere una minaccia per la tua relazione perché non la vedrai mai più. Quest'ultimo (la tua cotta) ha un livello di minaccia> 0 per la tua relazione. Indipendentemente da qualsiasi altra cosa, non penso sia giusto confrontare i due.

Se tutto va bene bilanciando i commenti del tuo ragazzo (niente confronti, segni di gelosia o insicurezza), allora puoi cercare di far apparire che hai una cotta per un collega che vorresti per sottolineare che non hai intenzione di fare nulla se non lasciar passare .

Si spera che durante questo periodo di bilanciamento dei commenti del tuo ragazzo, la cotta passerà già. A quel punto potresti determinare se vale ancora la pena parlare. Se è così, almeno puoi cambiare il modo in cui lo dici in qualcosa sulla falsariga di

Ho pensato che dovresti sapere che di recente ho avuto una cotta per un ragazzo al lavoro. Non devi preoccuparti, non ho fatto niente, lascia passare i sentimenti.

Trova un modo per enfatizzare il punto che i sentimenti di una cotta sono temporanei (il che aiuta se ne parli dopo che i sentimenti se ne sono andati e non hai fatto nulla con questa cotta), e che sei ancora più felice dato che i tuoi sentimenti per il tuo ragazzo non sono cambiati, il che è in qualche modo la prova della tua relazione attuale.

Preparati a reazioni inaspettate. Il tuo ragazzo potrebbe essere felice di far notare a entrambi gli aspetti fisici di estranei / colleghi di lavoro ("sono bellissimi / occhi stupendi") ma sentirsi ferito dai suggerimenti di qualsiasi tipo di attrazione emotiva (che una "cotta" suggerirebbe) .

Hai già detto che vorresti poter superare le tue insicurezze con il tuo aspetto quando menziona una bella donna. Se apri la scatola di questo pandora per far emergere un'attrazione fisica ed emotiva più forte, hai la fiducia in te stesso per affrontarlo? Pensa al tuo tratto che è la tua più grande preoccupazione (forse sei terribile nel raccontare storie divertenti, ecc.) E considera come ci si sentirebbe se il tuo ragazzo ti dicesse che una persona per cui ti hanno detto di avere una cotta lo è ottimo in quello. Questo è il tipo di apertura che stai cercando di raggiungere e, sarò onesto, non credo che la maggior parte delle relazioni ne abbia bisogno o possa sopravvivere.

Modifica Per aggiungere di nuovo alla differenza. Quanto tempo ti prende in mente la preoccupazione che il tuo ragazzo si rivolga a persone a caso per strada? Non troppo vero? Probabilmente non è per strada così spesso, probabilmente ha posti dove stare, il punto è che le sue possibilità di mettere in atto una minaccia per il tuo rapporto con queste bellissime donne sono scarse.

Ora se gli dici che lo sei schiacciando un collega, è un uomo che sei in giro per 8 ore al giorno, 5 giorni alla settimana. Anche se lo considera solo una preoccupazione minore, è una preoccupazione minore per 40 ore a settimana.

#18
  0
Monica Apologists Get Out
2018-04-06 17:55:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai affermato che spesso il tuo ragazzo commenta la bellezza di una donna.

Aspetterei la prossima volta che succedesse e pensavo "oh sì! c'è questo ragazzo carino a lavoro ... "

Comunque, il nocciolo di questo problema è che solo tu sai come reagirà il tuo fidanzato - tutti quelli che commentano qui, me compreso, sono influenzati dalle loro relazioni. Mia moglie ed io parliamo costantemente delle nostre cotte e ne ridiamo. Durante la mia luna di miele ho detto a mia moglie che avevo una cotta per la sua amica che stavamo visitando. Ha detto "lmao grossolano" e siamo andati avanti.

se il tuo fidanzato e tu parli costantemente di quanto sei liberato dalle norme del passato, allora blabla via. se il tuo fidanzato è molto tradizionale (cosa che hai indicato non è), parlane invece online.

#19
  0
Itsme2003
2018-04-07 05:04:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In una relazione è sempre meglio essere aperti con il tuo partner su cose che fai , ma per avere la migliore relazione possibile, ma ci sono alcuni pensieri che è meglio non condividere. Come semplice esempio, supponi di baciare il tuo ragazzo e ti è capitato di pensare a qualche tempo in passato in cui hai baciato un altro ragazzo. Non verrà mai bene dire al tuo ragazzo che mentre lo baciavi stavi pensando a qualcun altro. Forse questo gli farebbe male e forse no, ma non c'è alcun bene che possa derivarne. Anche se non l'hai detto, potresti pensare che parlando al tuo ragazzo della tua cotta per il collega ridurrai il rischio che succeda qualcosa tra te e il tuo collega. Credo che se inizialmente dici al tuo ragazzo del tuo collega, in realtà stai mettendo la tua relazione a più rischi invece che meno. Il motivo è dicendo al tuo ragazzo che stai tentando di esternare la responsabilità di non essere coinvolto con il tuo collega. Devi interiorizzare questa responsabilità perché è così che impedisci alla tua cotta di diventare qualcosa di più.

Penso che l'approccio migliore sarebbe inizialmente non dire al tuo ragazzo i tuoi pensieri e sentimenti riguardo al tuo collega (lo chiameremo Greg). Decidi invece di essere totalmente onesto con il tuo ragazzo riguardo alle tue azioni nei confronti di Greg. Se incontri Greg nel corridoio e hai una conversazione di cinque minuti con lui, parlane con il tuo ragazzo quella sera. Se pranzi con un gruppo di colleghi e Greg è a tavola, dillo al tuo ragazzo. Dopo aver menzionato più volte Greg al tuo ragazzo, potrebbe iniziare a chiedersi se stia succedendo qualcosa. A quel punto il tuo ragazzo potrebbe iniziare a chiederti di Greg. Sarebbe un buon momento per dire al tuo ragazzo che trovi Greg attraente, ma che ami il tuo ragazzo e che Greg non è una minaccia per la tua relazione. Non condividere con il tuo ragazzo che hai una cotta per Greg. Continua a dirlo al tuo ragazzo ogni volta che interagisci con Greg. Finché rimani totalmente aperto sulle tue azioni, la tua cotta per Greg non rappresenta una minaccia per la tua relazione.

#20
-2
aparente001
2018-04-06 08:38:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho due suggerimenti.

  1. Cerca opportunità per te e il tuo partner per conoscere meglio questo collega al di fuori del lavoro. Questo aprirà le cose. Inoltre, senza essere coinvolto romanticamente, puoi divertirti a trascorrere del tempo con questa barca da sogno.

  2. Condividi il racconto, o il tuo ricordo di esso, con il tuo partner (senza parlare del tuo collega o chiunque altro specifico). Parla di ciò che ti piace della storia e dell'approccio adottato. Discutine con il tuo partner. Ciò aumenterà il tuo terreno comune e la tua comprensione reciproca.

Cosa intendi per racconto breve?
@henning - OP ha scritto: "Quando ero più giovane ho letto la storia di una donna che ecc." Quella storia è ciò a cui mi riferivo.
Stai suggerendo loro di fare un trio? OP non ha dichiarato esplicitamente che non è un'opzione, quindi immagino che ci sia una piccola possibilità che questa risposta possa essere utile.
@Oleg - Trio? No. Sto suggerendo che socializzino insieme. Forse la cotta ha un partner che ovviamente sarebbe invitato anche lui. Nota, potrebbe essere più comodo per tutti gli interessati se ci fossero altre persone coinvolte (ad esempio cena di gruppo, serata giochi, ecc.) Almeno a volte.
Quindi non capisco come socializzare con la sua cotta possa aiutare, forse puoi approfondire questo? Per ora hai guadagnato un voto positivo causato dal mio malinteso quindi fai attenzione se decidi di modificare, potrei portarlo via.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...