Domanda:
Come posso dire a qualcuno che sono felice di lasciarlo senza sembrare meschino?
user18495
2018-06-05 17:26:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo quest'anno andrò in una scuola diversa dal resto dei miei amici e così scrivo loro delle carte. C'è una persona nel gruppo che in particolare non mi piace, e preferirei essere onesto e dire loro che sono felice di allontanarmi da loro. La situazione tra di noi è piuttosto complicata ma cercherò di riassumerla di seguito. Attenzione: potrebbe sembrare meschino!

TL; DR: La sono stata sprezzante quando ero più giovane, non abbiamo parlato per un po 'e nel recente passato abbiamo combattuto. Sarebbe stata scortese con me e mi avrebbe spinto in giro, sottolineando chiaramente che preferirebbe essere vicino a chiunque tranne me. Le ho parlato ma non ha smesso di farlo, il che mi ha reso risentito. Alla fine abbiamo deciso di comportarci solo come amici perché non volevamo rovinare la pace al resto del gruppo.

Ho parlato con lei solo brevemente quando ero più giovane, ma ricordo essendo piuttosto sprezzante nei suoi confronti (ho dimenticato il suo compleanno e una volta ho anche preso in giro i suoi gusti musicali), quindi penso che abbia avuto una cattiva impressione di me sin dall'inizio. Non ho parlato con lei correttamente per molto tempo, perché non avevamo lezioni insieme e non eravamo particolarmente intimi. Ammetto che non avrei dovuto essere così sprezzante nei suoi confronti quando eravamo più giovani, e che se non le piaccio, allora ho anche parte (o la maggior parte di) della colpa.

Un (lungo) tempo dopo, ha stabilito questa regola non detta che solo lei poteva sedersi accanto alla sua "migliore amica" nel gruppo quando ci sedevamo a un tavolo per pranzare. Non ho avuto davvero alcun problema con questo, fino a quando si è scoperto che la persona a cui ha impedito di sedersi accanto a loro ero sempre io, e non ha mai allontanato nessun altro da un posto del genere. Continuavo a dirle che non mi piaceva che facesse questo, ma lei mi ignorava e mi spingeva letteralmente giù dal sedile se la ignoravo e mi sedevo comunque. Ne ho parlato con lei su WhatsApp e mi hanno detto che l'hanno fatto perché sono 'il più debole', e quindi il più facile da respingere.

Pochi mesi dopo, stavo mangiando vicino a lei e improvvisamente mi sentii soffocare dal cibo. Ho tossito e mi sono reso conto che ero completamente incapace di respirare, tossire il cibo o parlare, ma lei ha rifiutato di venire ad aiutarmi. Quello che mi ha detto è stato che "erano impegnati a parlare e non se ne sono accorti", ma un'altra amica mi ha detto che aveva detto che l'aveva notato e che semplicemente "non le importava e per aiutare ".

Infine, abbiamo tutti una chat di gruppo su WhatsApp che tutti noi usiamo. Tuttavia, scriveva segreti personali e poi diceva specificamente che non voleva che vedessi il loro messaggio, incoraggiando gli altri a "spam" in modo che io non lo vedessi. Ho visto i messaggi e le ho detto che non avevo problemi con loro non volendo farmi conoscere i suoi segreti, ma ho fatto notare che dire letteralmente che non voleva che vedessi era molto scortese, soprattutto perché questo era il chat dell'intero gruppo e quindi ovviamente lo scoprirò. Le ho detto che se voleva parlare dei loro segreti con un gruppo di amici che non includeva me, avrebbero sempre potuto creare un gruppo separato e discuterne lì. Mi ignorava e continuava a postare messaggi che "non dovevo vedere" in posti dove potevo vederli.

Ero così infastidito da questi incidenti che per alcuni giorni ho agito duramente nei loro confronti, ma Ormai abbiamo una "tregua non ufficiale" in cui ci comportiamo come se fossimo amici. Continuo a pensare che non mi piacciono, e in genere non mi piacciono ancora, ma ad essere sincero, una volta che me ne andrò sarò felice di non dover comportarmi come se fossimo amici solo per il bene degli altri nostri amici.

Il problema

Dato che abbiamo la "tregua non ufficiale" (chiamata così perché non abbiamo mai discusso di altro ma sembra che abbiamo convenuto che combattere apertamente non fosse l'idea migliore), non sono sicuro che sia appropriato dirle che non mi piace davvero lei e sono contento di vedere la fine del mio tempo con lei, invece di scrivere un falso messaggio che mi dispiace lasciarla anche se non lo sono.

Questo è soprattutto perché non sono sicuro al 100% che lei non mi piaccia ancora. Dal momento che si sono comportati bene nei miei confronti dopo l'incidente di soffocamento (che ho ricambiato) e quando Le ho chiesto se non mi piacevano, lei ha risposto "no" ma ho sempre la sensazione che non sia del tutto vero.

Se scrivo tutto questo in un biglietto e le dico cosa penso, allora sono preoccupato che lo dirà ai nostri amici comuni e sarò odiato dal resto del gruppo. Non voglio trascinare il resto del gruppo in questo conflitto, ma penso che il resto del gruppo mi chiederebbe semplicemente di superarlo e la sosterrebbero. Al momento, il gruppo non sa che non ci piacciamo.

Come potrei dire loro che sono felice di lasciarli? Come intendo dire loro questo considerando le opinioni delle altre persone nel gruppo? E infine, come faccio a trovarmi senza sembrare un meschino portatore di rancore?

EDIT: Quello che voglio fare è scriverle un messaggio che non è né generico " Mi mancherai, triste lasciare 'né io che le dica letteralmente che la odio, dal momento che non lo faccio. Invece, voglio solo dirle che non le sono molto vicino e ho ancora un certo grado di antipatia per lei, ma sono contento che abbiamo deciso di non coinvolgere gli altri e abbiamo deciso di essere più pacifici al riguardo. Inoltre, mi scuserei per quanto ero sprezzante nei suoi confronti quando eravamo più giovani.

Il motivo per cui non voglio non darle un biglietto è perché sarebbe scortese. Il gruppo di amici di cui parlo è piccolo ed è un dato di fatto che tutti ricevano una carta. Infine, e questo è un motivo piuttosto egoistico, ma scrivere quel biglietto mi avrebbe aiutato a superare questo.

MODIFICA 2: Alla fine, le ho scritto un breve messaggio basato dalla risposta di Cronax. Grazie per le risposte di tutti.

"Attualmente, il gruppo non sa che ci detestiamo." Cosa ti fa pensare che non ne siano consapevoli, visti gli eventi passati che hanno osservato?
Dieci risposte:
#1
+39
TheRealLester
2018-06-05 17:30:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembri sempre meschino dicendo questo.

Questa potrebbe essere l'ultima volta che parlerai di nuovo con loro. Esporre le tue lamentele su questa carta finale mostra che stai ancora pensando alla situazione, anche dopo che la persona si è comportata bene sin dall'incidente di soffocamento.

Sii la persona più grande e perdona e dimentica. Questi commenti non dovrebbero essere scritti su una carta d'addio. Sono più adatti a una conversazione più privata in un messaggio di testo o in una telefonata. Non sai mai come le opinioni di una persona cambieranno in seguito e una carta che evidenzia gli aspetti negativi della relazione non sarà quella che la persona vorrà ricordare.

Stai meglio semplicemente non scrivere loro una carta, o per lo meno non scrivere nulla di negativo su di essa. Dichiari persino di non essere sicuro al 100% che lei non ti piaccia ancora. Tienilo per te e non bruciare ponti inutili, perché non sai cosa diranno di te agli altri se scegli di farlo.

Dimentica questo incidente e muoviti con la tua vita.

Uno dei miei amici ha affrontato un problema simile in cui ha ricevuto un biglietto di "arrivederci" da qualcuno che era andato nei dettagli più dettagliati in un problema che era molto minore rispetto alla descrizione sul carta. Il mio amico non aveva idea che questa persona nutrisse questo rancore e pensava di essere in buoni rapporti con loro in base a come si comportavano. Inutile dire che il mio amico non ha più contattato quella persona.

#2
+38
AHamilton
2018-06-05 18:55:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Capisco il tuo bisogno di chiusura, è un sentimento molto comune negli esseri umani. La capacità di dire finalmente quello che vuoi sapendo che non ci saranno conseguenze reali è eccezionale, e se non ci fossero mai state conseguenze, l'IPS non esisterebbe.

Ma sfortunatamente, anche tu stesso lo hai menzionato c'è un reale potenziale di conseguenze negative in questa situazione e per questo motivo, probabilmente dovrai temperare ciò che dici per evitare quelle conseguenze (nel senso, non otterrai davvero ciò che vuoi da questo comunque. )

Hai alcune opzioni e, sebbene ti dica quali sono le tue opzioni non è davvero il punto di questa bacheca, sento che stanno per emergere e penso che sia appropriato perché io discuterò di un certo livello di come approcciarli in modo più IPS.

1. Non dare affatto una carta.

PRO:

  • La più semplice delle opzioni, che non richiede letteralmente alcuno sforzo
  • Le tue parole non possono essere distorte e usate contro tu dopo che te ne sarai andato
  • Probabilmente verrai dimenticato con il tempo, se questa persona dovesse finire di nuovo nella tua vita

CONTRO:

  • Hai detto che sarebbe stato considerato incredibilmente scortese, e potrebbe benissimo nelle tue circostanze.

È probabile che questa persona probabilmente non si aspetti davvero una carta. Sembra che ti tollerino solo così com'è, e mentre potrebbero usare l'opportunità di una carta saltata per parlare male di te ai tuoi amici, è improbabile che i tuoi amici siano completamente inconsapevoli dell'animosità tra te e capiranno. Molto di più di quanto potrebbero capire e sostenere una carta veramente brutta.

2. Dalle un biglietto e dille come ti senti veramente, rischiando le conseguenze ma ottenendo la chiusura che desideri.

PROFESSIONISTI:

  • Chiusura

CONTRO:

  • Rischia di alienare questa persona per sempre. Questo è il tipo di comportamento sociale che verrebbe ricordato tra anni e anni in cui potresti incontrare questa persona in una situazione in cui sei costretto a essere cordiale.
  • Rischia di alienare gli altri tuoi amici. Allontanarsi è difficile, soprattutto quando sei più giovane. Se sei veramente schietto su quanto non ti piace questa persona, o semplicemente onesto ma le tue parole sono distorte dopo che te ne sei andato, questo gruppo di whatsapp potrebbe non essere l'ancora di salvezza per avere persone con cui parlare dopo che ti sei trasferito ma incontrato nuove persone.

3. Lascia il ponte incombusto, mangia il corvo e scrivi un messaggio cordiale.

PRO:

  • Rischio quasi zero di effetti negativi a lungo termine

CONS :

  • Non molto soddisfacente

4. Reindirizza la carta verso l'accettazione di una certa responsabilità, ma sii onesto su come ti senti.

PROFESSIONISTI:

  • Qualche chiusura
  • Critica costruttiva
  • È probabile che venga ricordato

CONTRO:

  • Difficile da fare
  • Potrebbe ritorcersi contro se la persona davvero non ti piace

Quest'ultimo è probabilmente l'IPS più socialmente accettabile da avere, e se tu fossi più grande e questa fosse una lettera di dimissioni, una revisione tra pari o una corrispondenza formale simile, sarebbe un'abilità inestimabile da avere. È quello di cui parlerò di più solo per questo motivo.

Queste ultime due settimane sono state molto più facili ora che non litighiamo sempre. Mi rendo conto che non abbiamo avuto il miglior rapporto e so di essere in parte responsabile di questo.

Questo messaggio dice un paio di cose:

  1. Vuoi continuare a mantenere la pace
  2. Sai che non è tutta colpa tua se non vai d'accordo
  3. Sai che non è tutta colpa sua non vai d'accordo

Ora sono arrivato a capire quanto sia difficile essere quello che viene respinto e mi rendo conto che questo è qualcosa che ho fatto agli altri, incluso te, in passato. Attendo con impazienza l'opportunità di incontrare nuove persone con questo in mente e di provare a diventare una persona migliore. Uno che non respinge i sentimenti delle persone.

Questo messaggio dice anche alcune cose:

  1. Che sei stato ferito dal suo comportamento
  2. Che ti rendi conto di aver ferito gli altri facendo la stessa cosa
  3. Che VUOI migliorare, ma è troppo tardi per voi due

Infine , Ti incoraggio a essere cordiale in tutto questo. Il mondo non è mai così grande come pensi e non puoi garantire che non incontrerai mai più nessuna di queste persone.

Hai esperienza personale o riferimenti a [eseguire il backup di questa risposta] (https://interpersonal.meta.stackexchange.com/a/2994/8077)? (Ti sei trovato in una situazione simile una volta? Come è andata? Vedi la risposta di cronax per esempio) So che stai semplicemente elencando e valutando le opzioni disponibili, ma non dovremmo fare eccezioni alla politica. Cerchiamo di applicarlo in modo più rigoroso negli ultimi tempi. L'aggiunta di una o due frasi sarà già sufficiente;) Grazie
Di solito scelgo l'opzione 2, aspetto il giorno successivo, mi rendo conto che non era una buona idea, distruggo il messaggio e scelgo l'opzione 3.
Ciao! Un'ottima risposta su IPS di solito corrisponde a tre punti fondamentali: una spiegazione di cosa fare, come farlo e perché potrebbe funzionare. Penso che la parte `` come farlo '' sia un po 'carente in questa risposta: dici di fare cose come scrivere un messaggio cordiale o reindirizzare (punti 3 e 4), e sebbene tu dia qualche spiegazione del perché potrebbe funzionare con i professionisti e contro, questo non spiega davvero come farlo. Potresti forse modificare una spiegazione di come fare le cose che stai suggerendo?
#3
+21
Cronax
2018-06-05 19:13:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono trovato in una situazione simile in passato. Nel mio caso, ho comunicato i miei sentimenti verbalmente piuttosto che tramite una scheda, ma penso che l'approccio generale dovrebbe essere ancora praticabile.

L'idea è di riconoscere le difficoltà senza dare alcuna colpa e concentrarsi sul positivo aspetti. Ad esempio:

Ehi X,

Penso che abbiamo avuto le nostre difficoltà nel corso degli anni e probabilmente non saremo mai i migliori amici, ma sono felice che recentemente abbiamo trovato un modo per interagire senza causare problemi ai nostri amici comuni. Vorrei anche cogliere l'occasione per esprimere il mio rammarico per come ti ho trattato quando eravamo giovani. Penso di essermi comportato spesso in modo sprezzante nei tuoi confronti, il che era ingiusto.

Cordiali saluti

Kumikan

Vorrei anche inserire un generico "Vorrei ti auguro una lunga vita e una buona fortuna come ultima frase, ma dipenderà dalla tua cultura che sia appropriato o meno. Suggerirei di farlo solo se tali generici auguri sono davvero comuni nella tua cultura, per evitare di implicare che hai completamente superato la tua antipatia.

#4
+11
Delta_G
2018-06-06 06:28:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il motivo per cui questo potrebbe sembrare meschino è perché È meschino.

Come ha detto la nonna, se non puoi dire qualcosa di carino, non dire assolutamente niente.

A parte la tua soddisfazione personale per aver finalmente detto a quel cretino quello che senti veramente, cosa ne viene di buono? NIENTE. Tutto ciò che fa è soddisfare il tuo meschino bisogno di far sapere a qualcun altro che non ti piacciono. Sii adulto e vai avanti.

Ben detto. Che questo non sia ovvio lo trovo triste. E quello che succede spesso è che finisci per pentirtene. E chi vuole sembrare così meschino e meschino? È tutto quello che devi fare per dire a qualcuno che non ti piace. Se qualcuno trova soddisfazione per questo significa che è soddisfatto di dire qualcosa che ferisce qualcuno. In tal caso perché si preoccupano anche se suona meschino o no? In realtà si escludono a vicenda.
#5
+3
PoloHoleSet
2018-06-06 01:55:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È un grande mondo là fuori. Quando uscirai, vivrai il mondo, incontrerai nuove persone e maturerai in un essere umano più fiducioso, guarderai indietro a questo e ti chiederai perché le hai mai dato così tanto controllo emotivo e sociale su di te.

Se scegli di inviarle un messaggio di "buona liberazione", sebbene possa essere soddisfacente a breve termine, tutto ciò che fa è inviarle un messaggio che il suo comportamento la rende importante per te e che è in grado di manipolarti. Molto probabilmente proverà a trovare un modo per tenersi in contatto, o scoprirà con chi ti tieni in contatto e si assicurerà che tu continui a sentire periodicamente le cose insultanti o sminuite che dice su di te, solo per rimanere in quel posto molto importante nella tua mente.

È una prepotente e, in una certa misura, le hai permesso di farti il ​​prepotente. Ora è il tuo momento per far valere te stesso, prendere il controllo delle tue emozioni e della tua energia e dimostrarle che non è un importante fattore di controllo nella tua vita. Lo fai allontanandoti, senza voltarti indietro, e NON cercando di ottenere un colpo d'addio.

Durante la nostra giovinezza, la scuola e la cerchia di amici e conoscenti dominano le nostre vite. Da adulto, o anche come qualcuno che si è trasferito in una circostanza diversa, non dominerà più e guarderai indietro a quelle cose che ti consumavano come banali, in retrospettiva. Fa tutto parte del processo di crescita. Ti sentirai molto meglio con te stesso se ti comporti in modo sicuro e positivo e non permetti che lei ti trascini al suo livello.

"Ho imparato molto tempo fa, a non lottare mai con un maiale. Ti sporchi e poi al maiale piace. " - George Bernard Shaw

#6
+3
Stevernator
2018-06-06 06:48:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non lo farei. Dopo che te ne sei andato, potrebbe semplicemente mostrarlo a tutti e usarlo come prova e motivazione per dire che le tue buone intenzioni erano in realtà solo un modo per attaccare le persone e offuscare un'idea davvero adorabile (per dire addio in un modo carino). Potresti anche incontrarti in futuro, dopo che entrambi sono maturati, forse dopo molti anni, e persino diventare amici. Sapevo che questo accadeva con i miei amici. Nella mia esperienza ho avuto molti lavori. C'è sempre qualcuno di difficile. Lascio sempre bene. Allora non devo preoccuparmene dopo. Ho imparato che lasciar andare è un'abilità mentale vitale per ridurre lo stress. Una volta che sei andato avanti, sei andato avanti. Sei libero!

#7
+3
Mark
2018-06-06 13:36:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Raramente finisco per pentirmi di essere gentile con le persone, finisco quasi sempre per rimpiangere di essere stato cattivo.

Questo perché tra un anno, la maggior parte di quei sentimenti che ti stanno portando a voler scrivere qualcosa di simile che sarà dimenticato. Guarderai indietro e ti renderai conto: eri meschino. Anche se hai trovato un modo magico per camuffarlo e non farlo sembrare, lo saprai sempre. Non sei stato bravo come avresti potuto essere. Avresti potuto gestirlo meglio.

Allora perché non gestirlo meglio all'inizio?

Una volta ho passato dei momenti davvero difficili con il mio migliore amico, dove eravamo entrambi estremamente stressati e abbiamo solo peggiorato le cose l'uno per l'altro (eravamo entrambi in una fase di esame e lui si stava trasferendo con la sua ragazza -> significa la fine di sei anni di coinquilini con me), cosa che ha scelto di fare esattamente mentre avevamo gli esami, quindi abbiamo dovuto sopportare tutto lo stress di trasferirci in un periodo come quello.

Una volta che abbiamo finalmente lasciato il nostro vecchio appartamento per sempre, non vedevo l'ora che arrivassero due o tre settimane senza mai parlare con lui, ma prima di allora, volevo VERAMENTE arrabbiarmi e sgridatelo per tutte le cose che ha fatto che mi hanno infastidito nelle ultime due settimane. Si stava accumulando e non riuscivo a smettere di arrabbiarmi e di pensare a quanto sarebbe stato bello raccontargli tutto questo senza conseguenze immediate.

Gli ho formulato più messaggi lunghi e li ho graffiati di nuovo. Alla fine sono riuscito a calmarmi e ricordare a me stesso che potrebbe farmi sentire meglio per un momento, ma non lo farebbe sentire molto bene. E non è che fosse meno stressato di me. Probabilmente era nello stesso stato d'animo. Sono anche riuscito a rendermi conto che la maggior parte della rabbia era solo perché ero stressato e probabilmente non mi sarebbe importato di niente un paio di settimane dopo.

Quindi ho deciso di prendere la strada maestra e non scrivergli.

Circa un'ora dopo ho ricevuto un messaggio da lui che faceva esattamente quello che mi ero fermato. Non mi sono nemmeno sentito male, dovevo solo ridere. Volevo davvero chiamarlo e lasciarlo entrare nel divertimento della situazione (senza alcuna cattiva intenzione), ma purtroppo dovevo rendermi conto che lo avrebbe solo fatto arrabbiare o stare male perché non era in grado di controllare anche lui allo stesso modo.

Un mese dopo, circa, si è scusato con me, si sentiva davvero male per aver sfogato la sua rabbia su di me e così via. Gli ho detto che ho quasi scritto una cosa del genere io stesso e lui poteva smettere di preoccuparsi, ma non ho fatto altro (ovviamente non ho detto che il suo messaggio mi ha fatto sentire meglio invece che peggio).

Quindi sì ... Ho un mese in cui ci penso a malapena, mentre lui ha avuto un mese in cui si sente male. Non è così difficile vedere chi ha fatto la scelta migliore qui.

Quindi consiglio vivamente di essere la persona più grande. Non scrivere nulla di meschino, non incolparla per nulla, ma non limitarti a scrivere qualcosa di insignificante se puoi evitarlo. Ovviamente questo ti dà fastidio e vuoi un po 'di chiusura, quindi cerca di essere onesto con lei senza incolparla per nulla. Dille che hai pensato che fosse triste il fatto di non essere andato d'accordo, ma che sai di condividere molte delle colpe per questo e cose del genere (un po 'come hai fatto nella tua domanda).

Penso che Cronax abbia fornito un esempio davvero carino di un messaggio che potresti volerle scrivere.

Non si tratta solo di evitare brutte conseguenze, si tratta di sentirsi davvero meglio.

#8
+2
alwayslearning
2018-06-05 20:41:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dato che hai deciso di scrivere loro un biglietto, un po 'di imbarazzo è garantito e la tua priorità dovrebbe essere quella di ridurre al minimo il danno collaterale (al tuo rapporto con gli altri amici del tuo gruppo) e forse qualsiasi (ulteriore) danno alla relazione in questione.

La tua intenzione è di seppellire l'ascia di guerra (una specie di) mentre esprimi anche "buona liberazione". Gioco duro quello (okay, lo ripeto) Nell'affare dovrai ingoiare una quantità generosa di (forse falso) orgoglio e cercare di "guardare" lo sparring partner più indulgente. Sì, finalmente il gatto sarà fuori dal sacco se l'altra persona decide di "cantare" il tuo messaggio al gruppo e fingere la (unica / più grande) vittima della situazione. Gli amici sono sicuri di tagliare e tagliare ogni parola e le sue sfumature, se non altro per convincerla che non intendevi troppo male di lei. Devi mostrare un'immensa maturità, per quanto difficile possa essere.

Formulazione suggerita (per suggerire una direzione generale e non per mettere le parole in bocca, o meglio penna / tastiera):

Caro X,

Come sai, sono diretto a Y per inseguire Z. Sebbene sia eccitato all'idea di inseguire i miei sogni, mi rattrista il pensiero di andarmene il nostro gruppo blah. Mi rattrista ulteriormente il fatto di non aver potuto conoscerti meglio, soprattutto perché ti conosco da più tempo nel gruppo. Quando guardo indietro, sembra sciocco il modo in cui abbiamo gestito alcune delle nostre interazioni; forse avrei dovuto essere più maturo in quelle situazioni, ma hey, eravamo bambini, no? Se e quando le nostre strade si incroceranno di nuovo, spero che interagiremo come una coppia di adulti maturi, e meglio, come amici se non vecchi amici. Ti auguro il meglio.

Saluti,
K

#9
+2
Ruadhan2300
2018-06-07 20:57:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sinceramente, scrivi quello che vuoi dire, chiaro e semplice, drammatico come preferisci. Entra in istrionica se necessario. Giura e parolacce. sfogare tutti i problemi.

Quindi sminuzzare la lettera, bruciarla e spargere le ceneri.

Tutto ciò che le darà quella lettera porterà a rompere qualsiasi equilibrio tu abbia già raggiunto, è altamente improbabile che migliori le cose.

Il vero vantaggio è per te stesso, lo sfogo emotivo di scrivere tutto ti aiuterà molto più di qualsiasi probabile conversazione basata su di esso. Quindi scrivilo e masterizzalo.

È una tradizione consolidata nel tempo in molte culture.
Confronta e confronta: https://robscott.com/write-and-burn/


Stranamente, in realtà ho scritto qualche centinaio di parole su un'esperienza paragonabile alla tua e mi sono sfogato enormemente, poi ho capito che in realtà non rispondeva molto bene alla domanda e l'ho cancellata. Piuttosto involontariamente seguendo il mio consiglio e "bruciando" senza mostrare a nessuno.

Mi sento già meglio. Quindi chiamalo una raccomandazione per la tecnica.

#10
+1
user5658
2018-06-06 06:45:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In base a quello che ho letto, sembra che questa "scheda" possa diventare una registrazione scritta di resoconti su un conflitto.

Non scrivere su conflitti con persone su carta e poi dare loro un copia di quel documento. Questa diventa una prova che potrebbe essere usata contro di te, usata fuori contesto, le parole contorte contro di te o condivise con altre persone.

Questa persona avrebbe quindi una registrazione di ciò che hai detto e avrai difficoltà a contestare questi account in seguito o difenderti da false accuse. Saranno le tue parole contro le tue stesse parole.

Dato che questa persona è qualcuno di cui non ti fidi veramente o che non ti piace, eviterei di armarli con parole scritte a mano tua.

Parla con loro di persona se ne hai anche tu, ma qualsiasi carta dovrebbe essere solo un semplice "Arrivederci!".



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...