Domanda:
Modi per trattare con qualcuno che usa imprecazioni?
r m
2017-07-01 13:10:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le imprecazioni (imprecazioni, imprecazioni, imprecazioni) sono di gran lunga più comuni oggi di quanto non lo fossero in passato. La censura "ufficiale" dei media e altri controlli imposti sono stati ammorbiditi o rimossi tutti insieme in alcune culture rendendone l'uso più familiare. Nel Regno Unito, ad esempio, termini che sarebbero stati disapprovati una generazione fa circa, come "sanguinoso", ora non ricevono nemmeno un sopracciglio alzato dalla maggior parte degli ascoltatori.

Ma ci sono alcuni termini che sono ancora tabù per molti, o almeno spiacevoli da sentire per molti. Questi sono spesso termini legati sessualmente o razzialmente; o espressioni religiose usate come imprecazioni.

Come fai a far sapere a un collega di lavoro o a un conoscente occasionale che sei a disagio con il "linguaggio" che sta usando senza sembrare meschino o pudico?

Ciò è dovuto a motivi religiosi o solo a preferenze personali?
Ho lasciato un po 'in sospeso la questione, ma il contesto è "personale". Apprezzerei anche l'intuizione (se offerta) anche su basi religiose, culturali o religiose.
Non possiamo intrattenere domande così ampie. Modifica la domanda per restringerla a una cultura (paese / religione) e a un gruppo di persone specifici. Il modo in cui lo trasmetti alla famiglia o agli amici potrebbe essere diverso da quello ai colleghi. Richiediamo che le domande riguardino problemi specifici che devi effettivamente affrontare, non ipotetiche domande generali. Questo è l'unico modo in cui possiamo limitare le risposte che sarebbero effettivamente utili al tuo problema.
Per riferimento, vedere: https://interpersonal.meta.stackexchange.com/questions/33/are-hypothetical-questions-welcome e https://interpersonal.meta.stackexchange.com/questions/6/how-do-we -deal-with-cultural-differenze / 8 # 8 e https://interpersonal.meta.stackexchange.com/q/230/36 Abbiamo regole su questo sito che richiedono di restringere le domande in base alla cultura e alle regole che richiedono domande per essere problemi che devi effettivamente affrontare.
Quattro risposte:
#1
+14
anonymous2
2017-07-01 15:48:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è una domanda delicata e mi occupo ogni giorno. Imprecare è in ogni seconda frase con la maggior parte delle persone con cui lavoro attualmente, e per il resto, è in ogni frase. Qui ci sono molte cose che ho trovato che possono aiutare.

1. Richiedi (educatamente) che eliminino alcune delle parolacce.

Di solito faccio qualcosa sulla falsariga di:

Dì, per motivi personali, sono gentile di disagio con imprecazioni e parolacce. Ti dispiacerebbe ridurre le parolacce quando sono nei paraggi, per favore?

Questo può funzionare, ma tieni presente che devi affrontare la situazione con delicatezza e se conosci la persona abbastanza bene, sarai in grado di regolare meglio i tempi e le parole per produrre risultati positivi senza allontanarti dal conoscente o dal collega.

2. Dai l'esempio.

Dove lavoro attualmente, è risaputo che negli ultimi 3 anni ci ho lavorato, non ho mai imprecato una volta. Cerco anche di distinguermi nel modo in cui lavoro: continuo a far dire alle persone che sono uno dei lavoratori più duri che abbiano mai incontrato. Il punto non è che sia vero (sono sicuro che sono solo gentili); il mio punto è che l'obiettivo non dovrebbe essere solo quello di "adattarmi".

Anche se credo fermamente che dovrei fare amicizia al lavoro e andare d'accordo con tutti, se vuoi influenzare le persone, tu ' Dovrò essere diverso. E quello che ho scoperto è che quando le persone vedono che sei diverso, inizi a influenzarle.

Non dimenticherò mai un collega, a cui non avevo mai parlato delle sue imprecazioni chiedendomi qualcosa domande sui vari modi in cui sono diverso dai miei colleghi e alla fine della conversazione, ha detto: "[Il mio nome], devo davvero smetterla con le mie imprecazioni. Vedo che è un fastidio per molte persone e penso che sia ora di smetterla. "


Questi sono i miei due centesimi (che si arrotondano per difetto in Canada), ma spero che lo faranno aiuto!

Penso che sia una buona risposta, e dipende anche dal carattere della persona che pronuncia le imprecazioni. Quando ero più giovane ho avuto l'impressione che un simile linguaggio fosse un riflesso accurato del carattere di una persona, ma non ha quasi alcuna relazione con questo. Probabilmente giuro più di chiunque altro nella mia squadra (o nella maggior parte delle squadre!), Ma ho iniziato a farlo solo dopo oltre un anno di conoscenza delle persone e delle loro sensibilità. Se qualcuno mi dicesse che li metto a disagio con le mie parole, non mi offenderei minimamente e farei del mio meglio per accontentarli.
#2
+6
Tom Au
2017-07-01 20:14:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho "ricoperto di zucchero la pillola".

All'inizio della mia carriera, ho osservato che "John Doe è un bravo ragazzo, e sarebbe un bravo ragazzo se eliminasse il fallo lingua. "

Non lo ha fatto del tutto, ma ha" moderato "il suo uso di tale linguaggio, almeno intorno a me.

#3
+6
Issa Chanzi
2017-07-03 16:17:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Spesso è davvero imbarazzante chiedere un favore a qualcuno, soprattutto quando non lo conosci molto bene, ma una volta che hai raccolto il coraggio di farlo, non è poi così difficile

La chiave è essere gentile e spiegare perché la loro lingua ti fa sentire a disagio.

Una volta che hai esaminato cosa dire una volta, non sembra così difficile.

Se hai chiare ragioni per chiederlo, non è affatto meschino o pudico.

Non mi dispiace affatto imprecare regolarmente, ma mi sento davvero a disagio quando le persone usano insulti.

Questo script mi ​​ha dato una risposta davvero positiva da qualcuno che non pensavo; sarebbe così premuroso.

Ehi, hai appena usato un insulto.

Sono una persona di colore e mi sento molto a disagio quando le persone usano insulti intorno a me perché molte persone che usano quel tipo di linguaggio sono razziste.

So che non intendi offendere, ma mi farebbe sentire molto più sicuro se provassi, proprio quando sei vicino a me, a non usare quel linguaggio.

Grazie mille.

#4
+3
Kyrstellaine
2017-08-24 03:12:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Spesso chiedere gentilmente darà i suoi frutti, soprattutto se ci sono una o due persone il cui uso di imprecazioni è significativamente più alto della norma nell'ambiente.

Affrontando la parte religiosa della domanda, avevo un collega che diceva "Gesù" o "Gesù Cristo" per enfasi abbastanza frequentemente. Dopo uno degli incidenti, mi sono rivolto a lui e gli ho detto:

Questo potrebbe non significare nulla per te, ma per me lo fa: ti sarei davvero grato se potessi trovare un'altra esclamazione.

Un'altra varietà che ho usato a seconda della situazione è di dire qualcosa sulla falsariga di (nota che il tono è importante qui):

Io non non credo che stai pregando; c'è un'altra parola che potresti usare lì?

Sospetto che le richieste di astenersi da un linguaggio che offende in base a razza, religione, cultura, ecc. abbiano maggiori probabilità di essere applicate (rispetto a una richiesta di astenersi generalmente dal linguaggio crudo).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...